Sharon Stone : Ho perso nove figli a causa di aborti spontaneiTower of Fantasy: le pre-registrazioni aprono oggiCapitan Tsubasa entra in The Sandbox per chi aspira a diventare ...PHILIPS OneBlade e MKERS: disponibile su FIFA 22Chiara Ferragni da censura in nude look su InstagramPerché chiedere un consulto ad un dottore onlineAggiornamento campagna FIFA 22 - Shapeshifters, Team 2COD VANGUARD E WARZONE: PRESENTAZIONE BATTLE PASS E BUNDLE STAGIONE ...GTA Online: brucia gli pneumatici e ottieni bonus di LS Tuners per ...NVIDIA GeForce RTX Serie 30 Pronte & in Stock F1 22: i piloti indovinano la valutazione dei loro compagniOrganizzare un torneo di videogames in casa: quali giochi non possono ...Ucraina e Moldavia saranno presto nell'Unione EuropeaAntonino Spinalbese : Spero che tra Belen Rodriguez e De Martino duri ...Guerra Ucraina : Gli Stati Uniti inviano a Kiev altri 450mln di armiNo Man’s Sky sarà disponibile a ottobre 2022 per Nintendo SwitchRay-Tracing per A Plague Tale: Requiem” e Genshin Impact su GeForce ...POCO F4 e POCO X4 GT: Presentati40 anni di Deejay, Linus : Le radio si sono rinnovate, ma ormai i ...Sony lancia oggi la nuova versione del Playstation PlusRogue Spirit: Nuovo update in arrivo il 7 di luglioSmart Home Dashboard: disponibile in Italia su Fire TVTaiko no Tatsujin Rhythm Festival arriva il 14 ottobreCall of Duty: Mobile - Season 6: To The Skies arriva il 30 giugnoXenoblade Chronicles 3 arriverà su Nintendo Switch il 29 luglio
di Zazoom di mercoledì 4 maggio 2022

Ristrutturare il bagno, consigli pratici e idee di IDEEARREDO.com

Una buona ristrutturazione del bagno prevede di preparare bene il progetto: dove mettere il lavabo? Dovreste optare per un mobiletto sospeso? Bagno o doccia? Quale disposizione per i mobili da bagno? Per darvi qualche idea, ecco alcuni consigli pratici e idee per la ristrutturazione del bagno.

Se cambiare un semplice rubinetto a volte fa andare in panico, immaginatevi un po', quando si parla di impianti idraulici, piastrelle o igienici. Ristrutturare e arredare un bagno richiede precauzione e scrupolosità. Ottimizzazione dello spazio, scelta del pavimento, delle piastrelle e installazione di una cabina doccia.

Ristrutturare il bagno, come fare?

Per prima cosa dovete sapere cosa volete e cosa vi è permesso fare. Inoltre, se non vi siete decisi a lasciare la ristrutturazione del bagno completamente nelle mani di un professionista, ecco idee, consigli, progetti, ispirazioni, per guidarti nella ristrutturazione di questa stanza ricca di accorgimenti tecnici.

Prima di iniziare i lavori di ristrutturazione del bagno, è necessario definire quali lavori devono essere eseguiti e il budget che avete a disposizione. Pianificate un elenco dei lavori essenziali da fare prima, per sapere a quale costo base andrete incontro. Una ristrutturazione completa non costerà ovviamente lo stesso prezzo di un semplice cambio doccia e una semplice tinteggiata non costerà tanto quanto risolvere un problema di umidità.

Per quantificare tutto questo potete rivolgervi ad un professionista che vi farà un preventivo. Poi sta a voi decidere, in base al vostro budget e alle vostre capacità, se affidare il lavoro a un professionista o se intraprendere voi stessi la ristrutturazione del bagno.

Potete confrontare i costi dei materiali e degli arredi su internet, consultando un sito che offre consigli come IDEEARREDO.com

Per quanto riguarda la parte strutturale e tecnica, bisogna ispezionare bene il bagno per evitare imprevisti. Se per esempio avete intenzione di cambiare la piastrellatura, rimuovete alcune piastrelle prima di iniziare i lavori, per assicurarvi di avere pareti sane.

Se avete intenzione di cambiare la vasca o la doccia, fate controllare le condizioni dell'impianto idraulico e pianificate di conseguenza se sia più utile cambiare solo gli igienici oppure rifare l'impianto idraulico.

Affinché la ristrutturazione del bagno sia duratura, i materiali devono essere utilizzati di conseguenza, come ad esempio scegliere:

  • Pittura speciale per il bagno
  • Un sistema di protezione dall'acqua sotto piastrellatura per piatti doccia, vasche da bagno, pavimenti e piastrelle.
  • Se il bagno non ha uno sfiato, sarebbe bene installarne uno. La ventilazione aiuta a prevenire la formazione di condensa, che alla fine danneggerebbe le pareti.

Sia con un professionista che in un negozio, informatevi sempre sugli standard da seguire prima di iniziare i lavori.

Una volta superati tutti i dettagli tecnici arriva il momento di pensare agli arredi bagno. Nella ristrutturazione del bagno, ci sono due possibilità: volere solo modernizzare e renderlo a vostro piacimento, oppure rinnovare l'intero bagno.

Per quanto riguarda i consigli pratici decorativi, ricordatevi di evitare il legno non trattato (preferite il bambù) e le vernici non idonee.

In termini di colori, tutto è permesso e i colori chiari e luminosi sono fortemente consigliati in questa stanza che ha bisogno di luminosità e vivacità. Per scegliere tra arredi bagno classici o moderni on line troverete una vasta gamma di mobili da bagno, pensili e mobiletti classici o moderni pensati per ogni stile.

Idee per rinnovare il bagno a prezzo basso

Prima di rompere tutto nel tuo bagno, devi sapere che ci sono dei consigli per rinnovare la stanza senza cambiare tutto e quindi a un costo inferiore. Per rifare un bagno a basso costo molti rivenditori di igienici e arredo bagno offrono, se acquistati assieme, arredi per bagno completi a prezzi convenienti.

È possibile giocare anche solo con i rivestimenti:

  • La piastrellatura può ad esempio essere riverniciata con delle vernici speciali e resine oppure si può anche rivestirla con piastrelle nuove senza dover rompere e pagare i costi di smaltimento.
  • Sul pavimento è anche possibile installare un rivestimento in vinile sopra quello esistente.
  • È inoltre possibile cambiare solo le dotazioni come gli igienici per optare per un look completamente diverso.
  • Per un budget maggiore, potete anche trasformare la vasca da bagno in doccia o viceversa.
  • Pensate anche allo specchio che può essere cambiato per dare uno stile diverso in un batter d'occhio.

Ristrutturare il completamente il bagno

Avete deciso, rinnoverete completamente il bagno. Quali sono i passaggi da seguire per essere sicuri di non sbagliare? Ovviamente tutto dipende dal progetto. Se volete rifare daccapo il bagno ecco cosa fare:

  • Il primo passo sarà la demolizione. Dovrete quindi rimuovere i mobili e gli igienici, così come i rivestimenti delle pareti e del pavimento.
  • Dopo la demolizione bisogna posizionare prese d'acqua in base al progetto e adeguare l'impianto elettrico.
  • In una seconda fase, bisogna preparare pareti, pavimenti e soffitti in modo che siano impermeabili.
  • È quindi possibile installare il rivestimento che avete scelto su pareti e pavimenti.
  • Dopo qualche giorno bisogna procederete con l'installazione dei sanitari come la vasca da bagno o la doccia, il lavabo e gli altri pezzi igienici che devono essere collegati alle prese d'acqua.
  • Infine si installeranno le luci e finirete la stanza con la tinteggiatura.

Come scegliere la ditta o un artigiano per la ristrutturazione bagno?

Rinnovare il bagno è un lavoro troppo grande per le vostre capacità? È meglio in questo caso chiamare un professionista, soprattutto se si desidera apportare modifiche all'impianto elettrico o idraulico.

Per scegliere chi dovrà effettuare i lavori è necessario avere alcuni preventivi nel modo più accurato possibile e confrontare le diverse proposte, non esitate a usare il passaparola in modo da potervi far consigliare artigiani di fiducia. Se assumete un interior designer per la ristrutturazione, quest'ultimo può anche suggerire aziende e persino supervisionare i lavori fino alla consegna.

Intraprendere la ristrutturazione del bagno vuol dire anche trovare professionisti seri che ne svolgano i lavori. Una missione piuttosto delicata quando non sei del settore e quando non hai necessariamente una rete di conoscenze che ti possano suggerire.

Cosa controllare sul preventivo?

Che facciate il lavoro da soli o chiamerete degli artigiani, iniziare la ristrutturazione non è facile. Se ci si avvale di un'impresa è importante saper leggere un preventivo per evitare spiacevoli sorprese.

Quanto costa una ristrutturazione del bagno?

Il prezzo di una ristrutturazione del bagno dipende dal vostro progetto e dagli arredi che sceglierete. Una ristrutturazione parziale può essere eseguita a poco prezzo se, ad esempio, opterete per una semplice sostituzione degli arredi. Per una ristrutturazione più completa, senza ricorrere a un artigiano, ci vorranno circa 1.500 euro per materiali e attrezzature. Infine, se ci si rivolge a un professionista, il budget da aspettarsi sarà più alto e ci vorranno dai 5.000 euro in su.

Per finire, informatevi sempre, prima di iniziare i lavori se ci sono degli incentivi o bonus per particolari tipi di lavoro, prodotti o per ristrutturare i bagni e renderli accessibili a persone diversamente abili.

Altre News per: ristrutturarebagnoconsiglipraticiideeideearredo