Chiesta la massima pena per Igor il Russo : ha agito a sangue freddo!Commissario Figliuolo a De Luca : Vaccinazioni uniformi ovunqueCovid-19, 9.789 nuovi casi e 358 vittime : In arrivo 4,2 mln dosi tra ...D-Link vince il prestigioso Red Dot AwardsHotel Transylvania 4: se non potete aspettare ecco il corto gratuito!Studio e conoscenza di lingue straniere: a che livello è l’Italia nel ...Warzone: allerta Protocollo di ContenimentoRivarolo Canavese : Quattro omicidi e un tentativo di suicidioScoppia la passione all' Isola dei Famosi 2021?I TV roll-up LG sono disponibili per il preordineDivina Misericordia. Dove Vedere la Messa Domenica 11 Aprile 2021Emilio Fede ricoverato a Milano non è in graveKnockout City Cross Play Beta InfographicGWENT arriva su Mac con Apple M1É morto il Principe Filippo : Ci ha lasciati all’età di 99 anniEsports che passione!Mi Academy App più ricca con contenuti di training per AndroidCiro Priello ha vinto LOL – Chi ride è fuori : 100.000 euro devoluto ...Sabrina Soster ai domiciliari: Adesso lo sfratto esecutivo... ...LG: AGGIORNAMENTI ANDROID ANCORA PER TRE ANNIGTA Online - veicolo in regaloApex Legends: modificatori di playlist mai visti prima nell'evento ...Alex Kidd in Miracle World DX data di lancio e trailerNew Wonder Boy Asha in Monster World TrailerROCCAT diventa partner ufficiale della League Championship Series di ...
di Giuseppe Ferrazzuolo di mercoledì 7 aprile 2021

AstraZeneca, la decisione dell'EMA : Nuove restrizioni in arrivo

AstraZeneca, la decisione dell'EMA : Nuove restrizioni in arrivo

I nuovi dubbi su AstraZeneca sembrano mettere in discussione il piano vaccinale definito dal presidente del Consiglio Mario Draghi e seguito dal commissario straordinario Francesco Figliuolo. In realtà, a parte la sentenza in vista dell'EMA, l'Agenzia europea dei medicinali, c'è un solo dato che può diventare critico: la percentuale di defezioni di quelle prenotate sul vaccino anglo-svedese.

Fonti governative sottolineano che qualsiasi rimodellamento del piano vaccinale dovrebbe essere visto non sull'andamento giornaliero o settimanale, ma sul medio termine. In realtà il piano Figliuolo può permettersi anche il lusso di qualche contrattempo: con la stagione calda cala il livello dei contagi. Le dosi dimezzate, annunciate da AstraZeneca per la consegna a metà mese, saranno poi completate secondo i quantitativi già programmati tra il 16 e il 23 aprile. Inoltre, arriva entro oggi la consegna di 1,5 milioni di dosi Pfizer: "Si tratta di gran lunga del lotto di vaccini più grande consegnato dall'inizio della campagna, che andrà particolarmente a vantaggio dei soggetti più vulnerabili" sottolinea l'ufficio del Commissario Figliuolo.

Le preoccupazioni, tuttavia, non sono infondate. Martedì, 184.842 dosi sono state somministrate con altre 54.635 persone vaccinate con due dosi. Le Regioni hanno ancora 2 milioni 685mila dosi disponibili oltre a quelle in arrivo.

Fino a martedì sono state vaccinate 3.539.230 persone con due dosi, pari al 5,93% della popolazione. Dati i grandi arrivi di dosi - Pfizer e Johnson & Johnson - ad aprile, l'eventuale calo di AstraZeneca potrebbe effettivamente essere mitigato. Nel secondo trimestre, oltre a 7,3 milioni di Johnson, sono previste altrettante dosi di Curevac, un vaccino tedesco. E le dosi di Moderna, 1,3 milioni nel primo trimestre, sono balzate a 4,6 milioni nel secondo. Martedì 7.100 dosi di Moderna sono arrivate all'hub di Pratica di Mare del Coi, il comando operativo di vertice congiunto guidato dal generale Luciano Portolano.

Oggi l'EMA si pronuncia nuovamente sul siero anglo-svedese e non può più escludere, come ha fatto un paio di settimane fa, un "nesso causale" tra i rari casi di decesso per trombosi, soprattutto tra gli under 55, e le vaccinazioni . A convincere l'Agenzia europea per i medicinali, i nuovi dati raccolti che già da ieri sono sotto le lenti degli esperti dell'UE - provenienti in particolare dalla Germania - che accuserebbero la risposta anticorpale "eccessiva" nei giovani, che contribuirebbe a provocare trombosi associate con forme di sanguinamento causate dalla diminuzione delle piastrine. Eventi, questi, che entreranno ufficialmente tra le reazioni avverse nel foglietto illustrativo del vaccino e che avranno un effetto a cascata sulle amministrazioni dei paesi europei. L'Italia, infatti, dovrebbe entrare a far parte della schiera di Paesi che hanno già deciso forti restrizioni su questo siero: dalla Francia, che lo ha bandito per gli under 55, alla Germania, che ha fatto altrettanto con gli under 60, mentre Olanda, Norvegia e la Danimarca ha attualmente sospeso AstraZeneca per tutte le età.

AstraZeneca sospende test vaccino su bimbi/ "In attesa di chiarezza su casi trombosi"

Bassetti: "Covid? Molnupiravir la novità, si ai monoclonali, no al plasma iperimmune" ASTRAZENECA SOSPENDE TEST SUI BIMBI, INTANTO SI ATTENDE CHIAREZZA SUI CASI DI TROMBOSI Il vaccino di AstraZeneca ...

AstraZeneca: nel pomeriggio decisione dell'Ema su rischio trombosi. In arrivo 1,5 mln di dosi Pfizer

Il vaccino anglo - svedese potrebbe essere vietato alle donne più giovani. L'Italia valuta stop sotto i ...
  1. AstraZeneca, oggi l’Ema decide sull’utilizzo. Nuove restrizioni in arrivo  Il Sole 24 ORE
  2. Vaccino AstraZeneca vietato alle donne sotto i 55 anni? Oggi l'Ema decide  IL GIORNO
  3. AstraZeneca all'esame dell'Ema, possibili limiti d'uso - Salute & Benessere  Agenzia ANSA
  4. AstraZeneca: oggi o domani decisione Ema. Intanto stop sperimentazione sui bimbi  QUOTIDIANO.NET
  5. Vaccino Covid, il governo valuta lo stop ad AstraZeneca sotto i 65 anni  Orizzonte Scuola
  6. Visualizza la copertura completa su Google News

Vaccini, italiani immunizzati a luglio? Il nuovo calendario (con le variabili AstraZeneca-J&J), cosa sappiamo

Sulle vaccinazioni, forse, ha ragione l'Europa. La previsione di vaccinare tutti gli italiani a luglio - caldeggiata anche da Mario Draghi nelle scorse settimane - con i ritmi attuali non è così ...

Covid-19. Laurenti (Gemelli): “Aprile sarà cruciale. Rimboccarsi le maniche per raggiungere le 500mila vaccinazioni al giorno”

Un lieve miglioramento per la seconda settimana consecutiva, con l'incidenza in calo dal livello soglia di 250 casi per 100mila abitanti a 238, e l'indice Rt passato da 1,06 a a 0,98. Ancora pesante, ...

Altre News per: astrazenecadecisionedellnuoverestrizioniarrivo