Maratona di Londra,-LA DIRETTA STREAMING- ecco i protagonisti di ...NVDIA STUDIO DIGEST di SettembreLa Cassazione conferma ergastolo a Leonardo CazzanigaPresidente Joe Biden firma legge contro shutdownLe bici elettriche Bezior X500 e M1 sono in offerta a un prezzo mai ...FIFA 23 viene lanciato oggi in tutto il mondoWRC GENERATIONS: APERTI I PREORDINIF1: Sospetti Red Bull, clamoroso violato il budget cap? PAW Patrol: Gran premio è ora disponibile per console e PCGTA Online: i Salti col paracadute Junk EnergyGTA Online: per gli abbonati a GTA+ vantaggi da brividoSWORD ART ONLINE ALICIZATION LYCORIS DISPONIBILE PER NINTENDO SWITCHThe Elder Scrolls Online - Evento Eredità dei bretoni e Firesong DLCTrust GXT 391 Thian RecensioneIlary Blasi sexy su Instagram ... reggiseno e mascherinaPathfinder: Wrath of the Righteous disponibile su ConsoleThe Callisto Protocol: Black Iron Prison TrailerWorld of Warcraft Dragonflight arriverà il 29 novembreDiablo Immortal - primo aggiornamento maggiore disponibileGOAT SIMULATOR 3 OUTFIT ARRIVA SU FORTNITEPGA TOUR 2K23 - rivelati gli aggiornamenti del “Course Designer”L’Update Primal Ravage di Kingdom Rush Vengeance è ora disponibileEvento Paura del Buio di Apex LegendsLogitech G CLOUD con supporto GeForce NOWMEDION ERAZER: il mondo del gaming ha un nuovo player
di Paola Cammarota di lunedì 26 aprile 2021

Schianto frontale a Caposile : Carlo Simonetto muore a 23 anni

Schianto

Incidente sulla provinciale 44. I vigili del fuoco hanno lottato per estrarre gli automobilisti prigionieri. Per Carlo Simonetto, 23 anni, non c'era niente da fare. 

Un terrificante Schianto nella notte. Un morto e un altro morente sono il tragico bilancio dell'incidente avvenuto domenica 25 poco prima delle 22 sulla Provinciale 44, tra Caposile e Musile. La vittima è Carlo Simonetto, classe 1998, di Fossalta di Piave. Sono state coinvolte tre vetture. Due si sono schiantati frontalmente con una violenza che lascia pochi dubbi. I vigili del fuoco sono stati allertati alle 22 e sono intervenuti da San Donà e Jesolo dopo pochi minuti. Hanno lavorato con riavvolgitori idraulici e cesoie per liberare gli automobilisti che erano imprigionati tra le piastre della cabina ormai irriconoscibili. Il primo è stato estratto ancora vivo ed è stato affidato ai medici del Suem 118 che lo hanno portato in codice rosso all'ospedale San Donà e da lì, con ogni probabilità, sarà trasferito a Mestre. Carlo Simonetto estratto quando non c'era più niente da fare e il medico purtroppo dovette dichiarare la sua morte. Le operazioni sono proseguite con i rilievi dell'incidente e la messa in sicurezza della strada.

Altre News per: schiantofrontalecaposilecarlosimonettomuoreanni