Libano: Oltre 100.000 bambini senza casa a BeirutCall of Duty: Modern Warfare Stagione 5Red Dead Online: nuovi animali leggendariCommercialisti : Contributo a fondo perduto per i comuni in stato di ...PlayStation Academy si evolve e diventa MasterclassAdele è irriconoscibile: 44 kg in meno e biondissimaThe Truth è il primo singolo estratto da Reason, EP di debutto dei ...Saldi 2020 : l'occasione giusta per rinnovare la vetrinaGadjos l'influencer e' il singolo che da' il titolo all'album di ...Il Mondiale 2020 di League of Legends inizierà a settembreGianfranco Trafficante uccide l’ex compagna Emanuela Urso, poi si ...Flavonoidi, a cosa si riferisce il termine vitamina P?Roma, la piccola Ilaria nasce nel parcheggio della clinicaCoronavirus : Si cercano volontari a Roma per testare il vaccinoOPPO Watch arriverà dopo l’estate
di

Cosa vedere a Varese

Cosa vedere a Varese

Varese, la città giardino, è una delle più belle città del Nord Italia ed è il capoluogo di una provincia che offre moltissime attrazioni. Fra laghi, colline, montagne, moltissima cultura ed arte, ma anche buon cibo, la provincia di Varese è davvero molto affascinante ed adatta a chi cerca verde, cultura e relax. La città liberty per eccellenza, Varese, è ricchissima di cose da fare e da vedere nel suo bel centro storico, ricco di giardini, di ville, antiche chiese e di molti luoghi da scoprire, graziosi e semi-nascosti. Per chi ama l’arte e la bellezza, questa città è una continua scoperta, un mondo in continua evoluzione e un fascino senza fine. 

Inoltre è possibile scoprire di giorno tutte le bellezze di Varese e poi pernottare in questo grazioso hotel poco fuori Varese per essere vicino alle principali attrazioni della città. Volete sapere che cosa scoprire nel centro storico di Varese? Ecco qualche idea. 

Cosa vedere nel centro storico di Varese

  1. Corso Matteotti. Il salotto della città e principale arteria pedonale di Varese, chiamata anche Il Corso dai cittadini: è una bellissima via ricca di negozi e di locali che la rendono una zona bella da vedere ma anche ideale da scoprire la sera. La pavimentazione è in porfido rosa, ed è possibile, su questo Corso, scoprire anche le bellezze della galleria d’arte Ghiggini. 
  2. Villa Panza e la sua collezione. Se volete scoprire l’arte e la cultura locale, Villa Panza è il luogo ideale, ospita la collezione permanente di Giuseppe Panza e anche mostre di arte contemporanea. La sua bellissima collezione artistica è un punto di fregio di questa antica villa di Varese. 
  3. I giardini Estensi e Palazzo Estense. Ovviamente uno dei simboli della città di Varese è una delle prime cose da vedere in città: parliamo di Palazzo Estense e dei suoi Giardini, che si trovano come un cuore verde nel centro storico della città. Maestoso, bellissimo, questo palazzo un tempo abitato da Federico II d’Este è uno dei gioielli della città ed i suoi bellissimi giardini all’italiana ospitano ogni estate mostre, concerti e molto altro. La facciata neoclassica del Palazzo che richiama il barocchetto lombardo è estremamente elegante ed i suoi bellissimi giardini sono un paradiso dove poter camminare nel verde e nella quiete. 
  4. Villa Mirabello. Da non perdere, soprattutto per chi ama i luoghi di cultura ed arte, la bella Villa Mirabello nel centro storico di Varese. Si trova all’interno dei Giardini Estensi, ed è la sede del museo civico archeologico della città. Inoltre è davvero bellissimo passeggiare qui d’estate, soprattutto grazie alla presenza di un piccolo bar dove fare una siesta. Da non perdere anche Torre Robbioni che si trova nella Villa Mirabello e che è stata recentemente ristrutturata ed aperta al pubblico.
  5. Arco Mera. Un semplice ma bellissimo arco che connette Piazzetta San Lorenzo e Corso Matteotti e che ospita anche la Basilica di San Vittore. La Basilica si trova nel centro di Varese ed è il più importante luogo di culto di tutta la città. 
  6. Piazza del Podestà, si trova al termine di Corso Matteotti e ospita un monumento a Garibaldi. Da qui è possibile raggiungere facilmente e velocemente la Basilica di San Vittore, il Cortile del Broletto.  
  7. Il Cortile del Broletto. Antico mercato di Varese, oggi caratterizzato da un bel porticato, venne eretto dalla famiglia Biumi nel 1300 e venne acquistato dal Comune dopo un periodo di decadenza. 
  8. La casa gotica. Si Tratta di Casa Perabà, si trova nel centro di Varese ed ha un valore artistico davvero unico: è stata restaurata nel 2011. 
zazoom