Destroy All Humans! 2 - Reprobed - Co-Op TrailerKingston rilascia la chiavetta USB IronKey Locker+ 50Presentato ‘Xiaomi Planet’, il mondo virtuale dedicato alla formazioneMichael Jordan è l’atleta di copertina di NBA 2K23A Roma Baby gang massacra di botte due ragazzini disabili per 5 euroApple iPad Grigio siderale (9ª generazione) Sconto e OffertaWilly Monteiro Duarte : i fratelli Bianchi condannati all’ergastoloJohnny Depp : Amber Heard vuole annullare il processoAntonella Mosetti tutta nuda fa impazzireMosca : il Kursk è sotto attacco di Kiev, in Mar Nero missili pronti ...Usa, spari festa per l'Indipendenza : morti e feriti, arrestato il ...Guerra Ucraina : Missili russi su Sumy, 6 feritiLavorazioni di rettifica sui metalliBandai Namco annuncia MY HERO ULTRA RUMBLESWORD ART ONLINE Alicization Lycoris - Nintendo Switch Announcement Hisense cattura il suono con la nuova Soundbar HS218505 GAMES SARÀ PRESENTE A GAMESCOM 2022Sparatoria Copenaghen : 3 morti e feritiMafia e traffico droga a Bari : 25 arresti20 dispersi sulla Marmolada : riprese le ricercheUomini e Donne, Alessio Lo Passo attacca alcuni giornalisti: Basta ...Fare Digital PR con il social media marketingDettagli sul nuovo evento di GTA+ dal 30 giugno al 18 luglioE' NATA BANDAI NAMCO ACES - PER RAFFORZARE LO SVILUPPOKONAMI annuncia una partership con FC Internazionale Milano
di Giuseppe Saieva di lunedì 21 marzo 2022

BE COMICS 2022: GRANDE SUCCESSO - GIÀ FISSATE LE DATE 2023

Be Comics

RECORDD’INGRESSI, LE PRESENZE AUMENTANO DI OLTRE IL 70%

DOPO ILGRANDE SUCCESSO DI BE COMICS!

APPUNTAMENTOCON L’EDIZIONE 2023 DAL 17 AL 19 MARZO

Più di 18 mila appassionati hanno popolato la Fiera di Padova per ilgrande del Festival Internazionale dedicato a fumetti, manga, videogame,esport, cosplay e intrattenimento. Il più importante del Veneto, tre giorni difull immersion nella cultura pop e geek. Un record di presenze che segna quasi ilraddoppio dei visitatori rispetto all’edizione 2019.

Be Comics! – la più importante celebrazione della culturapop di tutto il Veneto, organizzata da Fandango Club Creators inpartnership con Padova Hall, società che gestisce il marchio Fiera diPadova – è tornata in grande stile e, per tutto il weekend appena trascorso, hariempito la città di appassionati di fumetti, manga, cosplayer, videogiochi edesport. Sono stati più di 18mila i partecipanti a Be Comics! 2022,che sfiora così un aumento del 72% delle presenze rispetto all’edizione2019. L’ottimo risultato registrato dalla manifestazione e il grande interesserisvegliato sul territorio hanno spinto l’organizzazione a fissare giàl’appuntamento per il 2023: la prossima edizione si terrà dal 17 al19 marzo nei padiglioni della Fiera di Padova.

Il Festival Be Comics! 2022 ha accolto,nei tre giorni, più di 130 espositori tra le principali case editrici,comics store più amati e publisher di gioco da tavolo con le loro attesissimearee demo, oltre a tanti rivenditori di gadget e articoli da collezioneimperdibili. L’evento, che ha segnato il ritorno in presenza, si è tenuto nel Padiglione7 e nella Galleria 78 della Fiera di Padova, animata dalla presenzadi fan di tutte le generazioni pronti a condividere le proprie passioni piùgrandi. Be Comics! 2022, infatti, ha unito il mondo del fumetto, dei manga, deicosplay, con quello dei videogiochi e dell’esport, abbracciando così tutti gliambiti della cultura pop, per un’offerta davvero ricca e coinvolgente tra showe panel sul Main Stage sapientemente condotti da Giorgia Vecchini, oltreagli incontri con artisti, autori, creator, pro-player e talent di caraturainternazionale. Tra gli ospiti più importanti e apprezzati dal pubblico, impossibilenon citare i Lacuna Coil con Cristina Scabbia, ma anche Giuseppe “Cammo” Camuncoli, disegnatoredi Spider-Man, Star Wars e “Undiscovered Country”, il veneto Marco Checchetto, disegnatore diDaredevil e Punisher, e ancora il celebre fumettista e youtuber SIO, ilpremio oscar Sarah Arduini, gli scrittori Giovanni Masi e MauroUzzeo, il poliedrico Don Alemanno e tanti artisti tra cui DavideGianfelice, Dado, Loputyn e molti altri.

In linea con il tema di Be Comics! 2022 –cioè il Viaggio a Oriente che ha ispirato anche il manifesto dellakermesse disegnato da Mario Alberti – per tutto il weekend è stato ampiolo spazio dato alla cultura pop asiatica. Tantissimi manga da scoprire,proiezioni di anime e i momenti sul palco “Living in Japan”, hanno trasportatoil fortunato pubblico direttamente ad Akihabara, il celebre quartiere“nerd” di Tokyo.  In questo contesto, nonpotevano mancare i cosplayer! Come mai prima d’ora, in tantissimi hannocolorato la tre giorni con i propri costumi e, nella giornata di domenica, imigliori si sono sfidati sul Main Stage nell’attesissimo Cosplay Contest,una vera e propria gara di abilità per scoprire il costume migliore e stabilirechi interpreta al meglio il proprio personaggio. Grande affluenza anche nelle areededicate agli appassionati di gaming ed esport: la Gaming Zone powered by GameStop era allestita con numerosepostazioni di gioco dedicate ai videogame più recenti e alle console di ultimagenerazione, senza dimenticare i momenti sul palco con content creatorcome Froz3n e Pokétonx.

Dato che il 20 marzo è stato il compleannodi Animal Crossing: New Horizons – che, con oltre 37milioni di copie in tutto il mondo, è uno dei videogiochi più venduti disempre sulla famiglia di console Nintendo Switch – nella tre giorni di BeComics! i visitatori hanno avuto la possibilità di immergersi fisicamentein un’isola di Animal Crossing grazie auno speciale allestimento a tema con alcuni degli elementi piùiconici del videogioco. Ma non solo, domenica pomeriggio sul palco centrale, lacontent creator Lightning 95 Channel ha celebrato insieme alle communityitaliane questo speciale anniversario. Naturalmente, a Be Comics! non poteva mancare l’esport: gli appassionati hannoriempito le prime file dell’area dedicata, l’Esportshow, per una spettacolare sfida a League of Legendscommentata dai caster di PG Esports KenRhen e Moonboy.

Be Comics! 2022 è stata l’occasione perriunire famiglie e appassionati attorno alle belle storie e alle passioni, unvero fattore di condivisione. Viste le ottime premesse e i grandi risultati diquesta prima nuova edizione, da organizzatori dell’evento - conferma DomenicoRomano, Amministratore Delegato di Fandango Club Creators - “vogliamocontinuare a portare la cultura pop a Padova, a intrecciare le animedell’universo geek. Per l’appuntamento del 2023 siamo pronti ad ampliaresensibilmente gli spazi dedicati all’evento e ad accogliere sempre più appassionati,investendo sulla proposizione di comics e nuovi scenari digitali”.

In questi tre giorni abbiamo visto in Fierapersone di tutte le età fra cui tantissimi giovani. L’affluenza recordregistrata – spiega Marco Valsecchi, direttore generale di Padova Hallrappresenta un bellissimo segnale, la città è reattiva, il pubblico senteil desiderio di tornare a riunirsi in presenza e riscoprire le propriepassioni. L’obiettivo di fare di questo evento un appuntamento di riferimentoper gli appassionati di cultura pop di tutto il Veneto è stato pienamentecentrato, le premesse per un’ulteriore crescita e sviluppo della manifestazionein vista del 2023, con un progetto di respiro nazionale, ci sono tutte”.

I player che hanno supportato l’evento sonodiversi e tutti degni di nota: da Gamestop, partner retailufficiale, a RDS 100%Grandi Successi,radio ufficiale della manifestazione, la cui selezione musicale ha animato ilpalco. Corrieredello Sport – Stadioe Tuttosport sono, invece, per laprima volta, partner editoriali della kermesse e ScuolaZoo, la community di studenti più seguita d'Italia, con oltre 5milioni di follower sulle principali piattaforme social e oltre 10milaambassador in tutta Italia è social media partner. L’evento ha ottenuto,inoltre, i prestigiosi Patrocini della Regione Veneto, della Provincia,del Comune e della Camera di Commercio di Padova.

Altre News per: comics2022grandesuccessofissatedate2023