Covid 19: e se chi cura a casa (gratis!) avesse ragione?Anticipazioni Il Paradiso delle signore: Gloria si nascondeKaspersky: minacce dietro serie TV e film in nominationGli strumenti etnici più famosiChando Erik Luna e la sua battaglia contro la bulimia: intervista ...Come nutrire correttamente il gattoBRAVELY DEFAULT II oggi disponibile su Nintendo SwitchPlayStation Plus: i giochi di marzoGTA Online: pattuglia le acque con il Nagasaki Dinghy armatoDEATHLOOP: nuovo trailer e brano originale Déjà vuKnockout City: Beta cross-play e nuovo trailerThe Sims festeggia il 21° compleanno Il massaggio sportivo: come, quando e perchéStrictly Limited Games annuncia Darius Cozmic Revelation per Nintendo ...Red Solstice 2: Survivors verrà pubblicato da 505 Games su PCTetsutetsu Tetsutetsu disponibile da oggi in MY HERO ONE’S JUSTICE 2Game Ready: nuovi driver per la GeForce RTX 3060PAW PATROL: ARRIVA LA LINEA CHARGED UPTerapie Intensive : 8 Regioni oltre soglia crisiCarte collezionabili Pokemon sbancano su TWITCH Nuovi Malware per spiare le vittime, ecco lo Stalkerware!Vaccino AstraZeneca: 5mln di dosi in Italia a MarzoVoid Terrarium ++ arriverà su PS5 a maggioSUPER SMASH BROS ULTIMATE: presentazione di PYRA e MYTHRAJitsu Squad finanziato su Kickstarter
di

La Misericordia di Bagnone potenzia il suo organico ecerca sei volontari per il servizio civile

La Misericordia di Bagnone potenzia il suo organico ecerca sei volontari per il servizio civile

La Misericordia di Bagnone “potenzia” il suo organico e lo fa con la fine del corso di primo livello che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Bagnone. Molti sono i servizi che nonostante il periodo covid sta facendo soprattutto nel sociale. Come è noto il Comune conta ben 28 frazioni in stragrande parte montane , Compione, per esempio è a 7’00 metri sul livello del mare, idem Biglio a 674 e conta ben 9 abitanti che debbono, giustamente essere serviti.  Sono risultati idonei: Marco Agnetti, Pierluigi Simonetti, Chiara Menghini, Erica Ruggeri, Salvatore Fratto, Mina Furiosi. Il corso  ha visto come coordinatori: Chiara Bertolini e Serena Lazzeroni e come formatori della Misericordia: Ugo Zani e Davide Pilati.    

Intanto il governatore Mareno Barbieri informa che la scadenza della domanda per  partecipare al progetto “Superiamo il disagio – Servizio civile 2021” è  prorogata al 15 febbraio prossimo. “Alla nostra Misericordia – spiega Barbieri -  sono stati assegnati sei giovani di età compresa trai 16 ed i 18 anni. La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso lo SPID ( Sistema Pubblico di Identità Digitale) collegandosi al sito: https://domandaonline.serviziocivile.it. Comunque per informazioni è possibile contattare la Misericordia in orari d’ufficio cell: 3809090435 o collegandosi al sito: www.misericordiabagnone.com. Ricordo che il bando per il Servizio Civile coinvolge i giovani, come dicevo, dai 18 ai 28 anni desiderosi di donare parte del proprio tempo per mettersi a servizio degli altri. Prevede disponibilità in buona parte delle regioni italiane su ambiti di azione che riguarderanno emergenza, protezione civile, servizi sociali. Il Servizio civile universale è una grande opportunità per i giovani e le Misericordie Italiane sono fra gli enti accreditati quelle che offrono maggiori opportunità con ben 3400 posti di cui sei a Bagnone. 

La Confederazione riunisce oggi oltre 700 confraternite, alle quali aderiscono circa 670 mila iscritti, dei quali oltre 100 mila sono impegnati permanentemente in opere di carità. Sono diffuse in tutta la penisola e la loro azione è diretta, da sempre, a soccorrere chi si trova nel bisogno e nella sofferenza, con ogni forma di aiuto possibile, sia materiale che morale. Il Governatore precisa che: “Il progetto ha anche  una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità (in particolare con disabilità.”.Barbieri precisa ancora che : “ciascun giovane, a pena di esclusione dalla procedura, può presentare una sola domanda di partecipazione al bando. Questi i requisiti di partecipazione. Per partecipare alla selezione è richiesto  il possesso dei seguenti requisiti:  cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia; aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. 

Il volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 439,50. Qualora  risieda in un Comune diverso da quello di realizzazione del progetto ha diritto al rimborso, da parte del Dipartimento, delle spese del solo viaggio iniziale per il raggiungimento della sede del progetto (aereo, treno, pullman, traghetto, purché risulti il mezzo più economico). Parimenti ha diritto al rimborso delle spese per il raggiungimento del luogo di residenza al termine del servizio, che avverrà con le stesse modalità. Ricordo ancora che: il periodo prestato come operatore volontario di Servizio civile è riconosciuto ai fini previdenziali, a domanda dell’interessato ed  è prevista un’assicurazione relativa ai rischi connessi allo svolgimento del servizio stipulata dal Dipartimento. 

Terminata la permanenza , al volontario verrà rilasciato dal Dipartimento un attestato di espletamento del Servizio civile redatto sulla base dei dati forniti dall’ente oltre ad un attestato o certificazione di riconoscimento e valorizzazione delle competenze prodotto dall’ente stesso, secondo le modalità previste da ciascun progetto. Dunque – conclude il governatore della Misericordia di Bagnone Mareno Barbieri - affrettati hai tempo fino alle ore 14:00 del 15 febbraio 2021 per presentare la domanda esclusivamente on line.”

Vedi anche : misericordiabagnonepotenziaorganicoecercavolontariservizio

zazoom