Sanremo 2021 : ballerina e tecnico Rai positivi e in quarantenaEmesso mandato di arresto per Qinxuan Pan in Murder Of Kevin Jiang, ...Udinese-Fiorentina: probabili formazioni e le ultime dai campiCovid 19: e se chi cura a casa (gratis!) avesse ragione?Anticipazioni Il Paradiso delle signore: Gloria si nascondeKaspersky: minacce dietro serie TV e film in nominationGli strumenti etnici più famosiChando Erik Luna e la sua battaglia contro la bulimia: intervista ...Come nutrire correttamente il gattoBRAVELY DEFAULT II oggi disponibile su Nintendo SwitchPlayStation Plus: i giochi di marzoGTA Online: pattuglia le acque con il Nagasaki Dinghy armatoDEATHLOOP: nuovo trailer e brano originale Déjà vuKnockout City: Beta cross-play e nuovo trailerThe Sims festeggia il 21° compleanno Il massaggio sportivo: come, quando e perchéStrictly Limited Games annuncia Darius Cozmic Revelation per Nintendo ...Red Solstice 2: Survivors verrà pubblicato da 505 Games su PCTetsutetsu Tetsutetsu disponibile da oggi in MY HERO ONE’S JUSTICE 2Game Ready: nuovi driver per la GeForce RTX 3060PAW PATROL: ARRIVA LA LINEA CHARGED UPTerapie Intensive : 8 Regioni oltre soglia crisiCarte collezionabili Pokemon sbancano su TWITCH Nuovi Malware per spiare le vittime, ecco lo Stalkerware!Vaccino AstraZeneca: 5mln di dosi in Italia a Marzo
di

Perdere peso, quale dieta scegliere?

Perdere peso, quale dieta scegliere?

Vuoi perdere peso? Ok, ma quale dieta scegliere? Deve essere adattata al tuo stile di vita e non pericolosa per la salute, assicurandoti di perdere peso in modo sostenibile. qui troverai alcuni metodi, vecchi o alla moda, per poter fare la scelta della dieta migliore a seconda del tuo caso.

Quale tipo di dieta scegliere?

Hai deciso di perdere peso e per questo hai deciso di metterti alla ricerca di un efficace programma dimagrante per perdere rapidamente i tuoi chili in più. Per raggiungere il tuo obiettivo, è importante trovare il metodo dimagrante adatto al tuo metabolismo in quanto non tutti prendiamo e perdiamo peso allo stesso modo. Inoltre, non tutte le diete sono uguali.

In combinazione con la dieta che sceglierai di seguire puoi associare degli integratori bruciagrassi e drenanti come ad esempio il noto Slim4vit per aumentare i risultati e perdere peso. Questi integratori aumentano naturalmente il metabolismo per bruciare più calorie anche a riposo. Aumentando la termogenesi (calore corporeo) permettono di bruciare più grassi.

Diete senza zucchero

Lo zucchero è essenziale per il corretto funzionamento dei nostri muscoli e del nostro cervello. Tuttavia, se consumato in dosi elevate, può diventare dannoso e avere impatti negativi sulla salute (diabete, malattie cardiovascolari, cancro, osteoartrite) e sull'aspetto fisico con la comparsa di uno sgradevole sovrappeso. Per eliminare questi chili in più, una dieta senza zucchero si rivela una soluzione interessante. Prima cosa da fare: rimuovere lo zucchero raffinato. Basta caramelle, bibite zuccherate, pasticcini e altre preparazioni industriali. Scegli cibi naturalmente dolci (frutta, verdura) che soddisferanno la tua "voglia di dolcezza" senza pesare sul tuo fisico. Se queste buone pratiche non sono sufficienti per cancellare le tue curve, opta per una dieta con ancora meno zucchero o nessun zucchero.

Le diete a basso contenuto di carboidrati

Derivate dalla dieta Atkins, i programmi dietetici Low Carb si basano su una dieta a basso contenuto di carboidrati. Seguendo questo regime alimentare la perdita di peso sarà rapida, ma gli effetti sulla salute possono essere dannosi: crampi, nausea, mal di testa, stitichezza ... Si consiglia quindi di seguirle con cautela.

La Carb Cycling

Molto popolare al momento, soprattutto nel mondo dello sport, questa dieta ti consente di perdere peso senza affaticamento e senza sciogliere i muscoli.
Il principio? Alternando giorni "down", cioè a basso contenuto di carboidrati (basso contenuto di zucchero) e giorni "up" con un contenuto più elevato. Ad esempio, a giorni alterni puoi mangiare proteine (pesce, uova, carne) con verdure verdi e frutta non zuccherata (lamponi, mele, ecc.) e poi il giorno successivo aggiungere legumi (lenticchie, fagioli secchi ecc.), ortaggi a radice (carota, barbabietola ...) e più frutta. In poche parole, si tratta di scegliere i carboidrati giusti e consumarli in una quantità ragionevole.
I vantaggi: Ognuno modula il proprio programma alimentare in base al proprio ritmo di vita e al numero di chili che vuole perdere. A lungo termine, da 6 mesi a un anno, la dieta Carb Cycling consente uno scioglimento dei grassi efficiente e sostenibile.

Diete proteiche e ad alto contenuto proteico

Nate negli anni '60 negli Stati Uniti, le diete proteiche e ad alto contenuto proteico sono note per promuovere una rapida perdita di peso senza sentirsi affamati.
Il principio? Aumentare l'assunzione di proteine (carne, pesce, uova) riducendo al contempo zuccheri e grassi.
L'obiettivo? Spingi il corpo a spendere più energia di quella che guadagna. Pertanto, compensa la mancanza di carboidrati attingendo alle scorte di grasso che si traduce in una drammatica perdita di peso (5 chili in una settimana e 12 chili in un mese).

Dieta Dukan: ricette e cibi per perdere peso con questo metodo

Perdere peso in modo sostenibile, senza privarsi troppo, è la promessa allettante della dieta Dukan. Questo metodo è diviso in quattro fasi, basate su un menu ad alto contenuto proteico.
Se le diete proteiche e ad alto contenuto proteico danno risultati molto soddisfacenti, vengono sottolineati i loro effetti sulla salute: affaticamento cardiaco, pressione dei reni, disturbi mestruali... si scopre anche, che senza passare attraverso una fase di stabilizzazione, il peso perso ritorna molto rapidamente. Di conseguenza, queste diete sono più raccomandate per le persone che hanno bisogno di perdere peso rapidamente prima di un intervento chirurgico, ad esempio, e richiedono una supervisione medica.

Diete ipocaloriche

Consistono nel ridurre l'assunzione calorica giornaliera al fine di costringere il corpo ad attingere alle sue riserve. Durante i periodi di dieta ipocalorica l'assunzione giornaliera varia da 1000 a 1500 kcal rispetto al 1800 per una donna e al 2000 per un uomo. Per ottenere una dieta ipocalorica, i grassi, i carboidrati (glucosio, fruttosio, saccarosio), gli acidi grassi saturi e l'alcol devono essere gravemente ridotti. Invece, si consiglia di aumentare l'assunzione di verdure per coprire l'assunzione di vitamine e bere 1,5 litri di acqua per aiutare i reni a funzionare correttamente. Nel corso del tempo, il corpo perde gradualmente le sue curve, ma possono verificarsi anche dolori e alcune carenze. Questo è il motivo per cui è meglio essere seguiti da un medico.

Diete veloci

Prese dal tempo o semplicemente dalla pazienza per perdere peso, le diete a breve termine (da 4 a 8 giorni) ti consentono di perdere peso molto rapidamente, ma richiedono molto rigore. Tra i più noti ci sono la dieta Natman, quella della zuppa di cavolo o la dieta dissociata.

Vedi anche : perderepesoqualedietascegliere

zazoom