F1 22 aggiunge aggiornamenti ai circuiti per rispecchiare le ...Outright Games: quattro nuovi giochi per bambini e famiglieThe Sims 4 - il kit Moonlight Chic e il kit Little Campers ...Batman: Arkham Asylum, disponibile da oggi l’esclusiva Comic EditionRolling Gunner Recensione PS5ORBEEZ - le sfere d'acqua conquistano il webMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit ItalyVAMPIRE: THE MASQUERADE - SWANSONG È ORA DISPONIBILE PER PC E CONSOLESony aggiunge il modello LinkBuds S alla serie LinkBudsPerché ha senso studiare programmazione?Guerra Ucraina : 231 bambini uccisi e 427 feritiFammi morire! L'appello di Fabio Ridolfi che da 18 anni muove solo ...Presidente Russo Putin espelle 24 diplomatici italianiRoller Champions arriverà il 25 maggioNACON: NUOVA LINE-UP E DUE NUOVI GIOCHICARANTI! ECCO LE PRIME IMMAGINI DI GREEDFALL 2ININ Games inizierà la spedizione di EGRET II mini il 3 giugnoAmazon presenta Fire 7, il tablet di nuova generazioneDICE: rilasciato l'aggiornamento 4.1 per Battlefield 2042Apex Legends Mobile è disponibile su iOS e AndroidAl via la Virtual Arena di ProGaming ItaliaArriva il manga di Pokémon UNITEJamiroquai entra in The Sandbox e il metaverso si colora di note funkyChi ha diritto Bonus 200 euro? Ecco come calcolare il redditoCommissione Esteri del Senato : Stefania Craxi eletta presidente
di Giuseppe Saieva di giovedì 20 gennaio 2022

Rainbow Six Extraction Recensione PS5

Rainbow Six Extraction

Oggi vi parlo del nuovo titolo di Ubisoft Rainbow Six Extraction. Il gioco è uno sparatutto cooperativo e sarà disponibile dal 20 gennaio su PS5 e PS4, Xbox One Series X/S e PC. Rainbow Six Extraction è molto simile a Rainbow Six Siege. Infatti, ne riprende lo stile tattico e lo porta in un contesto PVE. Qui degli operatori dovranno cimentarsi con una temibile minaccia aliena. Dopo ore e ore di prova sulla mia PS5, ecco cosa ne penso.

Rainbow Six Extraction


Storia

Premetto che, essendo un titolo multiplayer, Rainbow Six Extraction non ha una narrativa molto profonda. Un meteorite si è schiantato sul New Mexico rilasciando un organismo parassita sconosciuto. Questo parassita - chiamato Chimera - ha trasformato gli abitanti in creature feroci. Il Rainbow Team ha fatto pulizia e sembrava che il parassita fosse stato contenuto. Tuttavia, senza un motivo il parassita è riapparso improvvisamente in quattro luoghi degli Stati Uniti. Nessuno sa nulla su come questo parassita sia in grado di infestare velocemente intere città e zone del mondo. Per fermarlo nasce la R.E.A.C.T. (Rainbow Exogenous Analysis and Containment Team) - organizzazione speciale formata in seguito all'epidemia del New Mexico - che cercherà di sterminarlo e porre fine a tutto. Alcuni dei migliori operatori militari al mondo attueranno un piano per contenere la minaccia, liberare definitivamente le diverse parti del mondo colpite (New York, San Francisco e Alaska) e ottenere nuove informazioni sul parassita Chimera.


Rainbow Six Extraction


Gameplay


A livello di gameplay il titolo è di fatto molto simile a Rainbow Six Siege. Rainbow Six Extraction ha una struttura a schema definito. Infatti, i giocatori dovranno scegliere una delle dodici location armarsi fino ai denti e completare una serie di incarichi. Le missioni sono abbastanza diverse tra loro: si passa dal rintracciare nidi, tritare alieni, catturarne di vivi, eseguire biopsie, attivare computer, ecc. Inizialmente, si potranno utilizzare solo 9 dei 18 operatori presenti che, insieme agli altri elementi del gioco come tecnologie, armi, esplosivi, droni e altri gadget, si sbloccheranno progredendo all’interno di Rainbow Six Extraction. La progressione nel gioco aumenta il livello di difficoltà delle missioni di pari passo con i potenziamenti degli operatori. Più obiettivi si riusciranno a completare, più saranno i punti esperienza guadagnati. Si potranno anche avere dei bonus in base a vari fattori come i nemici uccisi, salute rimasta, rilevamento di obiettivi, ecc. Se si riuscirà a fare anche l'estrazione si otterrà un ulteriore 30% di punti esperienza extra.


Rainbow Six Extraction


Tutto molto bello ma, dopo ore e ore di gioco, i giocatori potranno avvertire una certa ripetitività. Infatti, nonostante le molte aree da pulire e nonostante nuove aree e nuovi livelli di difficoltà, missione dopo missione si ha la sensazione che le cose da fare siano più o meno sempre le stesse. Consci di questo gli sviluppatori hanno introdotto il Protocollo Maelstrom. Questa modalità è un Endgame che porta una ventata di freschezza soltanto per i giocatori hardcore. Infatti, i giocatori dovranno affrontare uno dopo l'altro 9 obiettivi con alieni potentissimi e risorse molto scarse. Per portare al termine il Protocollo Maelstrom, il team dovrà essere dunque molto compatto e affiatato altrimenti si farà un brutta fine. Tuttavia, Rainbow Six Extraction ha un problema che è la sua difficoltà troppo elevata impostando anche il livello più basso. Mettere nemici così forti nei primi livelli non fa altro che rendere l’esperienza frustrante per quei giocatori che non hanno mai giocato con questo tipo di titoli. Infatti, un paio di colpi azzereranno la salute di qualsiasi operatore e si passerà a miglior vita. I nemici potranno essere sconfitti con dei colpi precisi, ma se i giocatori sbagliano sarà la fine. Il titolo può essere giocato anche da soli con l’ambiente che si adatterà, con meno nemici presenti. Tuttavia, giocando in team l’esperienza sarà molto più coinvolgente.


Rainbow Six Extraction


Molto carina la gestione degli operatori; chi riuscirà a rientrare dopo ogni missione dovrà essere gestito con cura. Infatti, quelli che riporteranno gravi ferite non potranno rientrare nelle missioni successive. Una volta curati rientreranno con la salute non al massimo che si rigenererà dopo ogni missione guadagnando punti salute. Infine, gli operatori dispersi non si potranno utilizzare fino a quando non saranno recuperati. Lato level design Rainbow Six Extraction è ben fatto. Le mappe non sono troppo grandi e offrono una grande varietà di livelli a più piani, muri distruttibili, porte e finestre da sigillare, ecc. Anche i nemici sono molti e differenti per esempio, quelli esplosivi, i colossi, archeo ecc. Anche se il gioco è ben fatto e divertente, l’attuale versione non ha nulla che impressionerà i giocatori a cui piacciono questi tipi di giochi. Per fortuna, Ubisoft ha confermato che arriveranno altre modalità per arricchire il titolo, in paricolar modo per l’Endgame e Protocollo Maelstrom.


Rainbow Six Extraction


Comparto tecnico

A livello tecnico Rainbow Six Extraction non fa gridare al miracolo, ma è ben messo. Sulla console Sony PlayStation 5 ha mostrato un solido frame-rate, abbastanza ancorato ai 60fps scegliendo il preset grafico prestazioni. A parte qualche incertezza in alcune animazioni e rarissimi momenti di lag non ci sono particolari problemi tecnici da segnalare. Tuttavia, per trarre delle conclusioni precise bisognerà attendere il lancio con molti giocatori collegati per capire come gireranno i server. Il DualSense si comporta bene con un feedback aptico che ha delle vibrazioni, in accoppiata con i grilletti adattivi, molto forti. Per quanto riguarda tutto il resto, da segnalare un buon comparto sonoro e tante opzioni per l’accessibilità e personalizzazione dell’interfaccia di gioco.

Rainbow Six Extraction


Conclusioni


Rainbow Six Extraction è un buon titolo cooperativo con scontri alla Rainbow Six Siege. Gli sviluppatori non hanno voluto osare e, infatti, Extraction ha un gameplay con pochi cambiamenti rispetto Siege. Tuttavia, il gioco funziona e gli eventi casuali lo rendono molto vivace e divertente; ma, attenzione, perchè la ripetitività alla lunga si farà sentire. La versione provata sull'ammiraglia di Sony offre prestazioni solide e non fa una piega dal punto di vista tecnico.

Voto
8.5/10

Altre News per: rainbowextractionrecensione