Cotton Reboot Recensione PS4Urban Trial Tricky Deluxe Edition Recensione PS4RED SOLSTICE 2: SURVIVORS - DISPONIBILE LA DEMO GRATUITAFarming Simulator 22: i primi video di gameplayBANDAI NAMCO presenta DreamHack BeyondJuventus il punto sul mercato Locatelli rimane il primo obiettivoOlimpiadi Tokyo 2020 : Ecco gli azzurri in gara oggi venerdì 23 ...EA PLAY LIVE 2021: Apex Legends: Ribalta - Dead SpaceEA PLAY LIVE 2021: Lost in Random - Knockout City, Stagione 2EA PLAY LIVE 2021: Battlefield PortalEA PLAY LIVE 2021: GRID Legends I 10 giochi online free-to-play più consigliati nel 2021FELTRINELLI COMICS & GAMES APRE LE PORTE DELL’ESCLUSIVA “AREA GAMING”Orcs Must Die! 3 e Ben 10 nuovi giochi in arrivo su GeForce NOWIl gameplay di Farming Simulator 22 verrà mostrato questa sera in ...Taito G-Darius HD aperti i Pre-ordiniImmigrato ucciso in piazza a Voghera : Andava curatoL' allarme della Nasa : Ci saranno inondazioni recordMassimo Boldi ha inventato Striscia la Notizia : Nulla di meno ...Le potenzialità del 5G e la velocità di connessione internet fissaVPN ovvero come navigare in modo completamente anonimonal von minden GmbH test rapido rileva la variante DeltaBook of Ra Deluxe: perché questa slot ha così tanto successo?RAINBOW SIX SIEGE PG NATIONALS: L’ATTESISSIMA FINALE DEI PLAYOFF C ...KONAMI presenta eFootball Free-to-play
di Anna Spiotta di domenica 20 giugno 2021

Caffè, nel 2020 netto aumento delle vendite di cialde e capsule

Caffè, nel 2020 netto aumento delle vendite di cialde e capsule

Tra i settori in cui gli effetti della pandemia da Covid-19 si sono fatti sentire maggiormente c’è il mercato del caffè. Alcune dinamiche, già emerse ben prima del 2020, si sono rapidamente consolidate durante lo scorso anno e, di conseguenza, potrebbero caratterizzare le dinamiche di vendita e consumo dell’intero settore merceologico. Le misure di contenimento del contagio, infatti, hanno colpito in maniera considerevole bar, ristoranti e tutte le attività analoghe autorizzate a somministrare caffè al banco o al tavolo. Ragion per cui, milioni di italiani sono ritrovati costretti a dover consumare la propria dose quotidiana della bevanda color ebano tra le mura domestiche. Tali contingenze hanno fisiologicamente favorito un particolare segmento di mercato, quello rappresentato dalle monodosi preconfezionate.

I trend del mercato del caffè

In un’intervista pubblicata dalla versione online di Repubblica, Giandomenico De Franco (fondatore e amministratore di Competitive Data) spiega come il crescente successo delle cialde e delle capsule di caffè risalga a ben prima della diffusione del Covid-19.

Si tratta di una tendenza consolidata” - spiega De Franco - “e non da oggi: la pandemia non ha fatto altro che accelerare un processo cominciato ben sette anni fa. Basta vedere i grandi investimenti dell’ultimo periodo effettuati dalle maggiori torrefazioni e lo spazio conquistato da questi prodotti, soprattutto le capsule, sugli scaffali della grande distribuzione”.

Nel settore delle cialde e delle capsule la competizione si focalizza sulla sostenibilità. I primi ad investire in questa direzione sono stati i top player, seguiti a ruota dagli altri operatori per avere quel ritorno di immagine garantito dalla sostenibilità. Non è un caso”- sottolinea De Franco - “che sul mercato sia arrivata una grande quantità di cialde e capsule compostabili”.

Altro aspetto che caratterizza le politiche degli operatori di settore è lo sfruttamento di canali di vendita diversificati; la maggior parte delle torrefazioni, sia locali che nazionali, non si affida più soltanto ai negozi fisici ma fa leva su strategie multicanale che integrano l’esperienza d’acquisto in-shop con quella online, grazie anche ad e-commerce specializzati quali Toro Caffè. Come è facile intuire, anche da questo punto di vista, l’esperienza della pandemia ha influito notevolmente.

I dati relativi al 2020

Malgrado le contingenze che lo hanno caratterizzato, il 2020 è stato un anno positivo per le vendite di cialde e capsule. Lo scorso anno ha fatto registrare una ulteriore crescita rispetto ad un trend di segno positivo.

Le capsule, ad esempio, nel corso degli ultimi anni hanno raggiunto una quota di mercato pari al 28.4% in volume e al 31% in valore (nell’ambito della GDO) arrivando a sfiorare i 400 milioni di euro per giro d’affari. Dopo un 2019 molto positivo, con percentuali di crescita a due cifre, le capsule hanno fatto registrare dati ancora migliori nel corso del 2020, con picchi del +38,6% di crescita a valore.

Anche il settore delle cialde ha avuto un andamento parimenti positivo; il trend di crescita del 2019 (+5%) è raddoppiato nel corso dell’anno successivo, crescendo fino a sfiorare il +20% (maggio 2020).

Stando ai dati pubblicati da Competitive Data, il criterio della sostenibilità citato da De Franco sembra orientare in maniera sempre più significativa le scelte dei consumatori. Le monoporzioni originali - ossia utilizzabili solo nella macchina per l’espresso prodotta dalla medesima torrefazione che confeziona la cialda o la capsula - stanno perdendo terreno a favore dei prodotti compatibili. Questi ultimi rappresentano un’alternativa più versatile e non stupisce che tra il 2018 ed il 2019, la percentuale di torrefazione che produce cialde e capsule compatibili sia passata dal 18,7% al 21,6%. Di contro, nello stesso periodo, le vendite di capsule originali è calato sensibilmente, passando dal 62,4% al 58,3%.

Altre News per: caffè2020nettoaumentodellevenditecialde