Cotton Reboot Recensione PS4Urban Trial Tricky Deluxe Edition Recensione PS4RED SOLSTICE 2: SURVIVORS - DISPONIBILE LA DEMO GRATUITAFarming Simulator 22: i primi video di gameplayBANDAI NAMCO presenta DreamHack BeyondJuventus il punto sul mercato Locatelli rimane il primo obiettivoOlimpiadi Tokyo 2020 : Ecco gli azzurri in gara oggi venerdì 23 ...EA PLAY LIVE 2021: Apex Legends: Ribalta - Dead SpaceEA PLAY LIVE 2021: Lost in Random - Knockout City, Stagione 2EA PLAY LIVE 2021: Battlefield PortalEA PLAY LIVE 2021: GRID Legends I 10 giochi online free-to-play più consigliati nel 2021FELTRINELLI COMICS & GAMES APRE LE PORTE DELL’ESCLUSIVA “AREA GAMING”Orcs Must Die! 3 e Ben 10 nuovi giochi in arrivo su GeForce NOWIl gameplay di Farming Simulator 22 verrà mostrato questa sera in ...Taito G-Darius HD aperti i Pre-ordiniImmigrato ucciso in piazza a Voghera : Andava curatoL' allarme della Nasa : Ci saranno inondazioni recordMassimo Boldi ha inventato Striscia la Notizia : Nulla di meno ...Le potenzialità del 5G e la velocità di connessione internet fissaVPN ovvero come navigare in modo completamente anonimonal von minden GmbH test rapido rileva la variante DeltaBook of Ra Deluxe: perché questa slot ha così tanto successo?RAINBOW SIX SIEGE PG NATIONALS: L’ATTESISSIMA FINALE DEI PLAYOFF C ...KONAMI presenta eFootball Free-to-play
di Mario Ferrazzuolo di mercoledì 23 giugno 2021

Nicola Tanturli è vivo, Alberto Matano: Ho pianto, Giuseppe Di Tommaso stava simulando un percorso

Nicola Tanturli è vivo, Alberto Matano: Ho pianto, Giuseppe Di Tommaso stava simulando un percorso

Alberto Matano, conduttore televisivo di La vita in diretta, racconta a Fanpage l'emozione di quando Giuseppe Di Tommaso, suo inviato, lo chiama per comunicargli il ritrovamento del piccolo Nicola Tanturli : “Era lì perché stava cercando di immaginare un ipotetico percorso, di simulare lo spostamento possibile di un bambino così piccolo da un casolare così diroccato. È stata una meravigliosa coincidenza, la vita che ti apre al miracolo senza preavviso.”

“Giuseppe aveva il telefono che non prendeva, quindi è tornato di corsa su per cercare soccorsi e rivolgersi ai carabinieri che erano ancora impegnati nelle ricerche. Insieme, sono tornati giù e uno dei carabinieri si è calato nella scarpata tra i rovi, dove ha trovato il piccolo Nicola che voleva la sua mamma.”

“Dipende tutto dal come lo fai, non dovremmo mai cadere vittime di pericolose generalizzazioni. È un approccio personale del giornalista che affronta i fatti più cruenti e la cronaca nera. Noi a La vita in diretta cerchiamo di farlo con onestà e il più possibile ancorati alla realtà. Anche per il caso di Denise Pipitone, alcune piste non le ho mai cavalcate, perché le segnalazioni sono fondamentali ma se l'età di una ragazza non coincide è inutile alimentare false speranze. Anche perché ho troppo a cuore il patto di fiducia con i telespettatori, non sono per la spettacolarizzazione del dolore.”

Altre News per: nicolatanturlivivoalbertomatanopiantogiuseppe