di Giuseppe Saieva di martedì 14 novembre 2023

Cyber Guru apre a Parigi al Campus Cyber

cyber guru

Oggi l’inaugurazione all’interno del polo dedicato alla cybersicurezza e all’innovation technology voluto da Macron

La società nata a Roma appena 6 anni fa, già nel 2022 aveva raggiunto un incremento del 171% dei ricavi ricorrenti annuali rispetto al 2021, e ora consolida la propria presenza in Europa

 

Si inaugura oggi l’hub francese di Cyber Guru, piattaforma di Security Awareness Training nata a Roma, che dopo una crescita significativa nel nostro Paese esporta in Europa la sua piattaforma formativa tutta Made in Italy . L’apertura della sede a Parigi è una tappa fondamentale che concretizza ulteriormente la strategia di espansione già avviata nel 2022.

Oggi la cybersicurezza è tra le aree più importanti da presidiare per garantire il futuro di un’azienda, e fra le più strategiche per la crescita economica di ogni Paese. Le soluzioni software non bastano poiché 3 incidenti su 4 sono causati dall’intervento umano che in quasi la totalità delle occasioni (95%) comporta perdite economiche. La piattaforma Saas su cui Cyber Guru offre la sua formazione si basa su percorsi metodologici che addestrano le persone sugli aspetti cognitivo comportamentali , coinvolgendo le risorse attraverso la gamification ed intrattenendole, perché la formazione possa essere effettivamente risolutiva . La finalità di questa formazione è modificare i comportamenti degli individui per aumentare il livello di protezione delle organizzazioni e trasformare l’utente digitale da anello debole a prima linea di difesa contro il Cyber Crime.

Sono oltre 420 le aziende e le amministrazioni che hanno scelto Cyber Guru e oltre 62 i paesi in cui la piattaforma è stata utilizzata per ‘addestrare’ i propri dipendenti attraverso modelli di simulazione sempre più sofisticati e adeguati alle effettive minacce informatiche in circolazione. L’apertura a Parigi, rappresenta non solo un consolidamento importante sul mercato francese ma una sede da cui raggiungere tutti i paesi di lingua francofona, dove la piattaforma potrà essere impiegata nella formazione del personale. Alla guida della branch d’Oltralpe sarà Abdel Kander, Country Manager France , che vanta più di 25 anni di esperienza nel digitale, in particolare nell’ambito dell’innovation technology e delle startup sia nella parte commerciale che di engineering.

“Il nostro è un ‘prodotto’ in continua evoluzione: la piattaforma formativa è perpetuamente aggiornata con modelli di simulazione di attacchi sempre più sofisticati e adattivi, basati sul machine learning e l’AI. Abbiamo scelto Kander per guidare la Francia, proprio per il suo profilo poliedrico di manager, esperto del settore e sales che ci permetteranno di consolidare Cyber Guru sul mercato francese e francofono” , dichiara Gianni Baroni, CEO di Cyber Guru , che prosegue – “Essere inoltre all’interno di Campus Cyber, centro d’eccellenza della Cybersecurity più innovativa, permetterà a Cyber Guru di respirare un ambiente altamente stimolante per future addizioni alla nostra piattaforma e potenziali collaborazioni con le realtà che risiedono nel Gotha della cybersecurity europea .”

All’evento inaugurale di Parigi, interverranno il Gen. Brig. A.A.r.a.n. Vincenzo Falzarano e il Tenente Colonello Andrea Marchi dell’Aereonautica Militare per raccontare perché è stata scelta Cyber Guru per formare il personale dell'Arma e civile e contribuire ad aumentare la sicurezza informatica di un settore strategico e fondamentale per la sicurezza nazionale.

L’hub di Cyber Guru a Parigi si trova presso il Campus Cyber a la Défense, il polo di eccellenza dedicato alla cybersecurity creato con l’obiettivo di riunire al suo interno i principali attori nazionali e internazionali del settore. Il Campus Cyber, voluto dal Presidente Emmanuel Macron riunisce nello stesso sito aziende (grandi gruppi, PMI), amministrazioni pubbliche, società di formazione e di ricerca e associazioni con la finalità di sviluppare ulteriormente la comunità dedicata alla sicurezza informatica e creare sinergie tra questi diversi attori.