di Zazoom di mercoledì 17 gennaio 2024

Il Papa: Il piacere sessuale è un dono di Dio, ma è minato dalla pornografia

papa piacere

Papa Francesco ha condiviso un messaggio incentrato sulla bellezza e l'amore, sottolineando la delicatezza della sfera sessuale e la minaccia che la pornografia rappresenta per questo dono divino. Nella sua riflessione sulla lussuria, il Pontefice ha spiegato che "vincere la battaglia contro la lussuria - può essere un'impresa che dura tutta la vita" e ha sottolineato che la lussuria può deturpare l'innamoramento, trasformando le relazioni in qualcosa di tossico.

"Piacere sessuale, un dono di Dio, è minato dalla pornografia", ha affermato il Papa durante l'Udienza Generale. Ha esortato a difendere l'amore e a combattere contro la "cosificazione" dell'altro, sottolineando che la castità è la volontà di rispettare l'altro anziché possederlo. Ha ammonito contro la pornografia, definendola come un soddisfacimento senza relazione, capace di generare dipendenza.

Nella sua catechesi, Papa Francesco ha messo in luce l'importanza di coltivare empatia, rispetto e tenerezza nelle relazioni amorose, e ha premiato la battaglia contro la lussuria come essenziale per preservare la bellezza scritta da Dio nell'amore tra uomo e donna. Il Pontefice ha concluso affermando che senza amore, la vita si ridurrebbe a una triste solitudine, invitando tutti a difendere l'amore autentico e a vincere la lotta contro la lussuria.

Altre Notizie: Israele-Gaza - fosse comuni a Khan Yunis: Onu chiede inchiesta indipendente; Lucca Comics & Games - Annunciati i tre finalisti del gioco inedito 2024; Roberto Napoletano nuovo direttore de 'Il Mattino';