di Giuseppe Saieva di lunedì 16 ottobre 2023

Combattere le cimici dei letti

combattere cimici

I consigli del microbiologo Dyson per mantenere pulita la camera da letto

Si espande l'emergenza delle cimici dei letti che, dopo aver provocato il caos a Parigi e a Londra, hanno varcato anche i confini italiani e di cui stanno aumentando le segnalazioni (nonché la preoccupazione dei cittadini).

 

Se è vero che sbarazzarsi di questi piccoli parassiti è molto difficile, è anche vero che in questi casi il panico è il peggior consigliere. Esistono infatti numerose norme di comportamento importanti da seguire per gestire l'ambiente domestico in modo da mantenerlo pulito e sano, rendendolo meno ospitale per questi piccoli insetti e prevenendo così un’infestazione.

 

Di seguito sei consigli di Dennis Mathews, Ricercatore Capo in Microbiologia di Dyson, per mantenere pulita la camera da letto.

Che cosa sono le cimici dei letti?

Le cimici dei letti sono un argomento molto attuale, in quanto sempre più persone riferiscono di avere cimici dei letti in casa. Le cimici dei letti sono piccoli insetti che di solito si trovano nei mobili o sulle lenzuola. Si nutrono di sangue durante la notte e le loro punture possono essere pruriginose e irritanti. Sono visibili e misurano in media circa 5 mm di lunghezza.

 

Come liberarsi delle cimici dei letti?

In caso di infestazioni complete da cimici dei letti, la soluzione più indicata è di solito la fumigazione con prodotti chimici o un trattamento termico non chimico. Ci sono altre misure da adottare, come lavare la biancheria da letto ad alta temperatura e assicurarsi che tutti i tessuti potenzialmente contaminati - come gli indumenti o altra biancheria da letto - siano tenuti sigillati nella plastica fino a quando non sono pronti per essere lavati.

 

Come prevenire le cimici dei letti?

Le cimici dei letti probabilmente viaggiano su di noi, sui nostri vestiti o sui nostri bagagli e si muovono da un luogo all'altro. Possono essere raccolte in un albergo o sui mezzi di trasporto pubblico e poi entrare in casa con noi. È importante assicurarsi che i bagagli siano tenuti lontani dal pavimento mentre si è fuori casa e che non vengano messi direttamente sul letto quando si torna a casa. Tra un viaggio e l'altro, prendete in considerazione l'idea di riporre i bagagli in soffitta o in garage, lontano da mobili e vestiti. Se temete di aver preso le cimici dei letti sui vostri indumenti, o se avete lasciato degli indumenti sul pavimento di una camera d'albergo infestata, assicuratevi di controllarli attentamente, scuoteteli vigorosamente e lavateli il prima possibile, conservandoli in un sacchetto di plastica sigillato fino a quel momento.

 

Per eliminare un'infestazione da cimici dei letti è probabilmente necessario qualcosa di più di un'accurata pulizia con l'aspirapolvere e il lavaggio delle lenzuola. Chiedete consiglio agli esperti di disinfestazione della vostra zona. Esistono modi per gestire l'ambiente domestico in modo da mantenerlo pulito e sano, renderlo meno ospitale per le cimici dei letti e ridurre al minimo altri agenti nocivi come pollini, polvere e acari.

I consigli del microbiologo di Dyson per una camera da letto pulita e sana:

  1. Rimuovere e lavare la biancheria da letto. Lavare le lenzuola e le coperte a 60° o 90° aiuterà ad eliminare e ridurre gli allergeni e a uccidere i parassiti viventi, come le cimici dei letti o gli acari della polvere. Sebbene si passi l'aspirapolvere sul materasso solo poche volte all'anno, si raccomanda di lavare e cambiare la biancheria da letto una volta alla settimana per rimuovere le microscopiche scaglie di pelle e tenere a bada polvere e allergeni.
  2. Passare l'aspirapolvere sul materasso. Molte cimici dei letti presenti in superficie possono essere rimosse solo con l'aspirapolvere, ma è necessario un trattamento più profondo per garantire la completa eradicazione. In ogni caso, è importante passare regolarmente l'aspirapolvere sul materasso durante tutto l'anno. Nei nostri materassi possono vivere altri parassiti, come gli acari della polvere, di dimensioni microscopiche ma tenaci. L'utilizzo di un aspirapolvere con modalità ad alta potenza o Boost garantirà l'aspirazione necessaria per rimuovere il maggior numero possibile di acari, scaglie di pelle e allergeni. Utilizzate una mini turbo spazzola motorizzata in modalità portatile. La spazzola non danneggia la superficie del materasso, essendo dotata di setole di nylon rigide che possono agitare le fibre del materasso e rimuovere polvere e detriti. Assicuratevi che l'aspirapolvere che state utilizzando abbia un sistema di filtraggio completamente sigillato per evitare che allergeni o detriti vengano espulsi sul vostro viso mentre pulite!

  3. Concentrarsi sulle aree difficili da raggiungere. Dopo aver pulito a fondo la superficie del materasso, prestate attenzione alle fessure o alle pieghe in cui si possono annidare polvere e allergeni. Per pulire i bordi del materasso, dove potrebbero esserci delle cuciture, utilizzate uno strumento per le fessure in modalità portatile per rimuovere la polvere nascosta. Non dimenticatevi anche di pulire sotto il letto, perché gli acari della polvere prosperano in zone buie, calde e umide con abbondanti scaglie di pelle che spesso rimangono indisturbate. Le cimici dei letti amano i luoghi bui e incontaminati dove possono nascondersi. Un'aspirazione regolare può rendere questi luoghi meno ospitali.

  4. Capovolgere, ripetere, rifare. Capovolgete il materasso e passate l'aspirapolvere anche sull'altro lato per mantenere basse le concentrazioni di allergeni invisibili. Si può prendere in considerazione l'uso di un proteggi-materasso, che assorbe il sudore in eccesso e i fiocchi di polvere e può essere lavato più facilmente.

  5. Tenere gli occhi aperti! Tenete d'occhio eventuali segni di infestazione da cimici dei letti: le cimici dei letti si diffondono rapidamente, quindi è importante intervenire nei primi giorni di un'infestazione. Cercate macchie di sangue nel letto, esoscheletri o piccoli detriti marroni (le loro feci). Anche un odore dolciastro o di muffa potrebbe essere un segno di infestazione.

  6. Mantenere l'ordine e passare regolarmente l'aspirapolvere. Cercate di eliminare il disordine in camera da letto per ridurre le possibilità di nascondersi delle cimici dei letti. Tenete libero lo spazio intorno e sotto il letto e passate regolarmente l'aspirapolvere in queste aree.