Sono Gesù reincarnato! Sergei Torop, arrestato in Russia il leader ...Maneater: Ray-Tracing, 4K HDR 60 FPS per Xbox SX e PS5Fallen Legion Revenants a febbraio su ps4 e switchOttimo l'esordio di Enrico Brignano con la prima puntata di Un'ora ...L’importanza della sicurezza informatica per il mondo del gioco onlineXiaomi: in arrivo un nuovo Mi Store a SalernoCall of Duty: Modern Warfare |Nuovi Operatori nella Stagione 6Red Dead Online: Orsi Leggendari avvistati vicino ai fiumi!Jolanda De Rienzo di Sportitalia mostra un lato B da urloAl Grande Fratello Vip è passione tra Elisabetta Gregoraci e ...Ecco il cane più felice del mondo : Uni ha un sorriso contagiosoIl quiz matematico che spopola sul web: Ecco la risposta, riesci a ...Elisabetta Canalis nuda in piscina fa impazzire Instagram (FOTO)Microsoft apre ai pre-order di Xbox Series X Series SDuplice omicidio a Lecce : uccisi l'arbitro Daniele De Santis e una ...
di

Coronavirus, lockdown e la forma che se ne va: i consigli di un personal trainer online

Coronavirus, lockdown e la forma che se ne va: i consigli di un personal trainer online

Non per colpa nostra ma per il lockdown e le palestre chiuse, molti di noi hanno dovuto fare i conti con la mancanza di preparazione atletica. Però si può rimediare.

Il lockdown ha messo a tappeto un pò tutti e non solo a livello sanitario ed economico. Pensiamo agli sportivi per esempio: professionisti o amatori. A partire dai calciatori di serie A fino ad arrivare al più umile dei runner che per tenersi in forma correva almeno due ore al giorno, ci sono persone che hanno sofferto più di altre la mancata possibilità di muoversi e di allenarsi.

Da qui l'esigenza di inventarsi una palestra fatta in casa per supplire almeno in parte alla mancanza di un allenamento vero e costantemente seguito dai professionisti personal trainer. I più fortunati, come i calciatori appunto, ci hanno messo poco ad acquistare l'occorrente per la casa e a farsi seguire dai loro consueti preparatori atletici. Ma gli altri? Una delle idee più innovative è stata il 'personal trainer online'.

Un allenatore certificato che poteva impartire lezioni e schede tecniche a chiunque si fosse collegato con lui. Con i consigli di un valido servizio di personal trainer online chi davvero non ha voluto perdere neppure un minuto del proprio allenamento, ha trovato la soluzione ai suoi problemi.

Coronavirus, lockdown e la forma che se ne va: chi si impegna davvero può farcela a recuperare

I meno determinati hanno 'sfruttato' il lockdown per riprendere un pò di fiato dopo tanto allenarsi, ma chi davvero vuole restare in forma, non ha perso tempo. Scorrendo sul web abbiamo scoperto un personal trainer online, che senza mezzi termini ci ricorda di chi è la colpa se abbiamo preso chili in più e perso la forma.

Piccola premessa: perchè qualcuno non ottiene risultati?
Spesso il problema è che si diventa restii a cambiare le proprie posizioni e non si accettano certi cambiamenti quindi automaticamente tutto il resto diventa falso - spiega il personal trainer Andrea -

Che continua: tanti di chi inizia fanno i seguenti errori:

– si allenano troppo
– si allenano troppo poco
– si allenano male
– si allenano senza un programma
– non hanno nessun monitor della progressione
– non sanno capire se le cose stanno andando bene o male
– hanno una marea di dubbi irrisolti
– hanno fretta di crescere e ingrassano

Ecco di chi è la colpa, dunque. Con i consigli di un valido servizio di personal trainer online si può risparmiare tempo, si abbattono i costi per tutti. Sembra paradossale, eppure essere seguiti online cancella le distanze e permette di avvicinare mondi che probabilmente non si sarebbero mai incontrati.

Il servizio di coaching online funziona per uomini e donne che vogliono allenarsi e migliorare. Non importa essere atleti avanzati, basta aver frequentato il minimo indispensabile la palestra o avere una home gym. Il resto lo farai restando comodamente a casa, oppure con un servizio personale a domicilio. 

zazoom