Diablo Immortal nuovi aggiornamenti in arrivo questa settimanaANNUNCIATO THE DIVISION RESURGENCE MOBILERicerca dispersi Marmolada : in campo specialistiAlluvioni Australia : evacuate 60 mila personeGod of War Ragnarök verrà lanciato l'11.09.2022.Nintendo Switch – Modello OLED edizione speciale Splatoon 3Italian Video Game Awards 2022: ecco i vincitori Hisense presenta la nuova gamma TV 2022Cellularline lancia il sistema di ricarica 3 in 1 per dispositivi ...Destroy All Humans! 2 - Reprobed - Co-Op TrailerKingston rilascia la chiavetta USB IronKey Locker+ 50Presentato ‘Xiaomi Planet’, il mondo virtuale dedicato alla formazioneMichael Jordan è l’atleta di copertina di NBA 2K23Stampante 3D FLSUN Super Racer (SR)A Roma Baby gang massacra di botte due ragazzini disabili per 5 euroApple iPad Grigio siderale (9ª generazione) Sconto e OffertaWilly Monteiro Duarte : i fratelli Bianchi condannati all’ergastoloJohnny Depp : Amber Heard vuole annullare il processoAntonella Mosetti tutta nuda fa impazzireMosca : il Kursk è sotto attacco di Kiev, in Mar Nero missili pronti ...Usa, spari festa per l'Indipendenza : morti e feriti, arrestato il ...Guerra Ucraina : Missili russi su Sumy, 6 feritiLavorazioni di rettifica sui metalliBandai Namco annuncia MY HERO ULTRA RUMBLESWORD ART ONLINE Alicization Lycoris - Nintendo Switch Announcement
di Zazoom di mercoledì 11 maggio 2022

Marketing e strategia creativa : Ecco perchè è importante

Una strategia creativa è l'insieme di alternative di marketing utilizzate per sviluppare una narrativa volta a sucitare la curiosità del pubblico e ad aiutarlo a stabilire i riferimenti che hanno su un marchio.

Che cos'è una strategia creativa nel marketing?

La creatività è alla base del successo di una campagna di marketing, perché solo così un marchio può posizionarsi nella mente dei consumatori e rimanervi.

Ogni giorno che passa, il pubblico è più esigente e non si accontenta di pubblicità e messaggi cliché. Ecco perché la strategia creativa è diventata un aspetto fondamentale per entrare in contatto con le persone che potrebbero far parte dei potenziali clienti di un'azienda.

Sicuramente ricorderete il marchio di alcuni slogan originali e geniali, che restano nella memoria dei consumatori.

Ad esempio, "ci sono cose che i soldi non possono comprare..." Potremmo non solo ricordare il marchio di questo annuncio, ma potremmo anche aver completato la frase nella nostra mente.

E quest'altro? "...ti mette le ali". Chi o cosa ti mette le ali? Anche l'intonazione è difficile da dimenticare, vero?

Mastercard e Redbull sono ottimi esempi di marchi che utilizzano strategie creative per promuovere i propri prodotti e rendersi indimenticabili.

Proprio come le grandi organizzazioni, che utilizzano queste tattiche per catturare l'attenzione del consumatore e rimanere nella mente di esso, qualsiasi azienda, non importa quanto piccola, può fare lo stesso.

In questa breve guida cercheremo di spiegare cos'è una strategia di marketing creativo e come eseguirla nel migliore dei modi affinché porti i risultati attesi.

Che cos'è la strategia di marketing creativo?

La strategia creativa è la parte della pianificazione delle campagne promozionali, pubblicitarie e di marketing in cui viene determinata la modalità innovativa e strategica con cui verranno trasmessi i messaggi pubblicitari.

È in questa fase che i geni creativi della pubblicità e del marketing si danno da fare per creare concetti, slogan, frasi ed elementi che consentano ai marchi di lasciare il segno.

Nello specifico, la strategia creativa è la seconda parte del piano pubblicitario di una campagna, quindi, per capirla meglio, diamo un'occhiata più da vicino alle fasi di tale pianificazione.

La prima fase è quella della progettazione di un piano pubblicitario ovvero la Copy Strategy. In questa fase si definiscono gli obiettivi da raggiungere e si determina anche il tipo di persona potenziale acquirente o nel caso del marketing tradizionale, il target di riferimento.

In altre parole, è in questa fase che determiniamo a chi ci rivolgiamo, cosa promettiamo e perché. Vengono inoltre definiti il tono da utilizzare e la risposta attesa dal ricevitore, nonché il formato per trasmettere i messaggi, come scritte, immagini, video e infografiche.

La definizione della linea narrativa è la seconda fase della strategia e della creatività. Come accennato in precedenza, è qui che il team creativo determina il modo migliore per trasmettere il messaggio.

Nella prima fase è stato definito ciò che si sarebbe detto a livello globale, ma non è stato determinato il modo creativo di farlo. È in questo momento che deve essere concepito il messaggio più originale, in modo che raggiunga davvero il nostro target.

In altre parole, in questa fase il messaggio viene modellato in modo che sia efficace, unico e interpretato correttamente dal destinatario.

La scelta dei mezzi di distribuzione è invece l'ultima fase della strategia. Qui verranno determinati i mezzi con cui sarà possibile raggiungere più facilmente la persona acquirente. Questo deve far parte di un piano media completo e preciso, in cui sarà stipulato quanto segue:

  • Numero di persone da raggiungere;
  • Con quale frequenza verrà pubblicizzata la campagna;
  • Periodo;
  • Bilancio.

Come creare ed eseguire una strategia di marketing creativa?

Come abbiamo visto nella pianificazione pubblicitaria, una volta definiti i potenziali clienti e gli obiettivi, è il momento di sfruttare la creatività.

Per cominciare, possiamo associare l'aspetto più significativo del marchio o del prodotto che vogliamo promuovere con il bisogno dell'acquirente. Fondamentalmente, dovremmo pensare a cosa motiverebbe maggiormente la persona acquirente a optare per il marchio o il prodotto su cui stiamo lavorando.

Da qui possiamo iniziare un brainstorming per dare forma al progetto e così raggiungere un'idea finale, che trasmetta il messaggio nel modo migliore per facilitarne l'interpretazione.

In questa fase è necessario dare le ali alla fantasia, senza alcun blocco. Più si è aperti alle idee che all'inizio sembrano assurde, migliori saranno i risultati finali che possiamo avere. Qualcosa che inizia come un'idea senza molto senso può dare un tocco creativo o completare un'altra idea che non lo era o viceversa.

Pertanto, in questa fase, nel caso in cui sia fatta da più persone, deve essere chiaro che tutte le idee valgono la pena e favorire un ambiente libero per farle nascere, come può essere quello di un' agenzia pubblicitaria esperta in comunicazione integrata e marketing.

È anche importante utilizzare strumenti per organizzare e delineare idee, come ad esempio una mappa concettuale. È utile anche sviluppare un'infografica sul piano da seguire, che viene diffusa tra i membri del team creativo.

Conclusioni

Speriamo di avervi dato un'idea su come si può realizzare una strategia creativa e quanto sia essenziale per il successo di una campagna pubblicitaria. Non dimenticate che, per svolgere correttamente il compito, è necessario dedicare del tempo al progetto. Questa sarà la base per una strategia creativa efficace.

Con una prima fase ben fatta, la strategia creativa sarà in grado di dare buoni risultati. Anche la creatività non dipende solo dalla capacità di innovazione e immaginazione, poiché è anche essenziale disporre di informazioni e dati sufficienti a portata di mano.

Imparare nuovi concetti e le loro varie applicazioni è essenziale nel marketing. Comprenderli meglio e conoscere tutto ciò che si può ottenere con le varie strategie può aiutare (e molto) nello sviluppo di un brand.

Altre News per: marketingstrategiacreativaeccoperchèimportante