Risultati Serie A della sesta giornataARCANE: PRIMO TRAILER DELLA SERIE ANIMATA IN ARRIVO A NOVEMBREPsicoterapia a distanza: il mio psicoterapeuta da casa Covid-19 : 3.525 nuovi casi e 50 decessiTaito’s G-Darius HD arriva il 28 settembreFatti per il Successo nel segno dell'innovazione e discontinuitàDRAGON BALL Z: KAKAROT + A NEW POWER AWAKENS SET DISPONIBILEARC-V debutta su Yu-Gi-Oh! DUEL LINKS il 28 settembreDISNEY MAGICAL WORLD 2: ENCHANTED EDITION ARRIVERÀ SU SWITCH A ...LA FAMIGLIA ADDAMS: CAOS IN CASA DISPONIBILE PER CONSOLE E PCCastlevania Advance Collection disponibile su ConsoleKnockout City svela i dettagli della Stagione 3Wiko presenta Y62 Plus - più memoria, fotocamera potenziataGTA Online: ricompense triple in Scia mortaleOmicidio Laura Ziliani : arrestate due figlie e il genero della ...Ecco Lou : E' il cane con le orecchie più lunghe del mondoNINTENDO DIRECTSpace Invaders Forever edizione speciale per Nintendo SwitchDiablo II: Resurrected è ora disponibileJUMANJI: IL VIDEOGIOCO Enhanced Edition in arrivo per PS5GeForce NOW: arrivano 12 nuovi giochivivo amplia la serie Y con tre nuovi modelliFarming Simulator 22: vasto assortimento di capi da lavoro e ...Svelati i nuovi Surface con Windows 11Xiaomi 11 Lite NE Prezzo e Caratteristiche
di Zazoom di lunedì 2 agosto 2021

Legge macchinette da bar : gli ultimi sviluppi

Legge macchinette da bar : gli ultimi sviluppi

Con il termine “slot machine” si intendono i classici cabinati da bar che permettono di giocare a delle sorte di lotterie virtuali fatte di rulli e simboli vari, che devono formare precise combinazioni per portare alla vittoria. A causa dei tanti timori legati al gioco, non ci è voluto molto prima che si invocasse una legge slot machine. Ancora oggi il tema è molto dibattuto, anche dai media.

Legge slot machine

L’Italia è uno dei Paesi europei che generano la maggiore spesa per quanto riguarda il gioco. Se le slot fisiche stanno a poco a poco scomparendo, quelle online continuano ad aumentare e a diffondersi, impedendo al fenomeno di arrestarsi. In questi anni il Parlamento ha cercato di correre ai ripari attraverso la legge di stabilità e il Decreto dignità, ma sulla carta non esiste una legge specifica avversa alle slot o che impedisca ai bar di includere dei cabinati, che sono stati comunque limitati. Sono perlopiù le leggi regionali a regolamentare l’utilizzo delle slot machine, che oggi sono meno di mezzo milione in tutto il territorio nazionale. La rete, però, è andata in soccorso degli operatori del settore dell’intrattenimento grazie al boom del gioco digitale: basta consultare una guida su come aprire un casino online per rendersi conto del perché esistano tante piattaforme sulle quali proliferano le slot. D’altro canto, queste ultime rappresentano la vera e propria anima del mercato, in quanto sono rapidamente rinnovabili. In alcuni casi è sufficiente modificare qualche vecchia slot o proporre una versione alternativa di un titolo già conosciuto per ampliare il palinsesto. Anche per questo motivo l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha reso necessario combattere da subito ogni rischio di ludopatie. Oggi i dispositivi mobile sono all’ordine del giorno e chiunque ne possiede almeno uno. Di conseguenza, accedere alle slot è diventato molto più rapido, ma secondo i politici anche più pericoloso.

Legge di stabilità slot machine

La legge di stabilità slot machine è stata introdotta nel 2016 e ha fruttato oneri fiscali da diverse centinaia di milioni di Euro. Sebbene il gioco abbia subito diverse restrizioni a livello legale, dunque, le casse dello Stato hanno conosciuto nuove entrate riuscendo al contempo nel proprio intento, arginando in parte l’escalation del gioco. La strada, però, è ancora lunga e in salita dal momento che i servizi online sono in continuo aumento in Italia e investono anche il settore dell’intrattenimento. L’obiettivo è chiaramente quello di ridurre sempre di più l’insorgere di patologie relative all’impiego delle slot, inevitabilmente aumentate da quando le macchinette sono diventate virtuali e alla portata di chiunque possieda uno smartphone.

Chi deve pagare legge di stabilità slot machine 2016

A questo punto, la domanda sorge spontanea: chi deve pagare legge di stabilità slot machine 2016? Tutti i concessionari versano all’erario una parte dei ricavi ottenuti mediante le slot contenute nei locali, in base a criteri vari come il numero di macchinette a disposizione della clientela. Come intuibile, lo Stato controlla periodicamente che le regole vengano rispettate in tutto e per tutto, specie in caso di erogazioni di cifre considerevoli. In questo modo non solo si dà una stretta importante al gioco, ma è possibile anche ottenerne vantaggi economici per mezzo delle tassazioni sulle vincite.

Legge sulle slot machine da bar 2017

In alcune regioni come il Piemonte è stato disposto che i cabinati rispettassero una distanza specifica di alcune centinaia di metri da luoghi come le scuole, gli impianti sportivi o gli ospedali, frequentati da minori o comunque da persone che potrebbero avere difficoltà di cognizione. In particolare, nel 2017 il governo si è dato molto da fare per controllare il fenomeno delle slot e ha richiesto l’eliminazione del gioco da strutture come ristoranti e alberghi. Inoltre, ha avanzato la proposta della “lotteria dello scontrino”, che consente di partecipare a un’estrazione a livello nazionale semplicemente acquistando beni di consumo comune, così da non essere invogliati ulteriormente a giocare. La legge sulle slot machine da bar 2017 ha rivoluzionato così l’idea stessa del gioco nella popolazione.

Legge slot machine orari

Varie ordinanze regionali hanno prodotto una sorta di legge slot machine orari indicando dei limiti temporali al funzionamento dei cabinati. Si parla di un massimo di 8 ore giornaliere, solitamente dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00, ma le fasce orarie delle slot possono essere modificate dai singoli Comuni. Permane l’obbligo di spegnimento delle macchinette alla fine dell’ultima fascia oraria, pena un’apposita sanzione.

Altre News per: leggemacchinetteultimisviluppi