GTA Online: modalità di Halloween - veicoli fantasma e squartatoriHuawei presenta il nuovo nova 9FOTOREPORTER USANO C.O.D VANGUARD PER SCATTARE FOTOGRAFIE REALISTICHEGod of War - Announce PC Trailer Sony ALPHA 7 IV: presenta un sensore full-frame da 33 megapixelEA SPORTS FIFA 22 Challenge powered by AdidasRIOT GAMES E MERCEDES-BENZ COLLABORANO PER IL CAMPIONATO MONDIALE DI ...NVIDIA presenta il cloud gaming di nuova generazioneApex Legends: Escape introduce la mappa Nuova IsolaFarming Simulator 22: In arrivo le serre e l’apicolturaWRC 10: nuovi contenuti storici in un DLC gratuitoI BAFFI DI MONOPOLY SI TINGONO DI BLU PER IL MESE DELLA PREVENZIONE ...La Stagione 2 di The Great Push di World of Warcraft sta arrivandoUncharted, il film: online il primo trailerLucca Comics & Games: il programma dell'area VideogamesIl collezionista Sandro Fratini : Orologi per 1 miliardo di euroHarry Potter : l’Hogwarts Express esiste davvero | CuriositàASUS Dual Radeon RX 6600 disponibile in ItaliaLA MANO DEL GIGANTE : Giant Hand of Vyrnwy in Galles | CuriositàGand Città in Belgio | CuriositàMitologia greca : ESCULAPIO e PAN | CuriositàTornese, Il sauro volante | CuriositàIl Monte Vinson : la montagna più alta dell'Antartide | CuriositàFilippa Lagerback : Qual è il nome della figlia avuta con Daniele ...Bud Spencer & Terence Hill - Slaps & Beans 2
di Giuseppe Ferrazzuolo di lunedì 14 giugno 2021

De Bruyne e gli altri: ecco chi sono i migliori calciatori della Champions 2021

De Bruyne e gli altri: ecco chi sono i migliori calciatori della Champions 2021

La Champions League è tornata ad emozionare a tutti gli effetti gli appassionati di calcio del mondo intero dopo l’edizione ridotta della passata stagione. Di conseguenza, l’occhio è caduto più facilmente sulle prestazioni di alcuni giocatori che si sono imposti su un palcoscenico importantissimo soprattutto nelle ultime settimane, nella fase più calda della stagione. Ormai manca poco alla conclusione delle coppe europee, ma gli elementi che si sono distinti nell’arco di quest’annata non sono stati di certo pochi. Alcuni nomi, tra l’altro, non sono tra i più altisonanti.

Cristiano Ronaldo ha deluso. L’ex Pallone d’oro non può certo figurare tra i migliori giocatori di questa Champions, specie se si considera che una parte di responsabilità nell’eliminazione della Juventus agli ottavi è anche sua. Nemmeno Lionel Messi ha lasciato intravedere granché e il Barcellona è stato fatto fuori all’inizio della fase ad eliminazione diretta, proprio come la compagine bianconera. Neymar, invece, è andato molto più avanti nel tabellone. In particolare, nei quarti di finale contro il Bayern Monaco il brasiliano ha fatto ballare tutta la difesa tedesca, pur sciupando più di un’occasione in zona offensiva. Le finte di Neymar sono tali da ingannare anche il giocatore più esperto. Anche i suoi assist possono essere micidiali: basti pensare al lancio per Marquinhos nella gara di andata contro Neuer & co. Insomma, la tecnica del sudamericano è davvero senza limiti.

Che dire, invece, di Kevin De Bruyne? Preciso come pochi, ma difficilmente in vista. Rifinitore, ma anche punto di riferimento in avanti. Una sorta di jolly per Guardiola, che sta consacrando il belga come perno del Manchester City. Stiamo parlando di un giocatore in grado di far girare la manovra anche quando gli attaccanti non sono in giornata. La sua qualità emerge anche dai piazzati. Insomma, un calciatore che non andrebbe mai sottovalutato e che ha già prenotato un ruolo da protagonista ai prossimi Europei. Se il Belgio è attualmente primo nel ranking FIFA, il merito è sicuramente anche suo. E Pep se lo tiene stretto.

Occhio anche ad Haaland. Il Borussia Dortmund si era arreso proprio al City nei quarti di finale, ma la crescita del norvegese è stata innegabile. Di fatto, l’attaccante si è affacciato nel calcio che conta solo da un paio di anni. I gialloneri hanno fiutato subito l’affare prelevandolo dal Salisburgo e anche in Germania il ragazzo ha conservato la sua vena realizzativa. Nell’edizione attuale della Champions ha segnato in tutte le partite in cui ha giocato, tranne che ai quarti, che hanno sancito l’eliminazione del Borussia per mano degli inglesi. 10 gol in tutto per quello che può essere considerato il ventenne più forte del calcio internazionale, che rientra persino nella classifica dei calciatori più veloci al mondo. Non c’è dubbio, il futuro è suo.

Difficilmente i nomi di Mbappé e di Benzema possono sorprendere, ormai. Il primo ha contribuito alla vittoria della Francia ai Mondiali alla tenera età di 19 anni, mentre il secondo non ha mai fatto rimpiangere la partenza di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid. Attenzione allora a Foden, altra stella del Manchester City, che ha segnato un gol pesante ai quarti. I campioni in giro non mancano. Messi e Ronaldo devono iniziare a tremare…

Altre News per: bruynealtrieccosonomiglioricalciatoridella