GTA Online: modalità di Halloween - veicoli fantasma e squartatoriHuawei presenta il nuovo nova 9FOTOREPORTER USANO C.O.D VANGUARD PER SCATTARE FOTOGRAFIE REALISTICHEGod of War - Announce PC Trailer Sony ALPHA 7 IV: presenta un sensore full-frame da 33 megapixelEA SPORTS FIFA 22 Challenge powered by AdidasRIOT GAMES E MERCEDES-BENZ COLLABORANO PER IL CAMPIONATO MONDIALE DI ...NVIDIA presenta il cloud gaming di nuova generazioneApex Legends: Escape introduce la mappa Nuova IsolaFarming Simulator 22: In arrivo le serre e l’apicolturaWRC 10: nuovi contenuti storici in un DLC gratuitoI BAFFI DI MONOPOLY SI TINGONO DI BLU PER IL MESE DELLA PREVENZIONE ...La Stagione 2 di The Great Push di World of Warcraft sta arrivandoUncharted, il film: online il primo trailerLucca Comics & Games: il programma dell'area VideogamesIl collezionista Sandro Fratini : Orologi per 1 miliardo di euroHarry Potter : l’Hogwarts Express esiste davvero | CuriositàASUS Dual Radeon RX 6600 disponibile in ItaliaLA MANO DEL GIGANTE : Giant Hand of Vyrnwy in Galles | CuriositàGand Città in Belgio | CuriositàMitologia greca : ESCULAPIO e PAN | CuriositàTornese, Il sauro volante | CuriositàIl Monte Vinson : la montagna più alta dell'Antartide | CuriositàFilippa Lagerback : Qual è il nome della figlia avuta con Daniele ...Bud Spencer & Terence Hill - Slaps & Beans 2
di Zazoom di domenica 5 settembre 2021

ESTA USA : Come viaggiare negli Stati Uniti in tempo di pandemia

ESTA USA : Come viaggiare negli Stati Uniti in tempo di pandemia

La crisi sanitaria che stiamo ancora attraversando ha avuto conseguenze particolarmente gravi per il settore dei viaggi. Tra confinamento, restrizioni e chiusura dello spazio aereo, molti professionisti del turismo e viaggiatori si sono trovati in situazioni quantomeno inedite. Questo è particolarmente vero sia per chi viaggia per turismo che per chi viaggia per affari verso gli stati uniti, per i quali, come probabilmente saprai, è necessaria un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization).

Quali sono le conseguenze e le implicazioni di Covid-19 per ESTA USA?

ESTA USA: di cosa stiamo parlando?


ESTA, o Electronic System for Travel Authorization, designa l'autorizzazione di viaggio elettronica, essenziale per viaggiare negli Stati Uniti per i viaggiatori gli italiani e altri cittadini dei paesi interessati dal Visa Waiver Program. Il sistema elettronico di autorizzazione ai viaggi applicato dagli Stati Uniti fa eco ad altre iniziative simili, in particolare il visto Visitor per l'Australia e l' AVE per il Canada.

Si tratta di una misura di sicurezza che consente al governo degli Stati Uniti di controllare l'ingresso nel proprio territorio, riservandosi il diritto di rifiutare i viaggiatori ritenuti indesiderabili prima dell'imbarco, senza incidere sulle entrate del turismo attraverso un sistema di visti scoraggiante per i viaggiatori. ESTA USA è stato istituito dal Department of Homeland Security, sostituendo il modulo verde I-94W in seguito agli attacchi dell'11 settembre 2001 per rafforzare la sicurezza delle frontiere nel paese degli Stati Uniti.

Per il viaggiatore italiano, l'ESTA USA rappresenta un innegabile vantaggio in quanto non necessita di visto. Anche la procedura per ottenere l'ESTA è più veloce, più semplice e si fa direttamente online. Mentre una domanda di visto richiede più passaggi burocratici, la richiesta di un ESTA per viaggiare negli Stati Uniti viene effettuata semplicemente compilando un modulo online.

Meglio ancora: puoi ottenere la tua autorizzazione di viaggio elettronica entro un'ora o anche entro 5 minuti dall'invio del tuo file. Lo scopo del modulo in questione è quello di abilitare i servizi del US Customs and Border Protection per avere quante più informazioni possibili sul viaggiatore e sulle sue intenzioni di viaggio.

L'autorizzazione ESTA USA è un visto?

L'autorizzazione di viaggio elettronica ESTA non è un visto. Non soddisfa i requisiti legali per sostituire un visto statunitense, quando è richiesto per entrare negli USA. I viaggiatori con un visto statunitense valido possono viaggiare negli Stati Uniti con quel visto e per lo scopo indicato sul visto e non devono richiedere l'ESTA. Proprio Come un visto valido non garantisce l'ammissione negli Stati Uniti, un ESTA approvato non garantisce l'ammissione negli Stati Uniti. Consulta tutti i requisiti dell'ESTA per viaggiare negli Stati Uniti.

Coronavirus negli Stati Uniti: situazione attuale

Gli Stati Uniti sono la principale potenza militare del mondo, la più grande economia del pianeta e il Paese con il maggior numero di casi di coronavirus al mondo. Alla fine di maggio 2021, il paese aveva quasi 34 milioni di casi segnalati e deplorava più di 600.000 morti per coronavirus. Nel frattempo, le restrizioni sono state revocate a New York e in California, grazie all'andamento della campagna vaccinale. In California, ad esempio, sono state revocate quasi tutte le restrizioni. Le persone vaccinate non devono più indossare la mascherina nella maggior parte dei luoghi pubblici. Eliminata anche la limitazione della capienza di ristoranti e altri esercizi simili.

I passeggeri completamente vaccinati ai quali è permesso l’ingresso devono presentare una prova della vaccinazione, oltre a un test con risultato negativo al COVID-19. Questo certificato/documento può venire richiesto in diversi momenti del viaggio. Questi passeggeri sono esentati dall’obbligo di quarantena all’arrivo.

Possiamo ancora richiedere l'ESTA per gli Stati Uniti?

In altre parole, gli Stati Uniti accettano nuove domande ESTA? La risposta è si. Nonostante il particolare contesto della crisi sanitaria, è ancora possibile presentare una domanda ESTA. Si noti inoltre che non è previsto alcun cambiamento in termini di tempi di elaborazione delle richieste. Come avrai capito, è ancora possibile recarsi negli Stati Uniti con il proprio ESTA, nonostante la crisi del Covid-19. Se hai già presentato una domanda, probabilmente saprai che l'autorizzazione di viaggio ESTA è valida per un periodo di 2 anni. Questo rimane invariato nonostante l'emergenza sanitaria.

Detto questo, avere un'autorizzazione di viaggio ESTA e un passaporto valido non significa entrare sistematicamente negli Stati Uniti. Nulla di nuovo, l'ESTA non ha mai concesso al suo possessore il diritto immutabile di mettere piede sul suolo americano. La novità è che le autorità americane si riservano ora il diritto di far tornare indietro i viaggiatori che hanno recentemente visitato un "PaeseCovid-19 ". Non è stato fornito alcun elenco, ma sembra che solo l'India e il Brasile siano interessati.

ESTA e divieto di ingresso sul territorio

Come dicevamo le autorità americane possono rifiutarti l'ingresso nel loro territorio se sei rimasto o sei transitato in un Paese in cui infuria la crisi sanitaria. Anche se hai un ESTA valido, le autorità del Paese possono invocare il rischio di diffusione del coronavirus per non farti entrare temporaneamente. Ciò significa che qualsiasi viaggiatore proveniente da uno di questi Paesi (in via di soggiorno o transito, nei 14 giorni precedenti la partenza per gli Stati Uniti) può essere rifiutato l'ingresso negli Stati Uniti o imposto un periodo di auto contenimento.

Chi può attualmente viaggiare negli Stati Uniti?

Se vuoi andare negli Stati Uniti in molti casi, non è necessario richiedere un visto. Gli Italiani e i cittadini della maggior parte degli altri paesi europei possono utilizzare un ESTA. Richiedere l'ESTA consente di risparmiare denaro, tempo e fatica rispetto alla richista di un visto per gli Stati Uniti.

Che tipo di passaporto è necessario per ottenere l'ESTA USA?

A partire dal 1° aprile 2016, è necessario disporre di un passaporto elettronico o biometrico per utilizzare il Visa Waiver Program (VWP) e richiedere l'ESTA USA. I viaggiatori in possesso di altri tipi di passaporti, come il passaporto di emergenza, devono richiedere un visto alle autorità consolari statunitensi.

Un passaporto elettronico o biometrico è un passaporto sicuro avanzato con un chip elettronico integrato. Puoi facilmente identificare un passaporto elettronico dal suo simbolo internazionale unico sulla copertina :

Quali sono gli scopi autorizzati a soggiornare con un'autorizzazione ESTA?

I viaggiatori internazionali idonei per un'autorizzazione di viaggio elettronica ESTA possono viaggiare negli Stati Uniti allo scopo di: Turismo, Affari (possibilità di stipulare contratti, effettuare ordini, partecipare a seminari, incontrare clienti, ecc.) e Transito.

Quanto è valido l' ESTA USA?

L'autorizzazione di viaggio elettronica ESTA è valida per un periodo di due anni o fino alla scadenza del passaporto se scade prima di due anni e consente di effettuare più viaggi (ingressi multipli) negli Stati Uniti, senza che il viaggiatore debba fare domanda per una nuova autorizzazione ESTA ogni volta. I viaggiatori le cui domande ESTA sono state approvate ma il cui passaporto scade in meno di due anni riceveranno un'autorizzazione ESTA valida fino alla data di scadenza del passaporto.

Qual è la durata del soggiorno autorizzata con un'autorizzazione ESTA?

I titolari di approvazione ESTA possono rimanere negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni ogni soggiorno e dovrebbe trascorrere un ragionevole lasso di tempo tra le visite in modo che l'ufficiale CBP non sospetti che stai cercando di vivere nel paese. Non esiste un periodo di tempo fisso ufficiale tra ogni visita.

A partire dal 14 marzo 2020, gli Stati Uniti hanno applicato restrizioni all'ingresso nel paese per la maggior parte dei cittadini non statunitensi, provenienti da Brasile, Regno Unito, Irlanda, paesi europei e hanno esteso, il 31 gennaio 2021, questo divieto ai passeggeri che hanno viaggiato di recente in Sudafrica (Vedi il Proclama di divieto di viaggio reintrodotto da Joe Biden il 25 gennaio 2021).

Nonostante queste restrizioni, l'emissione dell'autorizzazione di viaggio elettronica ESTA per i viaggiatori idonei al Visa Waiver Program (VWP) è gestita dalle autorità americane.

Altre News per: estacomeviaggiareneglistatiunititempo