PAW Patrol Grand Prix RecensioneROCCAT Vulcan II Mini - piccola ma dalle grandi prestazioniCarnival Pride: Bambino americano rischia di annegare sulla nave da ...A Scalea Antonio Russo uccide la compagna Ilaria Sollazzo a colpi di ...Maratona di Londra,-LA DIRETTA STREAMING- ecco i protagonisti di ...NVDIA STUDIO DIGEST di SettembreLa Cassazione conferma ergastolo a Leonardo CazzanigaPresidente Joe Biden firma legge contro shutdownLe bici elettriche Bezior X500 e M1 sono in offerta a un prezzo mai ...FIFA 23 viene lanciato oggi in tutto il mondoWRC GENERATIONS: APERTI I PREORDINIF1: Sospetti Red Bull, clamoroso violato il budget cap? PAW Patrol: Gran premio è ora disponibile per console e PCGTA Online: i Salti col paracadute Junk EnergyGTA Online: per gli abbonati a GTA+ vantaggi da brividoSWORD ART ONLINE ALICIZATION LYCORIS DISPONIBILE PER NINTENDO SWITCHThe Elder Scrolls Online - Evento Eredità dei bretoni e Firesong DLCTrust GXT 391 Thian RecensioneIlary Blasi sexy su Instagram ... reggiseno e mascherinaPathfinder: Wrath of the Righteous disponibile su ConsoleThe Callisto Protocol: Black Iron Prison TrailerWorld of Warcraft Dragonflight arriverà il 29 novembreDiablo Immortal - primo aggiornamento maggiore disponibileGOAT SIMULATOR 3 OUTFIT ARRIVA SU FORTNITEPGA TOUR 2K23 - rivelati gli aggiornamenti del “Course Designer”
di Zazoom di venerdì 11 marzo 2022

Dolori Articolari: Come Riconoscerli e Curarli

Con circa 400 articolazioni, il corpo umano è normalmente una macchina mobile, flessibile e ben oliata fino a una certa età. Dall'età di cinquant'anni, purtroppo, le articolazioni subiscono le conseguenze dell'invecchiamento e possono creare problemi, creando una patologia molto diffusa: il dolore articolare. Allora come li alleviali?

Dolori articolari: quali sono i sintomi

Il dolore provato deriva da fattori meccanici o infiammatori, che causano entrambi irritazione alle terminazioni nervose delle articolazioni. È difficile isolare il dolore articolare perchè colpisce altri tessuti come muscoli, tendini e legamenti. Inoltre, alcuni farmaci per il controllo dei lipidi possono causare dolori muscolari, che possono essere confusi con dolori articolari.

Distinguiamo quindi tra i sintomi
:

Artrite derivante da infiammazione o infezione con forme acute e croniche.

  • L'artrite acuta, spesso dovuta a un' infezione batterica, provoca infiammazione violenta, febbre e richiede un consulto e un trattamento medico d'urgenza. In questo caso l'articolazione è molto dolorosa, arrossata, calda, gonfia e il dolore è particolarmente intenso soprattutto di notte.
  • L'artrite cronica si sviluppa per lunghi periodi e può essere dovuta a una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca la cartilagine, come l'artrite reumatoide.
  • L'artrosi che è dovuta all'usura della cartilagine con l'età e sono le grandi articolazioni come il ginocchio o l'anca ad essere colpite più frequentemente. Le persone più a rischio sono gli anziani, le persone in sovrappeso, le donne dopo la menopausa, gli atleti che hanno sforzato intensamente le articolazioni.
  • L'infiammazione dei tessuti attorno all'articolazione a seguito di un trauma o a seguito di un eccessivo stress può essere causa di infiammazione dei tendini, dei legamenti o dei muscoli attorno all'articolazione.
  • L'attacco di "gotta", virus (influenza), disturbi autoimmuni del tessuto connettivo o del liquido sinoviale sono tutti motivi che causano sintomi di dolore articolare.

Le complicanze del dolore articolare dipendono dalla loro origine, ma possono causare deformazione articolare, dolore cronico durante il movimento e persino perdita di mobilità.

Dolori alle articolazioni, al ginocchio, al polso, al collo, capitano spesso e a qualunque età, ma prima di considerare un trattamento, è necessario "analizzare" il dolore. Le articolazioni sono i punti di unione tra le diverse ossa del corpo e sono soprattutto strutture molto complesse che sono composte da vari elementi come tessuto connettivo (di sostegno), cartilagine, membrane, legamenti, liquido (liquido sinoviale) ecc.

Analisi del dolori Articolari:
  • Relativo a uno shock, uno sforzo importante
  • Persistente per diversi giorni?
  • Più forte al mattino o alla sera?
  • Il riposo fornisce sollievo?
  • Ci sono sintomi associati come febbre, gonfiore o arrossamento?

È il medico, che ponendo tutte queste domande, sarà in grado di determinare la causa del dolore articolare.

I dolori articolari possono essere classificati in 2 gruppi:

  • Artrite derivante da infiammazione o infezione con forme acute (molto infiammatorie) e forme croniche (artrite infiammatoria cronica).
  • Osteoartrosi dovuta all'usura della cartilagine e che provoca dolore persistente alle articolazioni. L'artrosi si evolve lentamente nel corso degli anni e può interessare tutti i tipi di articolazioni con preferenza per cervicale, ginocchio, anca...

Quali sono le cause dei dolori articolari

Il dolore articolare (a volte chiamato poliartralgia) può avere molteplici cause. Come regola generale, richiedono un consulto medico non appena compaiono gonfiori o arrossamenti o quando sono intensi o ricorrenti. Attenzione, dolori articolari accompagnati da febbre richiedono un consulto medico d'urgenza.

Cause traumatiche:

Una caduta, un incidente, un colpo o anche uno stiramento violento possono intaccare le articolazioni e le tante componenti che le compongono.

Cause infiammatorie:

In questo caso, una o più aree dell'articolazione possono essere sede di infiammazione. Quando si tratta dei tendini si parla di tendinite oppure se si tratta di tutta l'articolazione si parla di artrite e se si tratta di un'infiammazione cronica, possiamo allora evocare patologie come la poliartrite reumatoide o altri reumatismi articolari cronici.

Cause meccaniche:

Dovute all'usura di alcuni tessuti come la cartilagine in caso di artrosi.

Depositi di cristalli:

È il caso, ad esempio, di una patologia: la gotta, in cui il dolore è legato a depositi di cristalli di urato di sodio (acido urico) nelle articolazioni.

Cause infettive:

Molto più rari, ma alcuni virus come il virus dell'influenza o il Chikungunya possono causare sintomi di dolore articolare.

Dolori articolari: come si fa la diagnosi

Per fare la diagnosi dell'origine e della causa dei dolori articolari, il medico chiederà:

- I tipi di dolore e i segni clinici associati.
- Dolori articolari durante il movimento?
-Perdita di mobilità associata?
- Gonfiore, arrossamento, calore, affaticamento generale, notevole rigidità e se febbre.
- Il dolore è di intensità variabile, compare improvvisamente senza motivo apparente o gradualmente?
- Il dolore è di breve durata, dura pochi giorni o persiste per diverse settimane?
- C'è rigidità dopo un periodo di inattività, ad esempio al mattino al risveglio?
- Ulteriori esami come: Radiografia, imaging medico, analisi del sangue o del liquido articolare, consultazione con un reumatologo.

Dolori articolari: come prevenirli e trattarli

La prevenzione consiste nell'alleggerire il più possibile le articolazioni con pochi semplici consigli di stile di vita e dietetici:

  • Ridurre il peso in eccesso.
  • Atleti: un adeguato riscaldamento, una buona idratazione e attenzione all'intensità dello stress sulle articolazioni.
  • In caso di ripetuti attacchi di gotta, ridurre il consumo di carne rossa, salumi, alcol e idratazione.
  • Ricorrere a rimedi naturali come suggerito nel sito ufficiale di Hondrox Spray.

In caso di artrosi:

  • Quando il dolore è presente, preferire il calore con una borsa dell'acqua calda o un termoforo sul luogo dolorante per 10-15 minuti 3 volte al giorno. Lo scopo del calore è quello di attivare la circolazione sanguigna che favorisce il lavoro dei muscoli e dei tendini e può quindi alleviare l'articolazione dolorante.
  • Praticare appropriati esercizi di potenziamento muscolare, esercizi prescritti da un medico o da un operatore sanitario per non aggravare un'articolazione dolorosa.
  • Privilegiare le attività acquatiche perché in questo caso gli specialisti sono unanimi per il controllo del dolore da artrite, l'attività praticata in acqua, evita di appesantire le articolazioni doloranti.
  • Favorire i massaggi perché i muscoli sono generalmente ipertesi poiché la tensione muscolare aumenta quando si manifesta il dolore.

In caso di artrite infiammatoria:

  • Riposo. Si consiglia di evitare di spostare l'articolazione o comunque di limitarne l'utilizzo.
  • Freddo o caldo? Se si tratta di un nuovo dolore che è apparso improvvisamente ben localizzato con gonfiore, è meglio posizionare un impacco di ghiaccio e consultare immediatamente un medico. Se si tratta di dolore da artrite infiammatoria cronica, allora il calore è meglio con una borsa dell'acqua calda.
  • Rimani attivo: è consigliabile continuare a mantenersi attivo con l'artrite rispettando i propri limiti e svolgendo attività che mettano il minor stress possibile sull'articolazione dolorante.
  • Mantenere un'attività sociale per non chiudersi in se stessi e consultare il proprio medico per ottenere un trattamento adeguato.

Il trattamento del dolore articolare occasionale e minore si basa principalmente sull'assunzione di farmaci per il dolore lieve.

Tuttavia, il dolore articolare può essere associato a molte malattie potenzialmente gravi come malattie croniche come l'artrite reumatoide o la spondilite anchilosante.

È quindi indispensabile consultare il proprio medico o un reumatologo per trovare la causa del dolore e impostare un trattamento adeguato con antidolorifici per la cura, ma anche un trattamento di base per ridurre l'infiammazione a lungo termine, se necessario.

Un'alternativa ai trattamenti orali consiste nell'utilizzare creme o gel antinfiammatori che, applicati sotto un bendaggio la sera prima di coricarsi o durante il giorno, possono dare sollievo.

I farmaci per un trattamento di base possono essere assunti su consiglio di un farmacista perché hanno pochi effetti collaterali, e anche la fitoterapia può essere consigliata con innegabili virtù.

Non lasciare che i dolori articolari ti rovinino la vita, consulta il tuo medico che da solo può stabilire la diagnosi e specificare l'origine del dolore per ritrovare il comfort e la normale attività quotidiana il prima possibile.

Altre News per: doloriarticolaricomericonoscerlicurarli