Roller Champions arriverà il 25 maggioNACON: NUOVA LINE-UP E DUE NUOVI GIOCHICARANTI! ECCO LE PRIME IMMAGINI DI GREEDFALL 2ININ Games inizierà la spedizione di EGRET II mini il 3 giugnoAmazon presenta Fire 7, il tablet di nuova generazioneDICE: rilasciato l'aggiornamento 4.1 per Battlefield 2042Apex Legends Mobile è disponibile su iOS e AndroidAl via la Virtual Arena di ProGaming ItaliaArriva il manga di Pokémon UNITEJamiroquai entra in The Sandbox e il metaverso si colora di note funkyChi ha diritto Bonus 200 euro? Ecco come calcolare il redditoCommissione Esteri del Senato : Stefania Craxi eletta presidenteMini PC Intel Windows10 OS Quad Core 64 bit Sconto e Offertadevolo presenta il Magic 2 WiFi 6 Mesh Kit di nuova generazioneCannabis light: questi, gli usi e i benefici nella vita quotidianaCome fidelizzare la propria clientela?LG: INNOVATIVA SMART MOBILITY E IL 6G ALL’IEEE ICCFarming Simulator 22 - anunciato oggi il Kubota PackRolling Gunner è disponibile su PS4/5 in digitale - nuovo trailer WWE 2K22 DLC 2 - Most Wanted PackElite Ratalaika Games Shooter ‘Remote Life’ new teaser trailerLEGO omaggioa Van Gogh con il nuovo set Notte Stellata IdeasEspeon sprigiona la sua potenza in Pokémon UNITEHunt: Showdown si aggiornaJurassic World - Il Dominio a Cartoons on the Bay
di Paola Cammarota di domenica 19 dicembre 2021

10 modi per rendere più confortevole un materasso scadente

modi

Dopo una lunga notte di sonno ti svegli ancora un po’ stanco e non perfettamente riposato. Potrebbe succederti perché il tuo materasso è troppo vecchio o danneggiato e non offre più il comfort di una volta. Aspetta però a cambiarlo frettolosamente. Puoi utilizzare una serie di consigli che ti consentiranno di migliorarne la struttura e la consistenza e di conseguenza di permetteranno di tornare a dormire beatamente quasi come se fosse nuovo. Ci sono davvero tanti trucchi da adottare: in questo articolo potrai scoprirli tutti.

Quali sono le caratteristiche di un buon materasso

Ciò che rende un materasso un prodotto di qualità è principalmente la sua qualità costruttiva. Deve essere ergonomico, adattarsi alla colonna vertebrale sostenendola e riducendo la pressione sulle articolazioni. La morbidezza non deve essere eccessiva così come la rigidità: entrambe devono essere calibrate a seconda della zona del corpo che appoggia. Inoltre, deve avere un’imbottitura adatta alle esigenze di ogni persona: a molle, in memory, in lattice. Il rivestimento deve essere fresco e di qualità. Importanti sono ovviamente anche le dimensioni, fra piazze e lunghezza adeguate agli utenti.

modi

Cosa fare se nel corso del tempo l’imbottitura del tuo materasso sembra non essere più comoda come un tempo? Forse il tuo corpo non appoggia più comodamente sul materasso, o magari sprofonda in qualche parte? Il rivestimento del materasso si è danneggiato o è usurato? Non ti preoccupare, c’è molto che puoi fare prima di sostituirlo.

10 modi per migliorare il tuo materasso scadente

Per rendere il tuo materasso più confortevole e quindi migliorare il tuo sonno, potrai scegliere alcuni accessori più adatti ai quali magari non hai mai pensato su un sito specializzato come Guida Sonno per migliorarne le caratteristiche. Alcuni di questi possono davvero fare la differenza. Inoltre, potrai anche agire direttamente sul materasso stesso e sulle condizioni della camera da letto.

  • Trova il topper che fa al caso tuo: se il tuo materasso non ha più l’imbottitura accogliente di un tempo, puoi porvi rimedio con un topper. Si tratta di un sottile materassino imbottito che si posiziona fra il materasso e il coprimaterasso e offre diversi vantaggi. Rende il materasso più accogliente e morbido, lo protegge dalla polvere, offre maggior traspirazione e una superficie liscia e omogenea sulla quale riposare.

  • Utilizza un coprimaterasso di qualità: un buon coprimaterasso protegge il materasso stesso e ne allunga la durata, proteggendolo dalla polvere e dallo sporco in generale. È lavabile ad alte temperature, per eliminare il maggior numero di acari, per cui aiuta anche a prevenire o alleviare alcuni tipi di allergie. Inoltre favorisce la dispersione del calore e dell’umidità generati dal corpo, regalando un maggior senso di benessere.

  • Acquista lenzuola pregiate e particolarmente morbide: le migliori lenzuola, quelle di ottima fattura, possono fare la differenza se il materasso è scadente. Con la loro morbidezza e leggerezza, ti accoglieranno e ti conquisteranno immediatamente. Sceglile con cura, privilegiando quelle di materiali pregiati, antimacchia e antipiega.

  • Sfrutta la morbidezza di un ottimo piumone: anche un buon piumone, morbido e avvolgente, saprà trasformare la sensazione di disagio causata da un materasso non proprio perfetto in una tranquilla notte di sonno. Oltre ai vari colori, taglie e imbottiture più o meno calde, i modelli migliori sono anche ipoallegernici e allontanano acari, polvere e muffe.

  • Scegli la rete giusta: una buona rete offre al materasso l’appoggio migliore e la stabilità. Per questo motivo cambiarla se è troppo vecchia o danneggiata potrebbe offrire una sensazione di maggior comodità anche se il materasso è un po’ scadente. Oggi si usano principalmente le reti a doghe invece di quelle a molle di una volta, che riducono al massimo le sollecitazioni.

  • Ruota regolarmente il materasso: anche se la maggior parte dei materassi oggi non ha bisogno di essere capovolta, potresti avere ancora un modello precedente che invece necessita di rotazioni e capovolgimenti costanti. Accertati di ruotarlo regolarmente per sfruttarne tutte le zone se non lo fai spesso, e potresti scoprire una superficie più accogliente sulla quale riposare.

  • Valuta l’acquisto di un cuscino per il corpo: ideali anche in gravidanza, questi cuscini dalla particolare forma molto allungata sostengono il corpo e migliorano la qualità del sonno. Così, se il tuo materasso non ti offre più l’appoggio comodo di una volta, potresti trovare sollievo nell’acquisto di questo versatile accessorio.

  • Investi in un cuscino di fattura pregiata: a volte basta poco per migliorare il comfort notturno anche se il materasso non è più quello di una volta. Un cuscino di ottima fattura in memory foam, ad esempio, si adatta a testa e collo fornendo un supporto ideale senza bisogno di rigirarsi nel letto per trovare la posizione migliore.

  • Prova una coperta riscaldata: soprattutto nelle fredde serate invernali, trovare un letto caldo è qualcosa di molto piacevole e fa passare la scomodità di un vecchio materasso in secondo piano. Scegli la tua preferita fra quelle dotate di una resistenza elettrica che può offrire il calore desiderato e preparare l’ambiente prima di infilarsi sotto le lenzuola.

  • Controlla il termostato della camera da letto: se il tuo vecchio materasso è composto da strati di memory, ricorda che si tratta di un materiale sensibile alla temperatura. Per questo motivo una stanza troppo fredda può renderlo troppo rigido e poco confortevole. Mantieni dunque una temperatura piacevole ma non troppo calda in camera prima di andare a dormire per riposare meglio sul tuo materasso.

Se prenderai spunto da uno o più dei nostri suggerimenti, siamo certi che troverai un’ottima soluzione per migliorare il comfort del tuo materasso, anche se un po’ datato. A volte, infatti, non è necessario disfarsi dei nostri oggetti, ma è sempre possibile trattarli con cura e rinnovarli con qualche trucco. In questo modo, potrai passare una buona notte di sonno sul tuo vecchio materasso e ottenere il ristoro necessario dopo una lunga giornata.

Altre News per: modirendereconfortevolematerassoscadente