Bandai Namco annuncia DORAEMON STORY OF SEASONS: FRIENDS OF THE GREAT ...Post Covid-19 : dopo la guarigione rischio depressioneLibano : torturati dal datore di lavoro con martellate, elettrochoc e ...Covid, Napoli : I positivi non fanno il tampone per non perdere le ...KONAMI estende la partnership con il Bayern MonacoROGUEBOOK: DISPONIBILE SU STADIASony presenta “INZONE”, nuovo brand gaming per PCWay of the Hunter uscirà ad agostoNZXT presenta le Capture Card Signal 4K30 e Signal HD60Farming Simulator 22 - Kubota Pack disponibileGotham Knights: svelato il trailer ufficiale dedicato a RobinGame Ready driver per F1 22 disponibiliMARIO + RABBIDS SPARKS OF HOPE ARRIVA A OTTOBREBandai Namco ha annunciato PAC-MAN WORLD Re-PACSuper Bomberman R 2! in arrivo nel 2023Code: To Jin Yong atteso per il Q3 del 2022GameStop: nuovo stock di PS5 in arrivoStagione 6 di Call of Duty: Mobile: Verso il cieloConsulenza professionale per la migrazione SEO di un sitoCorte Palasio : Pierangelo Repanati ucciso con due coltellate alla ...Michelle Hunziker Giovanni Angiolini insieme in SardegnaIsola Famosi 2022 : Guendalina Tavassi sul ritiro del fratello EdoardoChi è Carlotta Rossi : Bud Spencer era mio padre!F1 22 Recensione PlaystationDIGITAL BROS ACQUISTA D3 GO!
di Giuseppe Saieva di giovedì 21 aprile 2022

PG Esports protagonista al Napoli Comicon 2022 con Il Circuito Tormenta e il format “In My Shoes”

PG Esports


Dal 22 al 25 aprile, nel corso della più grande fiera del fumetto del Sud Italia, il broadcaster italiano torna al centro della scena con un palinsesto davvero imperdibile, tra grande esport e dirette Twitch dedicate all’inclusività nell’industria dei videogiochi

Il programma di Napoli Comicon 2022si sta popolando sempre di più con eventi e panel speciali, confermando la kermesse come una dei più importanti appuntamenti dedicati al mondo dell’intrattenimento a livello nazionale. In una simile cornice non poteva certo mancarePG Esports, tournament organizer leader in Italia, che torna protagonista alla manifestazione partenopea con un’area dedicata e un panel sul palco principale parte del format TwitchIn My Shoes, dove si parlerà di diversità, inclusivity e videogiochi. Per quanto riguarda l’esport, l’attrattiva principale sarà sicuramente ilCircuito Tormenta, l’insieme delle competizioni di League of Legends aperte a tutti i giocatori non professionisti, che culmineranno con l’attesissimafinale dell’evento Baron il 25 aprile. I player amatoriali avranno a loro disposizione20 postazioni da gaming per sfidarsi al MOBA dei record e testare, finalmente, le proprie capacità anche in una competizione dal vivo.

Nello specifico, il Circuito Tormenta, fiore all’occhiello della scena non professionistica supportata da Riot Games, è strutturato su tre livelli: il primo si chiamaHerald e comprende tutti i tornei online organizzati dalle community e supportati da PG. Si tratta di competizioni con cadenza molto frequente, che assegnano, però, un numero esiguo di punti rispetto ai successivi tier. Appena più in alto troviamoDragon, il contenitore di tutti i match online con cadenza mensile organizzati direttamente daPG Esports mentre, Baron, il livello più alto, conferisce il maggior numero di punti in assoluto e include tutte le competizioni che prevedono una fase finale dal vivo. Per la gioia di tutti i fan, nella giornata di domenica24 aprile, la fiera si trasformerà nell’arena dove si scontreranno i team per la fase eliminatoria, mentre l’imperdibilefinale del Baron sarà lunedì 25 aprile dalle 14.00, con il prezioso commento dei casterJuannetti e AceRoxas. Per chi non potrà essere presente direttamente alla manifestazione, nessun problema! Sarà possibile assistere comunque alla finale sulcanale Twitch PG_Esports_LoL, permettendo così a tutti di sostenere, anche a distanza, il proprio team preferito.

A sostenere il movimento competitivo amatoriale, anche questa volta, saranno due importanti brand del mondo delfood & beverage: Red Bull, Main Partner e parte integrante del Circuito con la competizione1 vs 1 Red Bull Solo Q e NicNac’s, le inconfondibili “The Double-Crunch-Peanuts”, un altroMain Partner di grande prestigio. La presenza di aziende di questo calibro conferma ancora una volta l’importanza strategica dell’universo dell’esport a livello globale e l’interesse di realtà provenienti da settori diversi a supportare un ecosistema in fortissima espansione: è proprio dalle competizioni amatoriali, infatti, che spesso e volentieri emergono i pro-player del futuro.

PG Esports, ormai da diverso tempo solida realtà nel settore del gaming competitivo, punta ora a intraprendere un nuovo percorso per ampliare i propri orizzonti e entrare in contatto con il gaming a 360°. In quest’ottica l’interessante panel dal titolo “Comunicazione e intrattenimento 2.0: quando il social è per tutti”, si inserirà, il23 aprile dalle 15 alle 16, all’interno del format Twitch In My Shoes, che animerà il palco principale di Napoli Comicon. Come di consueto, nel corso dello show verranno sviscerate tematiche legate alla diversity in relazione al mondo dei videogiochi, argomento molto caro soprattutto alle generazioni più giovani. Special guest dell’appuntamento saranno Roberta Sorge, alias Ckibe, streamer e Twitch Ambassador,Nennella Esposito, nota Drag Queen e content creator e Josephine Signorelli, a.k.a.Fumettibrutti, fumettista e attivista nota per le sue opere che interpretano la disillusione della generazione a cui appartiene, nello scontro quotidiano con la realtà. Il panel sarà moderato daEmilio Cozzi, giornalista e autore, esperto di gaming e tecnologia.

Non resta che segnarsi sulla mappa e sul calendario tutti gli appuntamenti conPG Esports a Napoli e prepararsi a tre giorni di puro divertimento!


Altre News per: esportsprotagonistanapolicomicon2022circuitotormenta