di simone di sabato 1 ottobre 2022

Maratona di Londra,-LA DIRETTA STREAMING- ecco i protagonisti di domenica 2 ottobre

maratona londra

L'iconica maratona di Londra si svolgerà domenica 2 ottobre e i campi d'élite maschile e femminile sono ancora una volta fantastici.

Il campo d'élite femminile per la prima volta nella storia, la gara di maratona vedrà la partecipazione di non meno di sette donne con il record personale inferiore a 2 ore e 19 minuti. Spiccano: campionessa in carica Joyciline Jepkosgei dal Kenya. Jepkosgei che ha stabilito il suo personale di 2:17:43 vincendo Londra l'anno scorso. La sua più forte avversaria a Londra domenica sarà l'etiope Yalemzerf Yehualaw, che ha vinto la maratona di Amburgo ad aprile con 2:17:23, la maratona d'esordio più veloce della storia. Un' altra solida atleta che sarà nel mix per la vittoria di domenica sarà la vincitrice della maratona di Berlino 2019 Ashete Bekere che detiene un PB di 2:17:58 e la medaglia d'argento ai campionati del mondo Judith Korir che ha un PB di 2:18: 20.

SEGUI LA DIRETTA STREAMING GRATUITA

Campo d'élite maschile

Diversi corridori d'élite si sono ritirati dal campo maschile nelle ultime quattro settimane. Tamirat Tola, un maratoneta di 2:03:39, ha abbandonato la gara ad agosto, mentre due settimane fa Mosinet Geremew, il quarto maratona più veloce di tutti i tempi con 2:02:55 PB, ha dovuto ritirarsi per un infortunio. Questa settimana, anche Vincent Kipchumba, 2° a Londra nel 2020 e nel 2021, ha raschiato. Infine, il grande britannico Mo Farah è uscito mercoledì per un infortunio all'anca.

Il campo contiene ancora una lista appetitosa di talenti della corsa su lunghe distanze, con sei corridori con record personali di meno di 2 ore e 4 minuti. Nessun'altra maratona nella storia ha raccolto così tanti maratoneti con meno di 2:04.

La gara di Londra è guidata dal campione dello scorso anno Sisay Lemma. Un'attenzione però andrà alla leggenda etiope Kenenisa Bekele, che a 40 anni tenterà di conquistare la prima posizione a Londra. Il terzo maratoneta più veloce della storia, Birhanu Legese, il belga Bashir Abdi, medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici e Mondiali, tenterà di vincere il primo titolo in una grande maratona.

Campo d'élite femminile

  1. Joyciline JEPKOSGEI - KEN - 2:17:43
  2. Yalemzerf YEHUALAW - ETH - 2:17:23
  3. Ashete BEKERE - ETH - 2:17:58
  4. Joan Chelimo MELLY - ROU - 2:18:04
  5. Sutume Asefa KEBEDE - ETH - 2:18:12
  6. Judith Jeptum KORIR - KEN - 2:18:20
  7. Alemu MEGERTU - ETH - 2:18:51
  8. Hiwot GEBREKIDAN - ETH - 2:19:10
  9. Mary NGUGI - KEN - 2:21:32
  10. Charlotte PURDUE - GBR - 2:23:26
  11. Reia IWADE - JPN - 2:23:52
  12. Ai HOSODA - JPN - 2:24:26
  13. Stephanie TWELL - GBR - 2:26:40
  14. Rose HARVEY - GBR - 2:27:20
  15. Marci KLIMEK - USA - 2:30:48
  16. Emma STYLES - GBR - 2:37:36

Campo d'élite maschile

  1. Sisay LEMMA - ETH - 2:03:36
  2. Kenenisa BEKELE - ETH - 2:01:41
  3. Birhanu LEGESE - ETH - 2:02:48
  4. Amos KIPRUTO - KEN - 2:03:13
  5. Bashir ABDI - BEL - 2:03:36
  6. Kinde ATANAW - ETH - 2:03:51
  7. Leul GEBRESILASE - ETH - 2:04:12
  8. Naoki OKAMOTO - GIAPPONE - 2:08:04
  9. Naoki AIBA - JPN - 2:08:44
  10. Kohei FUTAOKA - GIAPPONE - 2:09:14
  11. Brett ROBINSON - Australia - 2:10:55
  12. Weynay GHEBRESILASIE - GBR - 2:12:17
  13. Mohamud AADAN - GBR - 2:12:20
  14. Jia ERENJIA - CHN - 2:12:44
  15. Philip SESEMANN - GBR - 2:12:58
  16. Edward GODDARD - Australia - 2:13:45
  17. Matteo LEACH - GBR - 2:15:31
  18. Ross BRADEN - GBR - 2:16:48
  19. Tony Ah-Thit PAYNE - THA - 2:16:56
  20. Andrew MCCANN - USA - 2:17:35
  21. Alexander LAWRENCE - GBR - 2:17:41
  22. William STRANGEWAY - GBR - 2:18:01
  23. Nick BOWKER - GBR - 2:18:09
  24. Matthew CREHAN - GBR - 2:18:16
  25. Kieran WALKER - GBR - 2:19:36
  26. Yoann KOWAL - FRA - Debutto