Lezioni di vita apprese tramite il gioco digitaleAnimal Crossing: New Horizons DirectLEGO Harry Potter compie 20 anni: Neville Paciock ricrea le sue scene ...NHL 22 DISPONIBILE IN TUTTO IL MONDO COCA COLA COPA CHALLENGE: INIZIA LA COMPETIZIONE TRA INFLUENCER SU ...Atari VCS: regalo perfetto per gli appassionati di videogiochi e ...Call of Duty Vanguard - Trailer di annuncio di ZombiGTA Online: ricompense triple in Sumo e prima maglietta in gioco per ...Marco Cattaneo : Le critiche per i disservizi di Dazn sono una fitta ...MusicMan Sound Glasses Sports BT-X59 RecensioneCOD Vanguard Zombi - Il nuovo capitolo della saga dell'Etere oscuroIl cinema in casa firmato SonySkul: The Hero Slayer arriva il 21 di ottobreLa figlia di Steve Jobs diseredata dalla madre : questa eredità ...Esplosione albergo 5 stelle in Alto Adige : 9 feritiBATTLEFIELD 2042 - TRAILER REVEAL DI HAZARD ZONECall of Duty Vanguard: da oggi un nuovo contest dedicato ai pre-order RTX DAY in arrivo: sabato 16 ottobre in LombardiaLost in Random: stile artistico unico dai disegni scuri ai modelli in ...Arriva RICOCHET Anti-Cheat per Call of DutyFar Cry 6 Recensione PS4 ProIndia : Uccide la moglie con un cobra nel lettoGiulio Regeni : Comincia il processo per l'omicidio a RomaPlace Dauphine : La piazza dalla una curiosa forma triangolare | ...Aceto e Tartufo... lo sapevi che | Curiosità
di Paola Cammarota di lunedì 16 agosto 2021

Maxischermi Led: come funzionano e a cosa servono

Maxischermi Led: come funzionano e a cosa servono

I maxischermi led sono un vero e proprio punto di riferimento per le grandi città, basti pensare ai grandi schermi che si trovano a New York, Tokyo, Milano, Los Angeles e in tante altre città famose. Il Times Square o il Piccadilly Circus di Londra sono i luoghi più fotografati e visitati appositamente per il numero di maxischermi presenti e caratterizzati da una forza attrattiva unica, che coinvolgono i passanti e li lasciano senza fiato.

In una strategia di marketing outdoor, è fondamentale integrare anche la presenza dei maxischermi led, che permettono di convogliare verso una campagna pubblicitaria tutta l’attenzione delle persone, anche a lunghe distanze, col fine di aumentare i profitti del marchio. Per scoprirne più, dai un’occhiata agli schermi giganti Macropix.

Maxischermi led: che cosa sono e come funzionano

I maxischermi con tecnologia led rappresentano degli schermi composti da tanti pannelli assemblati per realizzare un muro di led, per questo motivo sono anche chiamati ledwall.

Questi, permettono di gestire il palinsesto pubblicitario da un computer collegato alla rete internet e utilizzando un software offerto dalla casa produttrice.

Il software serve a programmare il palinsesto pubblicitario, modificare i parametri di luminosità dei ledwall e a gestire la riproduzione dei contenuti digitali. I maxischermo led possono essere installati sia all’esterno che all’interno e si utilizzano principalmente per scopi pubblicitari e informativi.

I ledwall possono raggiungere dimensioni molto grandi e lo schermo video led di ultima generazione è full-color, capace di riprodurre qualsiasi contenuto visivo ad alta definizione, creando una continuità visiva sulla parete.

La qualità dei maxischermi dipende dalla quantità di pixel presenti e dalla distanza di ogni singolo pixel, comunemente chiamata “passo”, che permettono di visualizzare i contenuti anche a lunghe distanze.

Quali sono i vantaggi dei maxischermi led

Il primo vantaggio offerto da questi grandi schermi è la continuità della comunicazione: i maxischermi con tecnologia led possono essere accesi a lungo, anche 24 ore su 24 e sono visibili sia di giorno che di notte. Questo significa che i contenuti digitali riprodotti non hanno un limite di durata e possono essere cambiati in qualsiasi momento attraverso il software.

La gestione da remoto e la personalizzazione dei contenuti permettono di ridurre i costi di produzione e di manutenzione, ottimizzando le tempistiche e il budget destinato alla pubblicità. Gli schermi led di ultima generazione sono anche a basso consumo energetico, per offrire la massima prestazione senza porre danni all’ambiente.

Le dimensioni dei maxischermi possono variare dai 72 fino ai 156 pollici, la tecnologia integrata garantisce un’eccellente luminosità in qualsiasi tipologia di ambiente e una risoluzione delle immagini ad altissima definizione.

La risoluzione delle immagini ad alta definizione permette di curare al meglio l’immagine dei brand e ottimizza l’impatto visivo.

Un altro punto di forza è la versatilità di questi schermi, che possono essere utilizzati per tanti scopi differenti, come supporto pubblicitario sulle facciate degli edifici, nei centri commerciali all’esterno o all’interno, durante i concerti e gli spettacoli per permettere una visione completa agli spettatori o per sponsorizzare i prodotti degli investitori, negli stadi e anche nelle stazioni sciistiche.

Altre News per: maxischermicomefunzionanocosaservono