di Giuseppe Saieva di giovedì 30 novembre 2023

Apple Awards 2023

apple awards

Apple nomina Too Good To Go come una delle migliori app al mondo

  • Apple premia Too Good To Go con un "Cultural Impact Award" agli App Store Awards 2023, per l'eccezionale user experience ed il profondo impatto culturale sulla società.
  • Too Good To Go in Italia conta 8.1 milioni di utenti registrati e oltre 26.000 partner che evitano che del cibo ancora buono vada sprecato.
  • Secondo Project Drawdown, la riduzione degli sprechi alimentari è l'azione numero uno che le persone possono compiere per contribuire a contrastare il cambiamento climatico, limitando l'aumento della temperatura a 2°C entro il 2100.
  • Insieme, gli utenti di Too Good To Go in Italia aiutano a salvare il pianeta, morso dopo morso, un pasto alla volta.

Too Good To Go, l'azienda ad alto impatto sociale dietro al più grande marketplace al mondo per le eccedenze alimentari, è lieta di annunciare di essere stata eletta tra i vincitori nella categoria "Cultural Impact 2023" ai prestigiosi annuali Apple App Store Awards.

Riconosciuta per il profondo impatto sulla società

Tra i 40 finalisti a livello mondiale, suddivisi in 10 categorie, Apple ha premiato Too Good To Go nella categoria Cultural Impact Award 2023 durante i prestigiosi App Store Awards, tenutisi ieri sera, riconoscendo a Too Good To Go una user experience eccezionale ed un profondo impatto culturale dell'App sulla società.

"Questo premio è la prova che, attraverso la tecnologia, le giovani aziende possono avere un forte impatto sociale nel mondo", afferma Mette Lykke, CEO di Too Good To Go, che sottolinea “il successo di Too Good To Go non è relativo al solo vantaggio economico che garantisce; riguarda l’evitare che il cibo buono vada sprecato, promuovere la decarbonizzazione e contribuire attivamente a contrastare il cambiamento climatico".

"Too Good To Go è una soluzione a cui si affidano in Italia 8,1 milioni di utenti registrati i per salvare del buon cibo da caffè, panetterie, ristoranti locali, negozi di alimentari e supermercati, con un ottimo rapporto qualità-prezzo", aggiunge Mirco Cerisola, Country Director di Too Good To Go Italy.

“È molto stimolante vedere il modo in cui sviluppatori e sviluppatrici continuano a creare app e giochi incredibili che ridefiniscono il mondo intorno a noi” ha detto Tim Cook, CEO di Apple. “I vincitori di quest’anno dimostrano il potenziale illimitato dei developer di dare vita alla propria visione creando app e giochi di grande ingegno, di qualità eccezionale, e guidati dall’obiettivo di creare un impatto positivo.”

I migliori al mondo, che stanno cambiando il mondo

Mirco Cerisola, Country Director di Too Good To Go Italy, prosegue "Questo dimostra che le migliori app al mondo sono quelle che stanno cambiando il mondo".Secondo Project Drawdown (2020), la riduzione degli sprechi alimentari è l'azione numero uno che le persone possono intraprendere per contribuire ad affrontare il cambiamento climatico, limitando l'aumento della temperatura a 2°C entro il 2100. A livello globale, il 40% di tutto il cibo prodotto viene sprecato, il che rappresenta il 10% di tutte le emissioni di gas serra causate dall'uomo nel mondo (WWF, 2021). Questo accade in un mondo in cui 828 milioni di persone soffrono la fame ogni giorno (OMS, 2021).

Ogni pasto è importante

Utilizzare l'app Too Good To Go è semplice e immediato. Ogni giorno i partner di Too Good To Go, tra cui panetterie, negozi di alimentari, caffè, hotel e ristoranti, raccolgono le eccedenze alimentari invendute che si avvicinano alla data di scadenza per preparare le Surprise Bag a prezzo ridotto. Attraverso l'applicazione, gratuita, gli utenti possono facilmente prenotare le Surprise Bag per il ritiro a un'ora prestabilita del giorno. "Insieme, la nostra comunità aiuta a salvare il pianeta. Morso dopo morso, un pasto alla volta", conclude Mirco Cerisola. Oltre 85 milioni di utenti si affidano all'app Too Good To Go per evitare che il cibo buono vada sprecato presso più di 150.000 partner in 17 Paesi. Insieme, gli utenti di Too Good To Go hanno già salvato più di 280 milioni di pasti dallo spreco in tutto il mondo.

Tra i suoi 150.000 partner commerciali attivi, Too Good To Go collabora con alcuni dei più grandi nomi del settore per combattere lo spreco alimentare, tra cui Starbucks, Carrefour, ALDI, SPAR, Costa Coffee, Morrisons, Mitchells & Butlers, Biedronka, Netto e molti altri.

A proposito di Too Good To Go 

Too Good To Go è un'azienda certificata B Corp ad impatto sociale, con la missione di ispirare e responsabilizzare tutti a combattere insieme lo spreco alimentare. Dal suo lancio nel 2016, Too Good To Go è cresciuta fino a contare oltre 81 milioni di utenti registrati e 150.000 partner commerciali attivi in 17 Paesi in Europa e Nord America, rendendo l'App Too Good To Go il marketplace numero uno al mondo per le eccedenze alimentari.

Attraverso il suo mercato, la comunità di Too Good To Go si connette per salvare il cibo invenduto da una varietà di partner commerciali, tra cui supermercati, negozi, ristoranti e produttori. In 7 anni di attività, Too Good To Go ha contribuito a evitare che oltre 280 milioni di pasti andassero sprecati, l'equivalente di 700.000 tonnellate di CO2e evitate.?

Si stima che il 40% di tutto il cibo prodotto venga sprecato ogni anno, contribuendo al 10% di tutte le emissioni di gas serra causate dall'uomo (WWF, 2021). Ecco perché la lotta allo spreco alimentare è indicata come la soluzione numero uno per risolvere la crisi climatica (Project Drawdown, 2020).

Too Good To Go avvia progetti e crea partnership con aziende, famiglie, scuole e governi per creare un cambiamento reale nel modo in cui si legifera, educa e si pratica la riduzione degli sprechi alimentari.?? 

Per saperne di più su Too Good To Go e sul suo impatto, visitate il sito toogoodtogo.com o seguiteci su Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn per gli ultimi aggiornamenti.