Il Pokémon Ghirlanda Comfey è ora disponibile in Pokémon UNITEMAX VERSTAPPEN FIRMA CON EA SPORTSMARCELL JACOBS IN GARA SABATO 4 FEBBRAIO IN DIRETTA RAI!Yu-Gi-Oh! World Championship - annunciata l’edizione 2023GTA Online: bonus sulle missioni di vendita e rifornimento ...SpongeBob SquarePants The Cosmic Shake RecensionePUMA X Need For Speed Unbound: iconica collezione di crossover Lo Jokerit fa il suo ritorno in-game in EA SPORTS NHLASHIKA ISLAND - NUOVA MAPPA DELLA STAGIONE 2 DI COD WARZONE 2GeForce NOW - nuovi giochi e moltissime novitàGUNDAM EVOLUTION STAGIONE 3 E NUOVI CONTENUTIThe Sims 4 annuncia l’espansione Crescendo Insieme10 falsi miti pericolosi sulla cybersecurity svelati da Panda SecuritySan Valentino: con iotty PLUS in coppia ci si illumina di piùMonster Hunter Rise: Sunbreak Aggiornamento gratuito dal 7 febbraioSamsung Galaxy Unpacked 2023 Galaxy Book3Samsung Galaxy Unpacked serie Galaxy S23Nuova in-game Capsule annunciata per il VCT LOCK//INLegends of Runeterra: programma 2023 e novitàNuovo gameplay trailer di Hogwarts LegacySan Valentino: Regali tech & green, consigliati da CertiDealWWE 2K23: Your Time is NowNVIDIA STUDIO DIGEST - tutto sugli annunci Annunciato lo Stealth Adventure STEEL SEEDMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit Italy: ultima tappa 5 febbraio
di Anna Spiotta di giovedì 1 dicembre 2022

I robot aspirapolvere funzionano davvero? Si, se sai quale acquistare

È ormai da un bel po’ di tempo che i robot aspirapolvere hanno fatto la propria comparsa sul mercato. Nel momento stesso in cui sono stati resi disponibili sugli scaffali dei negozi fisici, la smania di acquistare uno di questi dispositivi ha posseduto chiunque. Eppure, dopo solo qualche anno, la maggior parte dei robot aspirapolvere si è vista relegata all’interno di sgabuzzini, buie cantine o comunque abbandonata ad uno stato di completo inutilizzo.

Questo è dovuto al fatto che spesso i consumatori non si informano in modo adeguato riguardo ai prodotti che acquistano, abbandonandosi ingenuamente all’impulso dell’acquisto sfrenato. Di robot aspirapolvere, infatti, esistono modelli molto differenti e di diverse fasce di prezzo. Per avere un’idea dei prezzi relativi ai prodotti di fascia medio-alta, può essere utile considerare la classifica dei 10 migliori robot aspirapolvere stilata da Reoverview.it.

In base alla tipologia di pavimenti, alla presenza di fughe o di tappeti all’interno di un appartamento potrebbe essere conveniente considerare l’acquisto di una o di un’altra tipologia di robot. Vediamo, quindi, quali sono tutti gli aspetti da considerare per acquistare il miglior robot aspirapolvere per la nostra casa.

Il risparmio non è mai guadagno

Certo, se l’intenzione è quella di provare semplicemente il prodotto può essere comodo acquistare un robot aspirapolvere in super offerta al discount. Tutto sommato, non è difficile immaginare che le prestazioni del dispositivo non rispecchieranno affatto le aspettative.

Un prodotto di bassa qualità potrebbe infatti andare incontro ad una obsolescenza prematura o, nella maggior parte dei casi, lasciare sui pavimenti del nostro appartamento chiazze di polvere che sarà comunque necessario eliminare manualmente.

I prezzi di questi dispositivi variano dai 160€ ai 1500€, motivo per cui è facile comprendere come un robot da 29,99€ si tratta quasi sicuramente di un giocattolo o, nella migliore delle ipotesi, di un’occasione irripetibile.

Robot diversi per pavimenti diversi

Prima di acquistare un robot aspirapolvere è utile informarsi sui migliori dispositivi sul mercato pensati per la nostra tipologia di pavimento. Esistono, infatti, tantissimi modelli realizzati appositamente per parquet, per ceramiche o per mattonelle porcellanate.

Se ve ne fosse l’esigenza è possibile considerare anche dispositivi che agiscono come lavapavimenti, grazie ad un serbatoio d'acqua integrato che distribuisce vapore sulla superficie incontrata.

I migliori robot aspirapolvere, inoltre, possono svuotare automaticamente il proprio vano raccogli-polvere all’interno di un’apposita colonnina da installare in casa. Altri modelli sono in grado, durante il giro della casa, di riconoscere tappeti o runner e di passarci sopra cambiando automaticamente il programma di aspirazione.

Quando il robot, invece, incontra comodini o altri oggetti tridimensionali ingombranti, sarà in grado di evitarli sapientemente grazie a moderni sistemi di rilevamento 3D. Questo rappresenta un enorme vantaggio da prendere in considerazione prima di acquistare uno di questi simpatici robot.

Stare attenti alle specifiche tecniche

Come abbiamo visto, sono tanti gli aspetti da considerare per valutare l’acquisto di un robot aspirapolvere. Raccomandiamo sempre di consultare attentamente la scheda tecnica dei prodotti che viene resa pubblica sui siti web ufficiali delle case madre. È molto importante sapere quale sia la potenza aspirante del dispositivo, la capacità del filtro e, soprattutto, la capacità della batteria.

Foto unsplash

Altre News per: robotaspirapolverefunzionanodavveroqualeacquistare