Nuova in-game Capsule annunciata per il VCT LOCK//INLegends of Runeterra: programma 2023 e novitàNuovo gameplay trailer di Hogwarts LegacySan Valentino: Regali tech & green, consigliati da CertiDealWWE 2K23: Your Time is NowNVIDIA STUDIO DIGEST - tutto sugli annunci Annunciato lo Stealth Adventure STEEL SEEDMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit Italy: ultima tappa 5 febbraioDixit, nuovo classico gioco da tavolo, incontra l’Universo DisneyNEL REGNO QUANTICO CON I FUNKO POP! DI ANT-MANWorld Of Warcraft: Dragonflight - L'Emporio è ora disponibile!Red Dead Online: Ricompense e bonus di San Valentino Fractured Sanity - survivor horror in VR in arrivo su Steam e Oculus ...devolo | Change Your Password DayLogitech G FITS - auricolari da gaming disponibili in EuropaInsegnante investito e ucciso in bici: mille persone in corteo per ...Age of Empires II: Definitive Edition disponibile su XboxBehind The Sims - notizie nello sviluppo del giocoGhostbusters Spirits Unleashed - oggi il primo DLC gratuitoIL TRAILER DI DESTINY 2: L'ECLISSI E I NUOVI OGGETTI ESOTICIBOOMSTER special edition di Teufel firmato Fabio WibmerCyberpunk 2077 più veloce che mai grazie al DLSS 3Con eFootball i fan possono rappresentare la propria squadra del cuoreSan Valentino: la tua storia d'amore è da cinema con XGIMIMEDION - nuovi NOTEBOOK GAMING con GPU RTX 4000
di Giuseppe Saieva di lunedì 24 ottobre 2022

ULTIMO ATTO PER IL RED BULL CAMPUS CLUTCH

Red Bull Campus Clutch 2022

A Milano la finale italiana del torneo esport universitario più importante al mondo: 300 atenei provenienti da 50 Paesi diversi si sfidano su VALORANT, un videogame da 15 milioni di giocatori. Special guest: il noto pro player e streamerMoonryde, al commento insieme al caster Slimo0. Dopo ben 500 eventi, i più forti di ogni nazione voleranno a San Paolo, in Brasile, per le Global Final.

Il Red Bull Campus Clutch, il più importante torneo di esport universitario a livello mondiale, ha quasi raggiunto il suo apice: la finale italiana, con in palio la partecipazione alla finalissima mondiale. L’imperdibile appuntamento dal vivo da segnare in agenda è pergiovedì 10 novembre ai VGP e-Studios di Milano (Viale Angelo Filippetti, 41 - M3 Porta Romana) a partire dalle 17:30. Ma non solo: sarà possibile seguire lo scontro epico tra studenti anche da casa grazie al live streaming sul canale ufficiale Twitch.tv/RedBullIT. Ed è qui che andrà in scena la semifinale di giovedì 27 ottobre, uno scontro senza esclusioni di colpi che decreterà i team che si giocheranno il titolo nazionale. Ad accompagnare la moltitudine di appassionati in questo emozionante viaggio le voci dei caster Marco “Sparker” Forte e Roberto “Slimo0” Zappia, figure di riferimento della scena italiana diVALORANT, uno dei videogame più giocati al momento con oltre 15 milioni di player mensili, nonché campo di battaglia del Red Bull Campus Clutch.

In soli 4 mesi, i team di 300 tra college e università in giro per il globo hanno avuto l’onore e l’onere di rappresentare il proprio ateneo e mettere in mostra le loro abilità durante ben 500 eventi, con l’obiettivo di affermarsi come il migliore team esport studentesco diVALORANT al mondo. Le intensissime qualificazioni italiane hanno registrato un’adesione molto alta e un ampio gradimento del pubblico: a distinguersi maggioramene nel Gruppo A il team dei Playboys, che ha sbaragliato la concorrenza vincendo un match dopo l’altro senza colpo ferire, tanto da qualificarsi in compagnia del team Fareshi, secondi classificati con una sola sconfitta.

Ma non solo: nel Gruppo B gli Immo 4 hanno performato benissimo ottenendo il 1° posto in classifica, seguiti a ruota dagli abilissimi Mixers. Tra i player, due in particolare hanno catturato l’attenzione di tutti per le loro particolari caratteristiche: Loom e Limpp. Il primo ha giocato da Initiator rimanendo in cima al tabellone per due match consecutivi, mentre il secondo è stato soprannominato dai caster “il duelist matto” per le sue giocate creative e meccanicamente perfette. Saranno loro i protagonisti della caldissima semifinale di giovedì 27 ottobre, che verrà trasmessa in live streaming sul canale ufficiale Twitch.tv/RedBullIT in compagnia dei mitici caster Sparker e Slimo0. Ne vedremo delle belle, il premio in palio fa gola a tutti!

I due team più abili e motivati, infatti, potranno testare le loro capacità in una finale nazionale dal vivo che accoglierà a braccia aperte tutti gli appassionati di gaming ed esport per un’emozionante sfida commentata anche da uno special guest: il celebre pro player e streamer Dario "Moonryde" Ferracci. L’attesa è alle stelle, i biglietti sono già disponibili su Eventbrite: la partecipazione è gratuita, basta iscriversi con pochi click e il gioco è fatto. Sarà uno show leggendario, un match che rimarrà di certo negli annali. Impossibile mancare, il countdown è già partito da un pezzo: giovedì 10 novembre alle 17,30 tutti ai VGP e-Studios di Milano (Viale Angelo Filippetti, 41 - M3 Porta Romana).

Naturalmente, tutti gli amanti dell’esport che conta potranno seguire l’evento anche comodamente seduti sul divano di casa grazie al live streaming sul canale ufficiale Twitch.tv/RedBullIT: sarà una sfida senza precedenti tra studenti di atenei diversi intenti a dare il massimo giocando a VALORANT, chi avrà la meglio volerà a San Paolo, in Brasile, per rappresentare l’Italia alleGlobal Final, un evento unico nel suo genere che terrà di sicuro tutto il mondo incollato allo schermo. E non finisce qui, perché i vincitori del titolo mondiale vivranno un’esperienza esclusiva grazie al torneo professionistico VALORANT Champions Tour, un’opportunità unica che permetterà al team di tessere relazioni importanti per il futuro.

Ed è con il torneo esport universitario più importante al mondo che Red Bull conferma ancora una volta il suo sostegno al panorama dell’esport amatoriale, banco di prova fondamentale per i talenti del futuro, su cui vale assolutamente la pena investire. D’altronde, i dati parlano chiaro: secondo le previsioni l’esport arriverà a superare 5 miliardi di dollari di valore entro il 2027.

Il Red Bull Campus Clutch 2022 può contare sul supporto di 4 partner tecnologici che mettono a disposizione dei player i migliori hardware in circolazione: Intel NUC, SteelSeries, AGON by AOC e Backforce. Intel NUC, nota per i suoi componenti ad alta performance per il gaming racchiusi in piccole dimensioni, è il PC partner e supporta la competizione con i suoi migliori PC da gaming. SteelSeries, il leader mondiale delle periferiche per l’esport e il gaming, è il brand ufficiale per le periferiche del Red Bull Campus Clutch e ha fornito agli studenti cuffie, tastiere e mouse perfetti per raggiungere la vittoria.Backforce, il nuovo partner per le sedie da gaming, ha omaggiato le sedie ergonomiche per migliorare la performance e mantenere un alto livello per tutta la durata della lunga sfida competitiva. Infine, il Monitor Partner ufficiale,Agon by AOC, che ha garantito ottime performance con i suoi migliori monitor.

Altre News per: ultimoattobullcampusclutch