Rivarolo Canavese : Quattro omicidi e un tentativo di suicidioScoppia la passione all' Isola dei Famosi 2021?I TV roll-up LG sono disponibili per il preordineDivina Misericordia. Dove Vedere la Messa Domenica 11 Aprile 2021Emilio Fede ricoverato a Milano non è in graveKnockout City Cross Play Beta InfographicGWENT arriva su Mac con Apple M1É morto il Principe Filippo : Ci ha lasciati all’età di 99 anniEsports che passione!Mi Academy App più ricca con contenuti di training per AndroidCiro Priello ha vinto LOL – Chi ride è fuori : 100.000 euro devoluto ...Sabrina Soster ai domiciliari: Adesso lo sfratto esecutivo... ...LG: AGGIORNAMENTI ANDROID ANCORA PER TRE ANNIGTA Online - veicolo in regaloApex Legends: modificatori di playlist mai visti prima nell'evento ...Alex Kidd in Miracle World DX data di lancio e trailerNew Wonder Boy Asha in Monster World TrailerROCCAT diventa partner ufficiale della League Championship Series di ...Abandoned: nuova esclusiva PS5 in arrivoKONAMI ANNOUNCIA PITCH CLASH BETA, UN NUOVO VIDEOGIOCO MOBILE DI ...Vivid Money arriva in Italia: un'unica app per banking, investimenti ...PAC-MAN 99 DISPONIBILE PER NINTENDO SWITCHWB Games e Bubba Watson collaborano ancora per Golf ClashNintendo - un video presenta le novità di MiitopiaEA E AUGUSTA NATIONAL GOLF CLUB INCLUDONO IL TORNEO THE MASTERS IN EA ...
di Mario Ferrazzuolo di martedì 30 marzo 2021

La portacontainer Ever Given liberata nel canale di Suez

La portacontainer Ever Given liberata nel canale di Suez

Grazie al picco di alta marea che si è verificato nella zona in occasione della luna piena e all'aiuto di due rimorchiatori con 400 tonnellate di potenza, la nave container Ever Given si è spostata dalla sua posizione all'interno del canale di Suez e il traffico è stato ripreso. Uno dei due rimorchiatori è l'italiano Carlo Magno, che subito dopo essere arrivato sul posto ha contribuito, insieme alla Guardia olandese, alla liberazione della grande nave portacontainer dopo una sosta di sei giorni. Il primo trasloco è stato questa mattina intorno alle 5.40, poi alle 15 si è trasferita definitivamente e ora si sta dirigendo verso i laghi che si trovano al centro del canale. Si conclude così una situazione molto problematica, che ha causato gravi danni in termini economici con le navi costrette ad attendere lo sblocco del canale per poter transitare che hanno raggiunto la cifra impressionante, 350.

Altre News per: portacontainerevergivenliberatacanalesuez