GOOD GAME ITALIA - LE ABILITA' FUORI DAL GIOCOIntel Innovation - presentati i processori Intel Core di tredicesima ...Xbox Wireless Controller nuova variante mimetica Mineral CamoI servizi di SHADOW disponibili anche in ItaliaMetal: Hellsinger abbraccia ogni genere musicale grazie alle modGotham Knights - Il nuovo trailer svela le funzionalità PCNVIDIA rilascia un nuovo driver GeForce per Overwatch 2ROCCAT presenta la tastiera Vulcan II MAX e le cuffie Syn MAX Air di ...Torna il Mario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit ItalyTower of Fantasy - nuovo personaggio e eventoViolazione e perdita dei dati: Kingston raccoglie i tre data loss più ...F1 22 RICEVE L'ULTIMO AGGIORNAMENTOLancia l'etichetta Bandai Namco Game MusicWorld of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic - ora disponibileiRobot presenta Roomba Combo j7+: il robot 2-1 più avanzato al mondoDungeons & Dragons e due Set Introduttivi in arrivoUsain Bolt, Jacobs va forte ma il record del mondo non lo batterà maiBorsa per infermiere soccorritore e domiciliare: cosa deve contenere?In coma pugile colombiano dopo essere crollato durante un incontroAggiornamento 2.1 di Battlefield 2042: Nuovo veicolo, Armi Vault, ...EArts svela la tabella di marcia per l'ecosistema SPORTS FIFA 23Le strabilianti immagini di come sarebbero Elvis Presley, Freddie ...Round One 2022: IIDEA inaugura il progetto “Education”Trust - soluzioni per creare la prima postazione da gamingOXENFREE è ora disponibile su Netflix
di di martedì 3 agosto 2021

STRISCIA LA NOTIZIA, ATTACCO HACKER ALLA REGIONE LAZIO : IL VERO BUG È L'UOMO!

STRISCIA

«La Regione Lazio non è stata vittima soltanto di un attacco informatico: il vero problema è legato alla scarsa cultura digitale nella pubblica amministrazione», dice Marco Camisani Calzolari, esperto digitale di Striscia la notizia, sull'attacco hacker che ha paralizzato la Regione Lazio, bloccando anche la campagna vaccinale. «Sarebbe utile che le istituzioni si facessero carico di diffondere maggiore cultura digitale, perché il bug più grande di ogni sistema informatico è quello tra la sedia e la scrivania: l'uomo».

Già il 19 ottobre 2020 l’inviato di Striscia aveva messo in guardia i telespettatori del Tg satirico dal pericolo “Ransomware”, spiegando come si può prevenire e risolvere il problema quando i propri dispositivi vengono infettati da questo pericoloso virus informatico. Qui il video al servizio completo

Altre News per: striscianotiziaattaccohackerallaregionelazio