Zelina Vega sale sul ring in Street Fighter 6TP-Link sensori smart Tapo disponibili in Italia Cicaboom Elastikorps Masters of the UniverseDead Space RecensioneWorld War Z Aftermath Horde Mode XL RecensioneEnergia e bollette: come risparmiare passando al mercato liberoTOTY: EA SPORTS ANNUNCIA IL 12° UOMOMioDottore svela le malattie più cercate dagli italiani nel 2022DEAD SPACE ORA DISPONIBILEGTA Online: nuovo Weeny Issi Rally per un periodo limitatoYahoo, Instagram e Microsoft sono tra i preferiti dai criminali ...BE COMICS 2023 TORNA A PADOVA GeForce NOW - Il DLSS 3 potenzia ultimi titoliRIOT GAMES - enti No-Profit vincitori campagna beneficenza Twitch - nuovi strumenti di monetizzazione per i creatorTragedia sulla Nomentana : Morti Valerio, Alessio, Leonardo, Simone, ...DEEBOT X1e Omni : L'ultimo robot aspirapolvere e lavapavimenti di ...Nuovo trailer di gioco di WILD HEARTS COD MODERN WARFAREII E WARZONE 2.0 - AGGIORNAMENTOTower of Fantasy presenta Alyss, l'ultimo simulacro in arrivoMeta Quest - Allenamento VR della settimanaGRID LEGENDS SCALDA I MOTORI CON UN'ESPANSIONE A TEMA INVERNOGli otto club protagonisti dell’eFootball Championship Pro 2023NOSTROMO PUNTA SUL DIGITALE GRAZIE A SHOPFULLYHi-Fi RUSH disponibile ora
di Giuseppe Saieva di martedì 26 ottobre 2021

UN VIDEOGAME NINTENDO COME STRUMENTO DIDATTICO PER IL CODING

Nintendo Switch

Laboratorio di videogiochi Standard - [Pre-Load]| Nintendo Switch - Codice download

All’interno del Summer Camp di Bulgorello, 34 bambini hanno avuto la possibilità di imparare le basi della programmazione attraverso l’esclusivo videogioco per Nintendo Switch che insegna, in maniera facile e divertente, a dar vita alle proprie idee di game design. Un esperimento di successo che ha visto i ragazzini collaborare per la creazione di diverse avventure videoludiche, dando sfogo alla propria creatività e mettendo al contempo alla prova le proprie abilità di logica e problem solving.


I bambini di oggi stanno crescendoaccompagnati quotidianamente dalla tecnologia: questo permette loro diavere molta dimestichezza e confidenza con i dispositivi da cui sonocostantemente circondati. Non sempre, però, c’è consapevolezza su ciòche sta dietro al funzionamento di questi tool. Eppure, la programmazioneè un’attività in grado di stimolare e far crescere la mente deipiù piccoli in maniera portentosa, grazie all’utilizzo della logica e diuna tipologia di pensiero che presuppone la capacità di mettere in ordine iprocessi mentali corretti per arrivare alla soluzione di un problema.Insomma, il cosiddetto coding è molto più che un eserciziopuramente tecnico e, indubbiamente, il suo insegnamento non è da sottovalutareper la crescita di un ragazzino.


Nintendo, azienda da sempre attenta all’impatto dei suoi prodottisui videogiocatori, con il suo Laboratorio divideogiochi, ha creato un'esperienza di gioco che permette diapprendere, in modo interattivo, la programmazione di un videogioco. Tuttoquesto attraverso lezioni guidate pensate per essere divertenti e stimolanti,oltre che per adattarsi a qualsiasi livello di esperienza. Proprio per questo egrazie alle sue grandi potenzialità educative, Laboratorio di videogiochiè stato utilizzato quest’anno come parte delle attività di intrattenimento perbambini durante il Summer Camp di Bulgorello, località vicina al Lagodi Como.


Un esperimento di successo che ha visto ben 34 ragazzi, divisi in 3 settimane di camp, divertirsi e imparare con Laboratorio di Videogiochi per Nintendo Switch. Guidati dalle lezioni del gioco e da un esperto comunicatore scientifico, gli apprendisti coder hanno avuto l'opportunità di scoprire passo dopo passo le basi della programmazione, in modo piacevole e intuitivo. Lavorando insieme, in gruppi di due o tre, i bambini hanno realizzato una serie di videogiochi che hanno poi condiviso con gli altri partecipanti, con risultati davvero sorprendenti.

L’attività ha lasciato entusiasti non solo i più piccoli, che hanno potuto imparare attraverso uno strumento, quello della console, che utilizzano solitamente per i loro momenti di gioco e di svago, ma anche chi si è trovato a insegnare con un dispositivo inusuale, ma davvero efficace. Laboratorio di videogiochi è l’ultimissima esperienza di gioco per la famiglia di console Nintendo Switch che permette a chiunque di creare e condividere i propri videogiochi in maniera facile e accessibile. Questo videogioco consente infatti a grandi e piccini di concretizzare le proprie idee di game design grazie a divertenti lezioni guidate che insegnano le basi della programmazione visuale usando misteriose creature chiamate Nodon.

Il tutto senza che sia necessario avere già esperienza in materia! I Nodon sono creature dotate di una funzione specifica che è necessario collegare in vari modi per realizzare differenti giochi, proprio come i veri nodi di programmazione: così facendo, sarà possibile imparare i concetti di base del coding in modo divertente e intuitivo. Con la modalità Programmazione Libera, i giocatori possono mettere in pratica tutto ciò che hanno imparato nelle lezioni guidate e creare videogiochi originali da giocare da soli o con gli amici.

E' possibile partire da zero o sperimentare una delle creazioni realizzate nelle lezioni guidate aggiungendo un tocco personale attraverso gli strumenti di editing e aggiungendo disegni e musica: le possibilità sono infinite!

Altre News per: videogamenintendocomestrumentodidatticocoding