In coma pugile colombiano dopo essere crollato durante un incontroAggiornamento 2.1 di Battlefield 2042: Nuovo veicolo, Armi Vault, ...EArts svela la tabella di marcia per l'ecosistema SPORTS FIFA 23Le strabilianti immagini di come sarebbero Elvis Presley, Freddie ...Round One 2022: IIDEA inaugura il progetto “Education”Trust - soluzioni per creare la prima postazione da gamingOXENFREE è ora disponibile su NetflixL’11 e il 12 ottobre arrivano le Offerte esclusive Prime di AmazonGolf : Paige Spiranac risponde al troll che dice di apparire su ...Eliud Kipchoge : INCREDIBILE RECORD DEL MONDO nella Maratona a ...La Juventus registra la più grande perdita finanziaria nella storia ...A TADEI PIVK E GIUDITTA TURINI IL DELICIOUS TRAIL DOLOMITIMaratona di Berlino 2022 - la DIRETTA STREAMING domenica 25 ...POKÉMON: LE CRONACHE DI ARCEUS”, DEBUTTANO SU NETFLIXItalian Esports Awards, tutte le nomination del 2022I Pokémon invadono il Flagship store Rinascente a MilanoMilano Fashion Week 2022: Motorola celebra il connubio tecnologia e ...Ballando con le stelle 2022 : concorrenti e giuria show di Rai1Wanda Nara e Mauro Icardi si separano : l' annuncio su InstagramAndrea Delogu rifiutata al ristorante perché vestita maleGF Vip Luca Salatino : mi volevo suicidareXiaomi Robot Vacuum-Mop 2S Robot Aspirapolvere e Lavapavimenti Sconto ...Proscenic WashVac F20 3 Aspirapolvere Senza Fili Lavapavimenti Sconto ...Samsung Galaxy Z Fold4 Smartphone 5G Sconto e OffertaEA SPORTS - MIGLIORI VALUTAZIONI GIOCATRICI FEMMINILI FIFA 23
di Zazoom di martedì 31 maggio 2022

Guerra : combattere per difesa democrazia, 9 mld per ricostruzione Ucraina

Guerra

"La democrazia non è perfetta ma vale la pena combattere per essa", ha detto Biden per il Memorial Day, il giorno in cui si commemorano i soldati americani caduti in tutte le guerre. L'Ucraina e il suo popolo sono "in prima linea" per fronteggiare l'aggressione della Russia che vuole "strappare all'Ucraina la libertà, la democrazia e la sua stessa identità culturale". C'è una "battaglia più grande" che si combatte fra "democrazie e autocrazie" in cui sono in gioco "principi democratici essenziali per una società libera". Intanto "il Consiglio europeo continuerà ad aiutare l'Ucraina con le sue necessità immediate di liquidità, insieme al G7" ed "è pronto a concedere all'Ucraina 9 miliardi di euro". Lo scrive in un tweet il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, riprendendo le conclusioni del vertice Ue. La decisione mostra "sostegno forte e concreto" a Kiev, aggiunge Michel.

Un terzo della città di Severodonetsk è stato liberato ed è già sotto il nostro controllo", afferma il capo dell' auto proclamata Repubblica popolare di Lugansk, Leonid Pasechnik. Pasechnik spiega che combattimenti sono attualmente in corso nell'area urbana e l'avanzata delle forze russe e filo russe procede più lentamente del previsto. "Ma preferiamo soprattutto preservare le infrastrutture della città", afferma. "Il nostro obiettivo principale in questo momento è liberare Severodonetsk e Lisichansk", aggiunge.

I capi di Stato e di Governo della Ue hanno raggiunto l'accordo sul sesto pacchetto di sanzioni contro Mosca. L'embargo al greggio ha ottenuto il via libera ma con importanti deroghe: il divieto d'importazione riguarderà solo il greggio russo che arriva via mare. Resta fuori dal bando l'oleodotto Druzhba, che rifornisce l'Ungheria ma anche Germania e Polonia. Così come ha ottenuto una deroga di 18 mesi la Repubblica Ceca. Per tutti gli altri il divieto sarà in vigore entro fine 2022, fra sei mesi. L'Ue, a quanto si apprende, vaverso l'inserimento del patriarca Kirill nella black list del sesto pacchetto di sanzioni. Al momento, spiega un alto funzionario europeo, Kirill è nella lista ma il pacchetto sarà finalizzato solo mercoledì alla riunione dei Rappresentanti dei 27 e solo allora si potrà avere l'ufficialità.

"Prosegue il dialogo con il presidente turco Erdogan. Abbiamo discusso delle minacce alla sicurezza alimentare poste dall'aggressore e delle soluzione per sbloccare i porti ucraini". Questo in un tweet scritto dal presidente ucraino Zelensky dopo la telefonata col suo omologo turco Erdogan. "Apprezziamo l'aiuto della Turchia in questo processo", afferma Zelensky. In una nota la presidenza turca afferma che Erdogan ha assicurato di voler fare ogni sforzo per continuare i negoziati e di essere disposto alla mediazione.

Altre News per: guerracombatteredifesademocraziaricostruzioneucraina