Ultime Zoomate di xrw@ - Tutte 5

xrw@ ha ricevuto 4365 click!
Add xrw@ Da https://www.defanet.it - Blog di tecnologia con Guide, tutorial, trucchi, recensioni di gadget Hi-Tech e consigli pratici per PC, Smartphone e device Apple / Android.... ►
di lunedì 14 settembre 2020 Tags: ... Segnala Abuso
Add xrw@ Da http://www.cercocerco.net - Che baciare un persona fa stare bene lo sapevamo ma secondo alcuni recenti studi dare un bacio oltre a dimostrare i sentimenti verso chi lo riceve e a farci stare bene, è in grado di farci dimagrire.... ►
di martedì 3 marzo 2015 Tags: metodi per dimagrire,metodi per mantenersi in... Segnala Abuso
Add xrw@ Da http://www.cercocerco.net - Che baciare un persona fa stare bene lo sapevamo ma secondo alcuni recenti studi dare un bacio oltre a dimostrare i sentimenti verso chi lo riceve e a farci stare bene, è in grado di farci dimagrire.... ►
di martedì 3 marzo 2015 Tags: metodi per dimagrire,metodi per mantenersi in... Segnala Abuso
Add xrw@ Da http://www.defanet.it - Sito che tratta tematiche riguardando il mondo della tecnologia,internet,telefonia,informatica e tanto altro con recensioni guide....... ►
di lunedì 2 marzo 2015 Tags: blog,tecnologia,telefonia,internet,informatic... Segnala Abuso
Add xrw@ Da http://www.defanet.it - Samsung,dopo mesi di indiscrezioni,ha finalmente presentato il nuovo Galaxy S6 ,in due versioni S6 e S6 Edge.E la grande novità con i due nuovi modelli di Galaxy S6 è l'utilizzo del vetro e del metallo.... ►
di lunedì 2 marzo 2015 Tags: galaxy S6,galaxy s6 edge,samsung,schermo curv... Segnala Abuso

Feed Rss Defanet

Nuovo Echo Show 10: Tutte le novità

IL nuovo Echo Show 10 è la terza generazione di smart display di Amazon, che porta con se tante novità per aiutarci nelle faccende quotidiane e non solo.

 Il nuovo Echo Show 10 è la terza generazione di display intelligenti di Amazon che offre nuove novità per aiutare a gestire la giornata in modo più efficiente e smart.

La prima novità che il nuovo Echo Show 10 porta con se è la possibilità di muoversi in piena liberata quando si interagisce con lo smart display.  Il nuovo display intelligente è stato progettato per muoversi con il suo interlocutore. Grazie allo schermo HD da 10 pollici in grado di ruotare automaticamente per seguirci, possiamo spostarci liberamente per la stanza sia stiamo facendo una videochiamata o seguendo una ricetta e cosi via. Durante una videochiamata possiamo muoverci liberamente nella stanza senza preoccuparci di uscire dall’immagine. Grazie alla tecnologia d’inquadratura automatica, la telecamera da 13 MP si muove e regola lo zoom per mantenerci sempre in primo piano e al centro dell'immagine. La videochiamata è possibile con chiunque abbia l'App Alexa, un Echo Show o Skype.

Grazie ad Alexa, l’assistente intelligente di Amazon, con L’Echo show 10 è possibile rendere la casa più intelligente controllando i dispositivi smart per la casa, come telecamere di sicurezza, luci, termostati e tanti altri. E’ possibile chiedere all’Echo di mostrarci la telecamera della porta d'ingresso o di aumentare la luminosità delle luci della cucina e tanto altro. Inoltre è possibile configura e controllare i dispositivi Intelligenti Zigbee compatibili senza bisogno di un Hub separato. Basta dire “Alexa, trova i miei dispositivi” ed Echo Show rileverà e configurerà i dispositivi compatibili per permetterti di controllarli con la voce o dallo schermo. Con Echo Show 10 è possibile interagire con il dispositivo anche da remoto. È possibile accedere da smartphone alla telecamera integrata per controllare cosa succede nella stanza.

Gli altoparlanti del nuovo Echo Show 10 offrono un audio direzionale di ottima qualità che si adatta all'ambiente in cui si trova. È possibile usufruire dei servizi come Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi. Grazie allo schermo in HD è possibile guardare le proprie serie Tv da Prime Video e Netflix (prossimamente) anche quando ad esempio stiamo cucinando, ma permette anche di essere aggiornati sulle ultime notizie che accadono nel mondo.

Il nuovo Echo Show può essere un valido aiutante in cucina. Grazie allo schermo ruotante, automaticamente è possibile seguire la ricetta, anche quando abbiamo le mani impegnate. Inoltre, ad esempio, può aiutarci ad aggiungere articoli alla Lista della spesa, ricordarci appuntamenti in calendario o anche dire a quanti grammi, corrisponde un cucchiaio e così via. È possibile anche creare un album fotografico da mostrare come una cornice, è possibile caricare foto Amazon Photos o Facebook o scattarle con la telecamera incorporata.

Amazon Echo Show 10 002a

Acquistalo ora su Amazon

Echo Show 10 è stato progettato con diversi elementi per la protezione della privacy, tra cui un apposito pulsante per disattivare i microfoni e la telecamera e un copri-telecamera integrato per disattivarla in qualsiasi momento. Anche il movimento automatico può essere disattivato in qualsiasi momento tramite comando vocale, dal dispositivo stesso o dall'App Alexa.

Configurare il nuovo Echo Show 10 è molto semplice:

  • Collegare Echo Show 10 alla corrente.
  • Connettere a Internet, tramite il Wi-Fi.
  • Una volta connesso Echo Show 10 è pronto e possiamo iniziare a interagire con Alexa.

Echo Show 10 dettagli tecnici:

Dimensioni

251 x 230 x 172 mm

Peso

2560 grammi. Le dimensioni e il peso effettivi potrebbero variare in base al processo di fabbricazione.

Schermo

Schermo touch da 10,1”, girevole, con inclinazione manuale

Telecamera

13 MP, con copri-telecamera. La qualità e la dimensione delle foto potrebbe variare.

Connettività Wi-Fi

Al momento, il Wi-Fi 6 (802.11 ax) non è supportato. Wi-Fi dual band a doppia antenna (MIMO) per una riproduzione in streaming più rapida e meno interruzioni della connessione rispetto alla connessione Wi-Fi tradizionale. Compatibile con reti Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/c. Non compatibile con reti Wi-Fi ad-hoc (o peer-to-peer). Include anche una radio con standard 802.15.4 per il supporto di dispositivi per Casa Intelligente.

Connettività Bluetooth

Supporto Advanced Audio Distribution Profile (A2DP) per la riproduzione audio in streaming dal tuo dispositivo mobile a Echo Show o da Echo Show a un altoparlante Bluetooth. Audio/Video Remote Control Profile (AVRCP) per il controllo vocale dei dispositivi mobili collegati. Il controllo vocale senza mani non è compatibile con i dispositivi Mac OS X. Gli altoparlanti Bluetooth che richiedono un codice PIN non sono compatibili.

Audio

Sistema 2.1: stereo, 2 tweeter da 1” (25 mm) e un woofer da 3” (76 mm)

Requisiti di sistema

L’App Alexa è compatibile con i dispositivi Fire OS, Android e iOS. Alcune Skill e alcuni servizi potrebbero venire modificati, potrebbero non essere disponibili in alcune località e lingue, oppure potrebbero richiedere un abbonamento separato o comportare tariffe supplementari.

Tecnologia di configurazione

La configurazione semplice tramite Wi-Fi di Amazon permette agli utenti di connettere i propri dispositivi per Casa Intelligente alla rete Wi-Fi in pochi semplici passaggi. 

Processore

Processore principale: MediaTek 8183. Secondo processore con acceleratore rete neurale Amazon (NNA)

Accessibilità

Sui dispositivi Echo dotati di schermo puoi attivare i Sottotitoli Alexa, ingrandire lo schermo, invertire i colori e regolare le impostazioni per la correzione del colore. Puoi anche attivare il lettore schermo VoiceView e utilizzare i gesti per navigare sullo schermo e ascoltare una descrizione audio degli elementi che selezioni. 

Garanzia e assistenza

Se hai acquistato Amazon Echo Show 10, hai diritto di avvalerti della garanzia legale gratuita sui beni di consumo prevista dalla Direttiva comunitaria 1999/44/CE, che copre difetti di conformità che si manifestano entro 24 mesi dalla data di consegna del prodotto (anche se non immediatamente riscontrabili a quella data). In base alla garanzia legale, hai diritto alla riparazione o alla sostituzione gratuita di un dispositivo Amazon Echo Show 10 che non sia conforme al contratto di vendita. Devi denunciare il difetto nel termine di 2 mesi dalla sua scoperta. Per maggiori informazioni sulla garanzia legale di conformità, consulta la sezione Garanzia Legale. Amazon Echo Show 10 è anche coperto dalla garanzia limitata di un anno fornita dal produttore, i cui termini e condizioni sono descritti nel libretto dedicato che trovi nella confezione del prodotto e sono altresì disponibili consultando la sezione Garanzia limitata. 

Contenuto della confezione

Echo Show 10, alimentatore di corrente (30 W)/cavo (1,8 m), sagoma per la calibrazione della rotazione e Guida rapida.

Generazione

Echo Show 3ª generazione – versione 2020

Funzionalità per la privacy

Parola di attivazione, indicatori di trasmissione dell’audio, pulsante per disattivare i microfoni e la telecamera, copri-telecamera integrato, possibilità di leggere ed eliminare le tue registrazioni vocali, attivazione/disattivazione del movimento e altre funzionalità. Per scoprire come Alexa e i dispositivi Echo sono progettati per tutelare la tua privacy, consulta il Portale sulla privacy di Alexa.

Lingua

Alexa parla inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo.

Movimento

Motore brushless (rotazione +/- 175°)

Sostenibilità

Modalità Risparmio energetico e materiali riciclati post-consumo (tessuto/alluminio: 100%; resina: >30%)

Hub per Casa Intelligente

Zigbee

Sensori

Sensore di luce ambientale RGB

 

Echo Show 10 rappresenta uno dei migliori Smart Display adatto a chi ama la gestione della casa in modo intelligente ed efficiente.  Con questa terza generazione Amazon ha reso possibile la gestione della casa ancora più smart grazie a novità come lo schermo ruotante automatico e tante altre. Per acquistare o avere maggiori informazioni potete visitare la pagina dedicato al nuovo dispositivo su Amazon.

Acquistalo ora su Amazon


Tag : Tecnologia
Fri, 25 Sep 2020 10:38:09 +0200

ApplaudArt: Come funziona

ApplaudArt è una web app che mette in contatto professionisti e clienti. Sia tu sia un professionista o un visitatore il funzionamento della piattaforma è molto semplice.

 

ApplaudArt è una piattaforma online che mette in contatto professionisti e clienti. Grazie alla web app  i professionisti hanno modo di offrire i loro prodotti o servizi e di avere uno strumento in grado di aiutarli a raggiungere molti più clienti. I clienti, dalla loro parte, hanno a disposizione un valido strumento per cercare un determinato prodotto o servizio in modo semplice e affidabile.

Come funziona ApplaudArt?

Il funzionamento di ApplaudArt è molto semplice, esso si basa sul  cosi detto passaparola social, tramite post, chiamati StoryTelling . La StoryTelling è un racconto con il quale il professionista trasmettere il valore del suo prodotto o servizio, nel quale qualsiasi cliente possa identificarsi. Per questo motivo ApplaudArt è in grado di offrire ai professionisti uno strumento adatto affinché possano raccontare ai loro potenziali clienti chi sono, cosa fanno, come lo fanno e perché. Utilizzando le StoryTelling per offrire i prodotti o servizi, gli esperti possono evitare di vendere in modo impersonale e asettico, caratteristica tipica degli e-commerce.

Dalla StoryTelling alla StorySelling il passaggio è molto semplice.  Ogni qual volta che si racconta una storia, si arriva a un punto che ci porta alla soluzione finale. In generale questo punto introduce un problema da risolvere e proprio in questo punto che il funzionamento di ApplaudArt si basa.

Nella StorySelling, gli Esperti devono pensare che il problema da risolvere sia un bisogno del loro potenziale cliente e immaginare che il loro prodotto o servizio siano in grado di soddisfare quel bisogno. Ciò significa che per avere successo nelle vendite, bisogna concentrarsi nel comprendere quali siano i bisogni dell’ipotetico cliente e come il proprio prodotto o servizio possa soddisfarli.

Se saranno convincenti, il cliente, protagonista della storia, dopo aver acquistato il servizio o prodotto, ne uscirà soddisfatto e sarà invogliato a scrivere una recensione positiva. È grazie a questi passaggi che professionisti possono costruire storie di valore sul proprio servizio o prodotto, e instaurare con nuovi clienti un rapporto empatico, instaurando una relazione di fiducia con loro, anche senza bisogno di incontrarsi realmente. L’aspetto fondamentale, nel​lo ​StorySelling​, è essere trasparenti e autentici. Grazie alla chat free della web app, inoltre gli Esperti possono rispondere alle domande dei  clienti, permettendogli di personalizzare l’offerta  in base alle loro esigenze.

I principali vantaggi degli esperti nel utilizzare ApplaudArt sono principalmente i seguenti:

  • Non ci sono costi per la realizzazione e manutenzione di un proprio e-commerce.
  • Non ci sono costi di digital marketing per portare traffico sul proprio e-commerce.
  • ApplaudArt si occupa internamente dell’attività di marketing, tramite professionisti specializzati, per potare traffico ai profili iscritti sulla web app.
  • Avere traffico in target.
  • Essere “scoperti” da nuovi potenziali clienti.
  • Poter lavorare in qualsiasi zona d’Italia.

Per conoscere tutti i vantaggi della piattaforma di ApplaudArt  potete consultare la sezione dedicata SCOPRI ApplaudArt.

Inoltre, i post pubblicati su ApplaudArt sono indicizzabili, ciò significa che se un utente cerca su un motore di ricerca, ad esempio, “come arredare un monolocale in modo funzionale” tra i risultati potrebbero esserci i post degli esperti di ApplaudArt.

I vantaggi per i potenziali clienti che visitano la piattaforma di ApplaudArt sono molteplici, in primis possono conoscere un Esperto ancor prima di contattarlo e ingaggiarlo, leggendo le StoryTelling  e interagendo con esse, con commenti e voti. Tutti i Visitatori, infatti, possono commentare i post degli Esperti, seguire i loro profili e dimostrare apprezzamento per la loro attività grazie agli “applausi”. I Visitatori possono mettersi in contatto con gli Esperti tramite telefono o Chat per chiedere maggiori info, per chiedere pacchetti personalizzati o trovare accordi commerciali e così via.

 La ricerca di un  professionista avviene tramite il  motore di ricerca, organizzato per categorie professionali che consente ai Visitatori di trovare artigiani, artisti, commercianti, produttori agricoli e liberi professionisti in tutte le province italiane. I risultati di queste ricerche sono ordinati in ​classifiche​ generate dal LaudRank ​TM​, un valore - da 4 a 10 che tiene conto delle recensioni dei Visitatori e degli apprezzamenti ricevuti da ogni Esperto su ApplaudArt. tutti i visitatori possono accedere a tutte le funzioni di ApplaudArt Registrandosi Gratuitamente sulla piattaforma

Grazie ad ApplaudArt ogni visitatore è in grado di trovare, conoscere e contattare rapidamente un Esperto di qualsiasi categoria professionale e provincia italiana, adatto alle proprie esigenze.

Grazie ai suoi tre elementi principali (social e-commerce, motore di ricerca e classifiche in base al merito), ApplaudArt è in grado di riprodurre online le caratteristiche positive del  passaparola​ offline che noi tutti conosciamo.

Se siete degli professionisti la registrazione come Esperti è molto semplice, basta andare  su Registrati Gratis e inserire i  propri dati e la zona in cui offrire i propri servizi. Terminata la registrazione, entrando sul proprio profilo, questo è organizzato come un sito personalizzabile, dove è possibile scrivere post per raccontare il proprio lavoro, partecipare a classifiche, gestire la chat con i clienti, rispondere agli annunci e cosi via.


Tag : Internet
Mon, 21 Sep 2020 12:32:48 +0200

Le novità di Samsung Galaxy Z Fold2 5G

Samsung Galaxy Z Fold2 5G è disponibile, la seconda generazione del concetto di smartphone pieghevole da parte di Samsung è disponibile con tante novità.

 

Samsung Galaxy Z Fold2 5G è finalmente disponibile, presentato durante l’evento di Agosto, la seconda generazione di smartphone pieghevoli dell’azienda Coreana è finalmente tra noi, portando con se tutte le novità annunciate durante la presentazione.

Tante sono le novità del Samsung Galaxy Z Fold2 5G, iniziando dall’hardware. Il nuovo pieghevole di Samsung monta il potente SoC Qualcomm Snapdragon 865+ con CPU Octa core a 3,1 GHz e GPU Adreno 650, affiancato da 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS 3.1. Lo schermo principale è caratterizzato da un Super AMOLED Infinity-O edge-to-edge da 7,6 pollici con refresh rate di 120 Hz e protezione Ultra Thin Glass. lo schermo esterno, è invece da 6,23 pollici Super AMOLED. Il sensore d’impronte digitali è posto lateralmente, esattamente come nella prima generazione.

Il comparto fotografico di Samsung Galaxy Z Fold2 5G è caratterizzato da una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12 MP, uno ultra grandangolare da 12 MP e un teleobiettivo da 12 MP. Sul davanti abbiamo due fotocamere per i selfie con due sensori da 10 MP, uno per gli scatti da chiuso e uno per quelli da aperto.

Per quanto riguarda la connettività troviamo il 5G SA/NSA, dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.1, GPS a doppia frequenza, GLONASS, Galileo, NFC e porta USB Type-C.

Le batterie Samsung Galaxy Z Fold2 5G hanno una capacità combinata di 4500 mAh e supporta la ricarica rapida da 25 W, quella wireless da 15 W e la ricarica inversa senza fili.

Dal punto di vista del design, il Galaxy Z Fold2 5G riprende in parte le caratteristiche del suo predecessore, migliorate su alcuni aspetti. Il display principale che si ripiega su se stesso grazie all’apposita cerniera migliorata  e un secondo schermo esterno, più piccolo, in modo da rendere le operazioni più semplici.

Come già detto, la cerniera è stata migliorata per renderla più sicura rispetto a quella della prima generazione. Samsung ha realizzato una struttura in fibre di nylon, introdotta nello spazio tra corpo e cerniera per bloccare la polvere e lo sporco.

Samsung Galaxy Z Fold2 5G

Dal punto di vista software il Samsung Galaxy Z Fold2 5G dispone di Android 10 con l’interfaccia personalizzata One UI, che arricchisce l’ OS di nuove funzione implementate appositamente per sfruttare le potenzialità dello smartphone pieghevole.

L’interfaccia One UI è stata progettata per garantire un passaggio rapido e fluido tra schermo esterno e principale e con la funzione App Continuity migliorata è possibile eseguire due app contemporaneamente senza problemi, si può ad esempio guardare un video su YouTube e chattare su WhatsApp allo stesso tempo. Capture View permette di visualizzare foto e video in una parte dello schermo, mentre l’anteprima del prossimo scatto è mostrata nell’altra metà. Grazie alla finestra multi-attiva è possibile aprire più file della stessa app affiancati, oppure aprire più app allo stesso tempo con l’integrazione di Unisci App e del pannello Edge.

Samsung Galaxy Z Fold2 è disponibile nelle due colorazioni Mystic Black e Mystic Bronze.  Inoltre il nuovo pieghevole Samsung è anche disponibile su Amazon a partire da 1.829,20 €.


Tag : Telefonia
Fri, 18 Sep 2020 12:19:20 +0200

Come misurare livello ossigeno nel sangue con Apple Watch

Misurare il livello ossigeno nel sangue può fornire informazioni sul nostro stato di benessere in generale. L’Apple Watch è in grado di misurare il livello di ossigeno nel sangue grazie all’App Blood Oxygen. Vediamo come eseguire la misurazione. Come sappiamo L’Apple Watch è stato concepito principalmente per fornire alcuni strumenti…

Tag : Guide e trucchi
Fri, 18 Sep 2020 09:59:17 +0200

Come fare elettrocardiogramma con Apple Watch

applFare un elettrocardiogramma è molto utile, da esso è possibile ricavare informazioni sul ritmo cardiaco e la presenza di eventuali anomalie. Ora vedremo come possiamo tracciare un elettrocardiogramma con l’Apple Watch. Apple Watch è stato concepito per favorire la gestione della salute e in generale del benessere. Tutto questo è…

Tag : Guide e trucchi
Thu, 17 Sep 2020 10:03:51 +0200

Le novità del nuovo iPad Air di Apple

Apple iPad Air 4 è ufficiale, Apple ha presentato la quarta generazione dell’iPad Air mostrando tutte le novità del nuovo tablet.

 

Apple non ha presentato solo il nuovo Apple Watch Series 6, assieme al nuovo smartwatch è stato mostrato anche la quarta versione dell’iPad Air con tutte le sue nuove novità.

La principale novità della nuova generazione d’iPad Air riguarda il SoC. I nuovi tablet il nuovissimo SoC Apple A14 Bionic a 5nm, lo stesso che sarà adottato sulla prossima generazione d’iPhone. L’A14 è dotato di una nuova CPU esa-core, una GPU quad core e il nuovo Neural Engine da 16 core che garantisce prestazioni  superiori di 10 volte rispetto alla generazione precedente . Non manca anche il supporto al Wi-Fi 6 e alla connettività LTE con velocità di punta superiori del 70% rispetto al precedente modello.

Altre novità del nuovo iPad Air riguardano i Design. Eliminato il tasto home, troviamo una cornice ridotta al minimo che porta il design a tutto schermo con un display Liquid Retina da 10,9" da 3,8 MegaPixel (2360x1640 pixel). Assente il Face ID, in sostituzione troviamo un Touch ID aggiornato che collocato sul tasto laterale.

Sui nuovi iPad Air troveremo anche la porta USB Type-C, speaker stereo su entrambi i lati e un comparto fotocamere con un sensore anteriore da 7 MegaPixel e uno posteriore da 12 MegaPixel, gli stessi della versione Pro attuale.

L’iPad Air sarà compatibile anche con Apple Pencil di seconda generazione e la Magic Keyboard.

Apple iPad Air Pencil Magic Keyboard

Grazie alla potenza del nuovo A14 Bionic sarà possibile girare e montare video in 4K direttamente su iPad Air e scoprire nuove idee creative grazie anche alla possibilità di utilizzare l’Apple Pencil di seconda generazione. Con Apple Pencil è possibile ad esempio prendere appunti, riordinare le idee e annotare screenshot, email e molto altro.

La versatilità del nuovo iPad Air è cosi ampia che permette di  lavorare in qualsiasi modo. Grazie al Magic Keyboard con trackpad incorporato è possibile eseguire operazioni in modo semplice e veloce, come inviare un email, scrivere un articolo, preparare una relazione e tanto altro, tutto ciò come se fossimo seduti davanti ad un computer.  Grazie al Wifi-6 e alla connessione 4G LTE Advance è possibile partecipare a una videoconferenza o lavorare a un progetto di gruppo con amici o compagni di studi ovunque ci si trovi.

Infine, con le prestazioni grafiche del nuovo Chip A14 Bionic, l’intrattenimento non è stato mai cosi coinvolgente grazie anche al nuovo display Liquid Retina con ampia gamma cromatica P3, e l’avvolgente suono stereo dei due altoparlanti di alta qualità. Abbinando un controller è anche possibile godersi i migliori giochi con grafica pari a una console.

Il nuovo Apple iPad con iPadOS 14 sarà disponibile da Ottobre a partire da 699€


Tag : Tecnologia
Wed, 16 Sep 2020 15:13:10 +0200

Apple Watch Series 6 è ufficiale

applApple Watch Series 6 è ufficiale, la sesta generazione di smartwatch di Cupertino è stata svelata, tante le novità svelate, tutte centrate intorno alla salute.

 Apple ha ufficialmente presentato Apple Watch Series 6, la sua sesta generazione si smartwatch, esteticamente non cambia molto rispetto alla generazione precedente.  In questa nuova versione quelli di Cupertino hanno pensato bene di concentrarsi sulla salute, portando nuove funzioni per aiutare gli utenti ad avere una vita più salutare. Apple Watch Series 6 è basato sul sistema operativo watchOS 7 e porta con sé tutte le funzionalità annunciate  al WWDC 2020 come l’ applicazione per ricordarsi di lavare le mani , la misurazione dell’ossigeno nel sangue,  il misuratore VO2Max (che esprime la potenza aerobica) e la funzione Sleep app per il monitoraggio della qualità del sonno.

Tra tutte le novità presenti nella nuova generazione SmartWatch di Apple sicuramente la più interessante è il controllo dell’ossigeno nel sangue. Grazie ad sensore e un app rivoluzionaria, Apple Watch Series 6 è in grado di monitorare costantemente il livello di ossigeno presente nel sangue. Il livello di ossigeno nel sangue è uno degli indicatori basilari del benessere del corpo. Apple Watch Series 6 è in grado di controllare i livelli di ossigeno nel sangue in qualsiasi momento, oltre a eseguire periodicamente delle misurazioni in background, giorno e notte.  Il nuovo Sensore Livelli d’ossigeno è composto di quattro gruppi di LED e quattro fotodiodi, integrato nel cristallo e insieme all’app Livelli O₂ sono in grado di determinare la quantità di ossigeno presente nel sangue.  I LED infrarossi proiettano la loro luce sui vasi sanguigni, mentre i fotodiodi misurano la quantità di luce riflessa. Un algoritmo determina il colore del sangue e tramite esso l’App è in grado di calcolare la quantità di ossigeno presente.

Apple Watch Series 6 livello ossigeno

Con Apple Watch Series 6 è stata migliorata anche l’App ECG che ora è in grado di generare un elettrocardiogramma a singola derivazione con molta più precisione. Può quindi fornire dati più precisi sul proprio stato di salute. Grazie agli elettrodi presenti nella Digital Crown e nel cristallo posteriore è possibile rilevano gli impulsi elettrici provenienti dal cuore. Tenendo il dito sulla Digital Crown, l’App ECG generare in soli 30 secondi un elettrocardiogramma, inoltre è in grado di segnalare se ci sono segni di fibrillazione atriale o se invece il cuore batte con ritmo sinusale, cioè uniforme e normale.

Migliorata anche l’app Sonno. La nuova App aiuta a creare una routine per la gestione del sonno, per monitorare il riposo e aiuta a ricordarsi quando è l’ora di andare a letto, cosi sarà più semplice stabilire degli obiettivi e raggiungerli.

Come detto in precedenza, con Apple Watch Series 6, tutto gira intorno alla salute, quindi non potevano mancare miglioramenti per il Fitness. Ora l’App Fitness è in grado di registrare più dati con una precisione maggiore in qualsiasi situazione ci si sta allenando: in acqua, in palestra o al parco ecc.. Apple Watch offre allenamenti per ogni gusto, dalla corsa al nuoto, yoga bicicletta e tanti altri. Una volta scelto un tipo di allenamento è possibile monitorare i progressi per raggiungere il proprio obiettivo.

Apple Watch Series 6 fitness

Il display dell’Apple Watch Series 6 ora è 2,5 volte più luminoso alla luce del giorno del suo predecessore, questo significa che è possibile vedere i progressi  durante gli allenamenti anche quando abbiamo il polso abbassato. Anche l’altimetro è stato migliorando, sempre attivo e in grado di registrare il dislivello in tempo reale cosi da fornire dati più precisi.

Ad aiutare gli utenti ad avere un’attività più salutare ci sono alcune funzione che possono rendere gli allenamenti più divertenti. Durante gli esercizi è possibile ascoltare musica e audiolibri, tramite Apple Music. Gli anelli attività possono essere un buon aiuto per incoraggiare a fare gli esercizi e possibile condividerli con familiari e amici e sfidarli a fare di meglio.

Che cosa dire su Apple Watch Series 6? Sulla carta sembra che Apple abbia fatto dei notevoli miglioramenti sul suo dispositivo indossabile, fornendo strumenti molto più precisi per monitorare il benessere personale. Tutta via è bene ricordare che se anche lo smartwatch è in grado di fornire dati sullo stato di salute del corpo, non può essere considerato uno strumento di autodiagnosi  o di consulto medico ma va considerato a puro scopo di fitness e benessere generale.


Tag : Tecnologia
Wed, 16 Sep 2020 11:44:44 +0200

Windows 10: Come entrare in modalità provvisoria

Entrare in modalità provvisoria di Windows 10 permette di avviare il pc con la funzioni e drive di base. Questa modalità può essere utile per risolvere eventuali problemi di avvio o individuare le cause d’instabilità del sistema operativo.

 

La modalità provvisoria di Windows 10 può essere un valido strumento per individuare eventuali problemi di avvio o di mal funzionamento del sistema operativo. Se un problema non accade in modalità provvisoria, significa che le impostazioni predefinite e i driver di base del dispositivo non sono la causa del problema, quindi possiamo escludere che il malfunzionamento sia legato al sistema operativo e che va cercato altrove, ad esempio su l’ultima app installata o l’aggiornamento di qualche driver e cosi via.

E’ possibile entrare in due modalità provvisorie, una è quella standard dove  è possibile avviare Windows con il minimo indispensabile per accedere alle risorse del pc e individuare la causa del problema.  La seconda modalità è quella con supporto di rete con rete include i driver e i servizi di rete necessari per accedere a Internet e ad altri computer della rete, utile nel caso dobbiamo recuperare dei dati importanti, ripristinare o aggiornare qualche driver qualche app o modificare qualche impostazione.

Esistono tre modalità per avviare Windows in modalità provvisoria: da Impostazioni, dalla schermata di accesso o da una schermata nera o vuota.

Avvio Windows 10 in modalità Provvisoria da Impostazioni:

  • Seleziona il pulsante Start, quindi Impostazioni (Win+I).
  • Seleziona Aggiornamento e sicurezza, quindi Ripristino.
  • Nella scheda Avvio avanzato cliccare su Riavvia ora.
  • Dopo il riavvio del PC comparirà la schermata “Scegli un'opzione”, qui cliccare su Risoluzione problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvia.
  • Dopo il riavvio del PC comparirà una schermata con un elenco di opzioni. Selezionare 4 o premere F4 per avviare il PC in modalità provvisoria standard. Selezionare 5 o premere F5 per avviare la modalità provvisoria con rete.

Windows 10 Modalita Provvisoria

Avvio Windows 10 in modalità Provvisoria dalla schermata di accesso:

Se non è possibile accedere alle impostazioni è ancora possibile avviare Windows 10 in modalità provvisorio dalla schermata di accesso nel seguente modo.

  • Dalla schermata di accesso di Windows tenere premuto il tasto MAIUSC mentre si seleziona Arresta > Riavvia.
  • Dopo il riavvio del PC nella schermata Scegli un'opzione, selezionare Risoluzione problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvia.
  • Dopo il riavvio del PC comparirà una schermata con un elenco di opzioni, selezionare 4 o premere F4 per avviare il PC in modalità provvisoria, mentre scegliere  5 o F5 per avviare la modalità provvisoria con rete.

Avvio Windows 10 in modalità Provvisoria dalla schermata nera.

Se non è possibile avviare in modalità provvisoria Windows con uno dei due metodi precedenti perché l’unica cosa che compare all’avvio è una schermata nera, allora possiamo tentare l’avvio dalla schermata nera.

(Per avviare la modalità provvisoria, bisogna prima accedere ad Ambiente  ripristino Windows, WinRE)

  1. Tenere premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.
  2. Premere di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.
  3. Al primo segnale dell'avvio di Windows, ad esempio quando compare il logo del produttore tenere premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.
  4. Premere di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.
  5. Al riavvio di Windows, tenere premuto il pulsante di alimentazione per 10 secondi per spegnere il dispositivo.
  6. Premere di nuovo il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo.
  7. Attendere il riavvio del pc nella modalità Windows Restore.

Una volta avviata la modalità Windows Restore, possiamo entrare in modalità provvisoria nel seguente modo:

  • Nella schermata Scegli un'opzione, seleziona Risoluzione problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio > Riavvia.
  • Dopo il riavvio del dispositivo, dalla schermata con un elenco di opzioni, selezionare l'opzione 5 o premere F5 per avviare la modalità provvisoria con rete.

Per uscire dalla modalità provvisoria, riavvia il computer o eseguire la seguente procedura:

  • Premere il tasto WINDOWS + R.
  • Digita "msconfig" nella casella Apri, quindi cliccare su OK.
  • Sposarsi sulla scheda Avvio.
  • In Opzioni di avvio, deseleziona la casella di controllo Modalità provvisoria.

N.B Se è stata eseguita la crittografica, sarà necessario essere in possesso  della chiave BitLocker per avviare la  modalità provvisoria.

Né il sito né l’autore sono responsabili per eventuali danni causati da un cattivo utilizzo della seguente guida.


Tag : Guide e trucchi
Mon, 14 Sep 2020 12:58:17 +0200

Motorola Razr 5G: il ritorno di un’icona della telefonia

Motorola Razr 5G è ufficiale, il ritorno di un’icona della telefonia, aggiornato alle nuove tecnologia compreso il 5G.

 

Motorola Razr 5G è ufficiale. La leggendaria icona della telefonia, che fece di Motorola la protagonista indiscussa del mercato mobile tra la fine dello scorso secolo e l’inizio del nuovo, è tornata aggiornato alle ultime tecnologie compreso il 5G.

Già un anno fa Motorola aveva presentato una nuova versione del suo iconico cellulare, trasformando il Motorola Razr in uno smartphone moderno, ma che manteneva le sembianze che lo resero il cellulare più ambito. Con questa nuova versione, Motorola non punta a conquistare il mercato già saturo dei camera-phone, ma il suo obiettivo e di tornare al top nel campo dei pieghevoli, sfruttando le caratteristiche di un telefono che la resa celebre.

Il Motorola Razr 5G non cambia molto dal suo predecessore, eccetto che per alcune piccole modifiche estetiche e ad aggiornamenti hardware che lo rendono più competitivo nei confronti dei rivali. Il sensore del lettore d’impronte è stato spostato sul retro, per una più facile interazione, al suo posto ospita le due antenne 5G. Ridotto anche il peso che passa da 205 g a 192 g, rendendolo leggermente più sottile del precedente.

Il display esterno del Razr 5G è rimasto da 2,7 pollici, ma ora permette di eseguire più funzione, grazie alla nuova interfaccia migliorata. Ora è possibile eseguire ad esempio la navigazione turn-by-turn di Maps , rispondere ai  messaggi ed svolgere alcune funzioni  legate al chip NFC (pagamenti compresi) e tanto altro. Lo schermo interno è composto di un display pieghevole da 6,2 pollici pOLED in 21:9 FHD+ (2142 x 876 pixel). A protezione dello schermo esterno è stata realizzata una pellicola ad hoc, mentre quello interno è stato impermeabilizzato tanto da offrire un certo grado di sicurezza contro schizzi e liquidi.

Motorola Razr 5G

Il nuovo Motorola Razr 5G dispone del SoC Snapdragon 765G, la Ram è passata da 6 a 8 Gb mentre la memoria di archiviazione è stata raddoppiata a 256Gb. Grazie all’implementazioni delle antenne 5G ora sarà possibile navigare dove possibile sotto la rete 5G. Anche la batteria a subito un leggero aggiornamento ora è disponibile una da 2.800mAh contro i 2.510mAh precedenti.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il Razr 5G ha subito un notevole miglioramento.  La fotocamera principale è dotata di un sensore d'immagine da 48 MP (f/1.7), associato all'OIS. A completare troviamo un autofocus laser (ToF) montato a fianco. La fotocamera interna monta un sensore d’immagine da 20MP (f/2.2).

Migliorata anche la cerniera centrale che ora garantisce 200 mila aperture e chiusure che non teme i forti sbalzi di temperatura e cadute.

Motorola Razr 5G specifiche tecniche:

  • SoC: Snapdragon 765G
  • GPU: Adreno 620
  • Schermo pieghevole: 6,2 pollici pOLED in 21:9 FHD+ (2142 x 876 pixel).
  • Schermo esterno: 2,7 pollici gOLED 800 x 600 pixel.
  • Memoria: 8GB di RAM e 256GB di storage (6GB di RAM e 128GB di storage nel modello precedente).
  • Fotocamera posteriore: sensore Samsung ISOCELL Bright GM1 da 48MP Quad Pixel f/1.7.
  • Fotocamera anteriore: da 20MP f/2.2
  • Video: 4K a 30fps in 16:9 e 21:9, FHD a 60/30fps, slow motion FHD a 120fps.
  • Batteria: 2.800 mAh, supporto ricarica a 15 W.
  • Connettività: 1x nano SIM + 1x eSim, BT 5.0, LTE, 5G sub-6Ghz NR (Snapdragon X52), WiFi ac (2,4 GHz + 5 GHz), GPS, Glonass, Galileo, USB 3.1 Type-C.
  • Dimensioni e peso: 169,2x72,6x7,9 mm, 192 grammi.
  • Sistema operativo: Android 10

Motorola ha annunciato che Il nuovo Razr 5G sarà disponibile in Italia dalla seconda metà di settembre con un prezzo di partenza di  1.599,99€.


Tag : Telefonia
Fri, 11 Sep 2020 11:27:15 +0200

HarmonyOS 2.0 ufficiale, supporta anche gli smartphone

Huawei ha annunciato ufficialmente HarmonyOS 2.0, la seconda versione del suo sistema operativo che andrà a supportare anche gli smartphone.

 

Durante il Huawei Developer Conference, il colosso cinese ha annunciato HarmonyOS 2.0, la seconda versione del suo sistema operativo. Rispetto alla prima versione, il nuovo sistema operativo sarà impiegato anche sugli smartphone.

Il produttore cinese ha annunciato che una versione beta dello SDK HarmonyOS 2.0 è già disponibile per smartwatch, Smart TV e unità principali, mentre una versione beta degli strumenti per gli sviluppatori sugli smartphone arriverà entro dicembre 2020.

Dai dati mostrati durante la presentazione, sembra che HarmonyOS 2.0 abbia tutte le carte in regola per dare del filo da torcere ai suoi diretti rivali  iOS e Android, diventando preso più veloci.

HarmonyOS 2.0

Il debutto del sistema operativo proprietario HarmonyOS 2.0 e degli smartphone che lo utilizzeranno, come annunciato durante la conferenza, avverrà in quattro fasi distinte:

  • Settembre 2020: sarà rilasciata la prima versione beta dell'SDK di HarmonyOS 2.0 con supporto a smartwatch, TV e infotainment per auto. È inoltre garantito il supporto iniziale di dispositivi con memoria RAM fino a 128MB.
  • Dicembre 2020: sarà rilasciata una versione beta dell'SDK di HarmonyOS 2.0 dedicata agli smartphone
  • Aprile 2021: il supporto ai dispositivi mobile sarà espanso nella primavera 2021 includendo gli smartphone con memoria RAM fino a 4GB.
  • Ottobre 2021: Huawei eliminerà definitivamente il limite di memoria.

Stando alle dichiarazioni del Ceo di Huawei, Richard Yu, i primi smartphone con sistema operativo HarmonyOS 2.0 dovrebbero arrivare entro la fine del 2021.

Durante la conferenza sono state svelate alcune funzioni di HarmonyOS 2.0, come l’interfaccia utente che si adatta secondo il dispositivo e un riconoscimento vocale più intelligente. Annunciato anche un  sistema di trasferimenti di dati tra dispositivi, migliore in prestazioni di lettura/scrittura remota e di ricerca, superiori rispetto alla concorrenza.


Tag : Telefonia
Thu, 10 Sep 2020 13:13:36 +0200