WBSC eBASEBALL: POWER PROS disponibile su Nintendo eShop e ...Nintendo Direct 08.02.2023Apex Legends: Baraonda Gameplay TrailerWILD HEARTS nel nuovo trailer in computer graficaNuovi laptop Studio alimentati dalle GPU GeForce RTX Serie 40DRIFTCE - nuovo simulatore di corse per Playstation e XboxVigor Chronicles: Reckoning - nuove feature in-gameHogwarts Legacy RecensioneGiornata Mondiale della Radio con Polaroid MusicSAVE THE DATE: NACON CONNECT, 9 MARZO 2023Pro-Ject presenta Tube Box S2 Ultra ChromeOpen Fiber è sponsor della Coppa eFootball ItaliaJennifer Lopez e Ben Affleck litigano ai GrammyChiara Ferragni prativamente nuda a Sanremo 2023Festival Sanremo 2023 : Ecco come è andata la prima serataPapa Francesco, Turchia e Siria : solidarietà a terre già martoriateSerie A : Salernitana-Juventus 0-3Colpito da una bici a Torino : 5 fermiAbusi su minori : arrestato allenatore basket Prima serata Festival Sanremo : share 62,4%Stellar Shift Special Edition - nuovo Controller Wireless Xbox Messina Denaro : arrestato medico che ha curato il boss durante la ...Festival di Sanremo 2023: stasera si parte, la scaletta e le canzoni ...HOGWARTS LEGACY: BENTORNATI NEL MONDO MAGICO!The Sandbox si allea con ZeptoLab
di Zazoom di sabato 5 marzo 2022

Perché fare giardinaggio secondo le fasi lunari?

Quali sono gli effetti della Luna sulle piante?

È stato dimostrato che la Luna influenza molteplici fenomeni come le maree o la crescita dei capelli. Lo stesso vale per le piante che sono influenzate dalle fasi lunari.

Coloro che si dedicano alle coltivazioni sono sempre stati affascinati dagli effetti della Luna sulle loro piante. Vigore, dinamismo, buona resa: frutta, fiori e ortaggi sono molto più belli se vengono coltivati secondo le diverse fasi lunari.

Il nostro universo è stato progettato in modo tale che gli elementi che lo compongono abbiano legami insospettabili tra loro. Ci sono misteriose correlazioni, a volte inspiegabili, ma molto reali.

Lo stesso vale per l'effetto della Luna sulla natura in generale e sulle piante in particolare. Pertanto, le diverse posizioni e forme che assume la Luna esercitano una certa influenza sulla vegetazione e sui suoi frutti.

Influenza della Luna crescente e calante sulle piante

La Luna è crescente dalla Luna nuova alla Luna piena, passando per il primo quarto: la durata di questo periodo è di 14,5 giorni. In generale la Luna crescente è segno di vitalità, rende le piante più vigorose, più resistenti a parassiti e malattie. Favorisce la potatura, la raccolta di frutta e verdura destinata alla conservazione, che risulterà migliore. I fiori recisi reggono meglio in vaso, le piante sono più produttive e questo è dovuto al fatto che i movimenti della linfa sono più intensi.

La Luna è calante dalla Luna piena alla Luna nuova, passando per l'ultimo quarto: la durata è di 14,5 giorni. A questo periodo corrisponde una minore vitalità, una sorta di periodo di riposo, con raccolti meno abbondanti, ma frutta e verdura sono più gustose, aromatiche e più ricche di essenze, i fiori hanno profumi più marcati, ma con una conservazione meno buona. La lavorazione del terreno e la concimazione sono le attività più consigliate da fare durante la fase calante della Luna.

Come capire se la Luna è crescente o calante non deve essere confuso con i periodi di Luna crescente e discendente. Infatti, la Luna può crescere mentre scende all'orizzonte e viceversa. Scopri la fase lunare di oggi, per capire in che periodo ci troviamo secondo il calendario lunare.

Per capire le fasi della Luna ci sono anche molti detti popolari, come: "Gobba a ponente Luna crescente, gobba a levante Luna calante". Così, se la parte arrotondata della Luna si trova a ovest, questa sarà crescente, al contrario se la gobba sarà verso est, la luna sarà calante.

Influenza della Luna ascendente e discendente sulle piante

Durante la metà del suo ciclo, 13,5 giorni, la Luna appare più alta nel cielo, è chiamata Luna nascente, quindi durante i successivi 13,5 giorni apparirà più in bassa nel cielo, sarà la Luna calante.

Quando la Luna sta sorgendo (o ascendente), si è riscontrato che la linfa risale i rami, sarà dunque il momento favorevole per l'innesto, la semina, la raccolta dei frutti, la realizzazione di mazzi di fiori.

Quando è discendente, la Luna segna la sua influenza sulle piante perché, come essa, la linfa discende verso le radici. In questo periodo è particolarmente facile radicare talee, stratificare, piantare e trapiantare.

Questo è anche un buon momento per potare senza danneggiare troppo la pianta. La raccolta degli ortaggi a radice sarà ottimizzata durante questo periodo, così come la lavorazione del terreno e l'incorporazione di sovescio.

Rispettare il calendario lunare

Il calendario lunare diventa così un manuale indispensabile per il buon giardiniere. Ogni tipo di pianta corrisponde a un dato movimento della Luna. Erba aromatiche, prezzemolo, lattuga e altre piante a foglia trovano la loro felicità quando la Luna passa davanti alle costellazioni di Pesci, Scorpione o Cancro.

Per seminare o raccogliere i ravanelli, per piantare l'aglio, aspetterai che la Luna segua il ciclo passando davanti alle costellazioni della Vergine, del Capricorno e del Toro.

I fiori saranno al centro dell'attenzione e meriteranno tutta la nostra attenzione mentre la Luna attraversa le costellazioni dell'Acquario, dei Gemelli o della Bilancia.

La Luna favorisce i frutti quando passa davanti alle costellazioni del Sagittario, del Leone o dell'Ariete.

I periodi di influenza negativa della Luna per il giardinaggio

I movimenti della Luna possono anche attraversare momenti in cui la sua influenza è negativa. Il periodo dei nodi lunari è particolarmente da evitare. Il giardiniere può prendersi fino a 4 giorni di riposo in questo momento in cui la Luna è più vicina o più lontana dalla terra. L'orbita ellittica della Luna e della Terra si intersecano durante questo periodo, in perigeo o in apogeo, è meglio abbandonare il proprio giardino.

Per quanto riguarda la Luna piena, non è necessario aspettarsi troppo. Si possono piantare gli ortaggi a radice (rape, ravanelli, carote, ecc.).

Il giardinaggio con la Luna è una questione quasi di fede, ma bisogna riconoscere che il risultato è palpabile per chi l'ha sperimentato. L'orto diventa più redditizio e ad ogni modo non costa nulla cercare coltivare servendosi dell'aiuto della Luna. Il tuo giardino non ha niente da perdere.

Altre News per: perchéfaregiardinaggiosecondofasilunari