Il Pokémon Ghirlanda Comfey è ora disponibile in Pokémon UNITEMAX VERSTAPPEN FIRMA CON EA SPORTSMARCELL JACOBS IN GARA SABATO 4 FEBBRAIO IN DIRETTA RAI!Yu-Gi-Oh! World Championship - annunciata l’edizione 2023GTA Online: bonus sulle missioni di vendita e rifornimento ...SpongeBob SquarePants The Cosmic Shake RecensionePUMA X Need For Speed Unbound: iconica collezione di crossover Lo Jokerit fa il suo ritorno in-game in EA SPORTS NHLASHIKA ISLAND - NUOVA MAPPA DELLA STAGIONE 2 DI COD WARZONE 2GeForce NOW - nuovi giochi e moltissime novitàGUNDAM EVOLUTION STAGIONE 3 E NUOVI CONTENUTIThe Sims 4 annuncia l’espansione Crescendo Insieme10 falsi miti pericolosi sulla cybersecurity svelati da Panda SecuritySan Valentino: con iotty PLUS in coppia ci si illumina di piùMonster Hunter Rise: Sunbreak Aggiornamento gratuito dal 7 febbraioSamsung Galaxy Unpacked 2023 Galaxy Book3Samsung Galaxy Unpacked serie Galaxy S23Nuova in-game Capsule annunciata per il VCT LOCK//INLegends of Runeterra: programma 2023 e novitàNuovo gameplay trailer di Hogwarts LegacySan Valentino: Regali tech & green, consigliati da CertiDealWWE 2K23: Your Time is NowNVIDIA STUDIO DIGEST - tutto sugli annunci Annunciato lo Stealth Adventure STEEL SEEDMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit Italy: ultima tappa 5 febbraio
di Francesco Oliva di mercoledì 4 agosto 2021

Gli home studio stanno diventando sempre più popolari

Gli

Progettare un home studio

Gli home studio stanno diventando sempre più popolari. A causa dell'epidemia di coronavirus, molti artisti, tecnici del suono e musicisti decidono di costruire il proprio studio casalingo dove possono continuare a lavorare. Tuttavia, per trasformare una stanza in uno studio, dobbiamo considerare molti fattori importanti.
Ovviamente il primo e più importante aspetto è il luogo in cui vogliamo progettare lo studio. Può essere una stanza della nostra casa o un garage, un'officina o un ripostiglio inutilizzato. Nel caso di uno studio, è anche irrilevante di che materiale sono fatte le pareti e quali mobili sono usati per decorare la stanza dello studio. Forse tutti abbiamo sperimentato quanto echi di parole o musica in una stanza completamente vuota e spoglia, quindi se vogliamo creare un home studio davvero ben funzionante, il primo e più importante passo dovrebbe essere quello di migliorare e gestire l'acustica della stanza ! Per fare ciò, si consiglia di cercare specialisti acustici, che di solito eseguono una misurazione acustica in anticipo utilizzando programmi per computer in modo che possano determinare esattamente dove, quali e quanti prodotti di pannelli acustici sono necessari.

L'acustica è molto importante!

È inoltre necessario posizionare pannelli fonoassorbenti decorativi e diffusori sulle pareti e sul soffitto, poiché l'assorbimento acustico e l'attenuazione dei bassi da soli non sono sufficienti per creare un suono perfetto. Un'acustica equilibrata e armoniosa richiede anche una gestione ideale dei suoni riflessi, aiutata da diffusori. Importante è anche il coinvolgimento di professionisti dell'acustica nella gestione dello studio, poiché ciò eviterà il caso della cosiddetta sovra-attenuazione.
Se lo studio è circondato da pareti di vetro o ci sono molte superfici di finestre, applicare tende spesse e fonoassorbenti davanti alle superfici di vetro. Non solo migliorano l'acustica, ma attenuano anche il rumore esterno, assicurando che la qualità di una registrazione o di un mix audio, ad esempio, sia perfetta.
Non vanno dimenticate nemmeno le superfici dei pavimenti, poiché superfici grandi, lisce e dure come pavimenti in legno o piastrelle, o anche linoleum, riflettono i suoni, creando così echi. La soluzione a questo problema sono i tappetini fonoassorbenti acustici, che sono spessi e a trama fitta e possono assorbire diversi decibel di suono.
Possiamo anche posizionare mobili imbottiti, sedie o divani nel nostro studio. Questi mobili non solo svolgono un ruolo nell'arredamento e nel design della casa, ma sono anche in grado di assorbire tutti i suoni, se non nella stessa misura dei prodotti realizzati appositamente per scopi acustici. Perfect Acoustic ci ha aiutato a scrivere questo articolo.

Se una stanza dal soffitto alto viene trasformata in uno studio, sul soffitto devono essere posizionati anche dei pannelli di controsoffitto, che assorbono anche i suoni provenienti dall'alto e quindi evitano spiacevoli interferenze e onde stazionarie, che degradano anche la qualità dei materiali sonori.
È un equivoco che scatole per uova economiche, o polistirolo, pannelli di spugna saranno efficaci nel trattamento dell'acustica, poiché questi materiali hanno una struttura cellulare, quindi assorbono solo gli alti, non possono fare nulla con i suoni bassi, quindi il nostro problema principale rimane lo stesso e possiamo persino peggiorare il suono dello studio con questi prodotti scadenti. Se sei riuscito a rendere il nostro studio acusticamente ideale, dovresti anche procurarti l'attrezzatura e gli impianti.

Audio, tecnologia ad alta fedeltà

Un computer o un laptop è essenziale per il lavoro in studio, quindi ovviamente la cosa più importante è procurarsi un laptop o un computer per il giusto lavoro in studio, con la scheda audio della giusta qualità necessaria per una perfetta elaborazione del suono, preferibilmente ingressi microfono e di linea e più monitor di computer. Sia gli altoparlanti del monitor che il microfono sono una parte essenziale di uno studio. Grande attenzione deve essere prestata al posizionamento ideale degli altoparlanti e anche i professionisti dell'acustica possono aiutare in questo. È buona norma posizionare i diffusori all'altezza della testa, equidistanti tra loro e dalla posizione di ascolto. Avremo bisogno di una cuffia e persino di un controller, una tastiera midi e una console di mixaggio musicale se qualcuno ne ha bisogno per lavoro.

Riepilogo
Per progettare uno studio davvero ben funzionante, assicurati di avere le attrezzature e le strutture giuste e presta molta attenzione anche alla gestione acustica della tua sala studio!

Altre News per: homestudiostannodiventandosemprepopolari