ASUS ROG Break All Limits: annunciate nuove Schede Madri, ...PD : Pensioni questione delicata, ma quota 100 è uno strumento ...Non indossarlo per un colloquioIdee romantiche e divertenti per trascorrere il tempo libero in coppiaCALL OF DUTY: VANGUARD PORTA I NON MORTI A LONDRA PS Plus: svelati in anticipo i titoli da un leak?Kindle Paperwhite 2021 è ora disponibileGhost Recon Breakpoint - Operazione madrepatria in arrivoDOOM Eternal debutta l'aggiornamento HORDE MODEQual è il miglior sito per comprare follower Instagram attivi che ...Seagate e Lucasfilm creano i primi device ispirate all'universo di ...Overland-Tandberg annuncia la nuova linea RDX SSDYu-Gi-Oh! Championship Series torna in presenzaARCANE - Annunciata la Colonna Sonora UfficialeRed Dead Online: HALLOWEEN porta il terrore del selvaggio West!Microsoft presenta l' Ocean Plastic MouseTeufel AIRY SPORTS TWS, le cuffie Bluetooth per veri sportiviAllerta ciclone Mediterraneo : Ecco dove colpiràVerona : Mamma uccide le due figlie in una casa accoglienzaRiMS Racing disponibile gratis per pochi giorni!UN VIDEOGAME NINTENDO COME STRUMENTO DIDATTICO PER IL CODINGKONAMI e KeelWorks insieme per CYGNI: All Guns BlazingD-Link: in Italia il primo adattatore USB Wi-Fi 6 al mondoLG ONE:QUICK, NUOVA GAMMA PER IL LAVORO DA REMOTOLucca Comics & Games 2021 - NUOVA EMISSIONE TICKET
di Angelo Caputo di mercoledì 22 settembre 2021

Stanchezza fisica, quali rimedi mettere in pratica?

Stanchezza fisica, quali rimedi mettere in pratica?

Senso di fatica, generale spossatezza, debolezza, calo energetico: sono condizioni che possono insorgere durante l’anno e può accadere a chiunque di noi. Ciò non deve spaventare, ma deve essere uno spunto per fermarsi e prendersi cura di sé, facendo qualcosa per riattivare la propria energia. La stanchezza fisica non deve preoccuparci, ma è importante recuperare energia. I rimedi contro la stanchezza fisica e le buone pratiche quotidiane sono alla portata di tutti.

Quali sono cause e situazioni che possono favorire la stanchezza fisica?

Una condizione di stanchezza si verifica per un deficit energetico, cioè uno squilibrio tra una maggiore domanda di energia da parte dell’organismo e l’energia che il nostro organismo riesce a produrre. ma perché ci sentiamo stanchi fisicamente? le motivazioni sono numerose e possono coinvolgere ognuno di noi, a varie età. A parte condizioni patologiche, da indagare insieme al medico, possiamo individuare:

  • Occupazioni e professioni fisicamente usuranti: alcuni di noi svolgono lavori che richiedono grande forza e risorse fisiche, spesso all’aperto, sotto il sole e durante le ore calde.
  • Sforzi fisici improvvisi. Il sollevamento improvviso di un carico pesante può provocare un calo energetico repentino.
  • Normali attività fisiche come salire le scale, portare le buste della spesa. Durante periodi di particolare stress psicofisico, anche svolgere azioni come salire le scale, sollevare le buste della spesa, ma anche traslocare o montare un mobile può diventare faticoso.
  • Allenamenti sportivi eccessivi rispetto alla nostra resistenza: praticare attività fisiche molto intense e per un periodo prolungato può prosciugare rapidamente le riserve di energia disponibili, rendendoci stanchi e affaticati.
  • Temperature esterne e condizioni climatiche: soprattutto d’estate, il caldo e l’umidità promuovono la sudorazione con perdita di liquidi, sali minerali e comparsa di stanchezza fisica. nella fattispecie, quando sudiamo copiosamente, il normale equilibrio idrosalino può alterarsi: ciò vuol dire che si riduce la quota corretta di sali minerali importanti per la salute complessiva dell’organismo. Ci sentiamo affaticati e stanchi, privi di energia.

Una generale stanchezza può essere riconducibile anche a:

  • Periodi molto impegnativi o di forte stress: lavoro, sessioni di studio faticose possono toglierci forze mentali e fisiche;
  • Convalescenza dopo un periodo di malattia: in queste condizioni, l’organismo si ritrova frequentemente in deficit energetico, la velocità di recupero può diminuire e la spossatezza protrarsi per qualche;
  • Routine sbilanciata, dovuto soprattutto ad abitudini non regolari (alcol e abuso di fumo: le sigarette mandano in fumo la salute, ricordiamolo), alimentazione povera di nutrienti importanti, sonno notturno insufficiente: ciò può causare situazioni di stanchezza e debolezza.

Quali sintomi possono comparire?

La stanchezza fisica può presentarsi in diversi modi, evidenti manifestazioni di uno squilibrio all’interno dell’organismo tra il fabbisogno energetico e le scorte di energia a disposizione. Potrebbero comparire questi sintomi:

  • Affaticamento;
  • Debolezza muscolare;
    • Diminuita capacità di recupero;
  • Spossatezza e svogliatezza;
  • Sonnolenza diurna.

Rimedi pratici per contrastare la stanchezza fisica

Per scacciare la stanchezza e ricaricare le nostre pile naturali, possiamo seguire alcune, semplici regole di salute e benessere. Ecco quali:

Reintegriamo i liquidi mancanti bevendo acqua

Non dobbiamo aspettare di essere assetati, poiché a quel punto rischieremmo già la disidratazione. Beviamo spesso e a piccoli sorsi. Portiamo sempre con noi una borraccia o una bottiglia d’acqua, da riempire con regolarità. Evitiamo di bere solo durante i pasti, ma garantiamo al nostro organismo un introito idrico di almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, da aumentare a 2 o 3 litri in estate, quando sudiamo di più e facciamo più fatica;

Seguiamo un'alimentazione varia, bilanciata e completa

Facciamo una breve riflessione su quanto sia importante seguire un’alimentazione adeguata alla nostra salute e al nostro benessere. Nutrire il proprio organismo è un po’ come fare il pieno di benzina prima di imboccare la tangenziale. Senza il carburante che deriva dal cibo, non siamo in grado di svolgere tutte le nostre attività. Non solo. Anche la nostra mente è privata del nutrimento necessario a svolgere le più basilari attività cognitive. Dunque, non auto imponiamoci diete drastiche, ma assicuriamo al nostro organismo i nutrienti fondamentali per svolgere tutte le funzioni biologiche. Questi preziosi nutrienti includono anche i grassi buoni e i carboidrati complessi. L’ideale sarebbe distribuire il cibo in cinque piccoli pasti al giorno: i tre principali, pranzo e cena, spezzati da due spuntini.

Attenzione a non fare sforzi fisici quando fa troppo caldo

Questa regola vale sia nella vita quotidiana, sia nella pratica sportiva, sia in condizioni di aumentato stress psicofisico. Lo sport è molto importante per la nostra salute, ma è sbagliato strafare o allenarsi in modo non corretto. Evitiamo allenamenti intensivi nelle ore più calde della giornata, specie in estate.

Inoltre, soprattutto se svolgiamo professioni fisicamente usuranti, cerchiamo di fare brevi pause frequenti, indossare un abbigliamento leggero (se possibile), consumare frutta fresca come spuntino, come ad esempio qualche fetta di mela fresca.

Inoltre, possiamo assumere un integratore alimentare a sostegno e a rafforzamento della nostra alimentazione varia e completa. Possiamo orientarci su un prodotto con una formulazione equilibrata di sali minerali, vitamine e altri nutrienti, per contribuire a promuovere la normale funzione muscolare e il fisiologico metabolismo energetico, con un buon equilibrio idrosalino.

Altre News per: stanchezzafisicaqualirimedimetterepratica