Zazoom di 10 gen 2022

Novak Djokovic vince causa : ordinato rilascio

novak djokovic
La Corte Federale dell'Australia ha annullato la decisione del Commonwealth di cancellare il visto di Novak Djokovic. Il serbo deve essere rilasciato entro 30 minuti, ha ordinato il giudice. Il Governo è stato anche condannato a pagare le spese legali. Al tennista serbo è stato restituito il passaporto e potrà partecipare agli Australian Open, al via lunedì 17. Ma il Governo può ancora ordinare la sua espulsione.

È questo il verdetto della battaglia legale che vede coinvolto il tennista, finora bloccato a Melbourne senza poter entrare nel Paese per partecipare agli Australian Open perché non vaccinato. Nell'udienza di oggi, i legali di Djokovic hanno cercato di dimostrare la validità dell'esenzione dal vaccino del serbo dopo che questi aveva contratto il Covid lo scorso dicembre. Ma per il governo australiano l'infezione da Covid non è una motivazione sufficiente per ottenere l'esenzione medica e Novak Djokovic non ha fornito ulteriori prove evidenti di controindicazione al vaccino. Secondo quanto riferisce il Guardian, Djokovic aveva dichiarato alle autorità di frontiera all'ingresso in Australia di non essere vaccinato e di avere avuto il Covid due volte, nel giugno 2020 e lo scorso 16 dicembre, negativizzato poi il 22 dicembre.

Altre Notizie: Novak Djokovic a Wimbledon con un tutore grigio: il permesso speciale; Novakid: una delle migliori scuole di inglese online; Il rimprovero di Novak Djokovic a Luca Nardi: Non era giusto, però... - Video;