Call of Duty Black Ops: Cold War la Stagione 1 continuaACE COMBAT 7: SKIES UNKNOWN festeggia il secondo anniversario con ...GUARDA IL NUOVO ALL-OUT-ACTION TRAILER DI PERSONA 5 STRIKERSMilan : Mario Mandzukic sceglierà la maglia numero 9Hotel Rigopiano : Oggi ricordo delle 29 vittimeRussia : Fermati 68 alleati di NavalnyiPhone 12 Pro Max - Huawei Mate 40 Pro - Google Pixel 5: quale ...Nintendo Switch e Switch Lite sono le console del Natale 2020Di Covid muoiono solo i vecchi: La maestra Sabrina Pattarello ...Emma Marrone e Alessandra Amoroso : Pezzo Di CuoreL'allarme dei medici: Hanno fatto feste a Capodanno, ma non lo dicono!Un sondaggio di Wiko rivela che i dispositivi hi-tech sono un ...Matteo Salvini: No ad un esecutivo minestrone Milano, anziano strangola la moglie 90enne Bloober Team svela un nuovo trailer live action per The MediumGTA Online: la Maibatsu Manchez Scout disponibile da Warstock Cache ...OUTRIDERS: SVELATE LE CARATTERISTICHE DELLA VERSIONE PER PCMILESTONE ANNUNCIA L’ARRIVO DI MXGP 2020 SU PlayStation 5Samsung annuncia Galaxy S21/5G/Ultra 5G e molto altroStazione Duomo a Napoli : Una passeggiata nello spazioSONIC SI UNISCE A PUYO PUYO TETRIS 2Xiaomi porta Mi Watch in ItaliaKONAMI E IQONIQ INSIEME PER LA STAGIONE 2020-21 di eFootball.ProTURTLE BEACH annuncia l'acquisizione di NEAT MicrophonesmisterBonny: nasce l’e-commerce di elettronica di consumo tutto ...
di

Ballerina: Trama e Recensione Film Stasera 26 Dicembre Rai 3 | Trailer

Ballerina: Trama e Recensione Film Stasera 26 Dicembre Rai 3 | Trailer

Film Ballerina stasera 20:30 su Rai 3 sabato 26 dicembre: trama recensione e trailer.

Trama: Félicie è una giovane orfana bretone che ha una sola passione: la danza. Con il suo migliore amico Victor che vorrebbe diventare un grande inventore, sviluppano un incredibile piano per fuggire dall'orfanotrofio, verso Parigi, la città della luce e la sua Torre Eiffel in costruzione! Félicie dovrà combattere come mai prima d'ora, superare se stessa e imparare dai suoi errori per realizzare il suo sogno più sfrenato: diventare la ballerina principale all'Opera di Parigi...

Recensione: nel piccolo mondo del cinema d'animazione, è difficile sfuggire alla concorrenza americana, dove regnano sovrani gli studi Disney-Pixar. Tuttavia, le produzioni europee resistono ancora e cercano di imporre i loro progetti; con un budget molto inferiore a quello concesso ai colossi americani, ma con una determinazione altrettanto forte. Il risultato finale è più simile ai cartoni animati della nostra infanzia, Anastasia di Don Bluth (che non manca di fascino), che a produzioni contemporanee come Frozen, ma con un budget di 30 milioni di dollari dove gli americani mettono sul tavolo circa 200 milioni di dollari, non bisogna aspettarsi miracoli.

Delocalizzata in Canada, la produzione per realizzare Ballerina è stata supportata da ballerini professionisti e produttori molto entusiasti del progetto di realizzare un film d'animazione in stile francese, con alto realismo, soprattutto nell'rchitettura parigina.

Se il risultato è così realistico, non è solo grazie alla qualità dell'animazione, che ovviamente gioca molto. La ballerina Aurélie Dupont ha infatti prestato i suoi lineamenti e i suoi movimenti ai personaggi, in modo che lo spettatore pensi davvero di essere all'opera, tra piroette e entrechat. È stata utilizzata anche la tecnica del keyframe, che ha permesso ancora più veridicità nei diversi movimenti.

La storyboard ha così preso forma poco a poco, grazie al meticoloso lavoro dei produttori, ma anche al direttore artistico, che ha cercato di ricostituire la Parigi dell'anno 1887. Se Ballerina si distingue è soprattutto grazie a questa visione storico e meticolosa della capitale.
La Torre Eiffel era in costruzione, la trasformazione voluta dal barone Haussmann era in corso e l'Opéra Garnier stava già illuminando il quartiere Auber. L'incantevole veduta della capitale ricorda quella del Gobbo di Notre-Dame, in cui la cattedrale fu ricostruita con tanta meticolosità tanto da diventare palpabile. Qui, gli edifici sono modellati, il che rende l'animazione ancora più bella e Parigi ancora più magica, se possibile.

Trailer

Vedi anche : ballerinatramarecensionefilmstaseradicembretrailer

zazoom