Il Pokémon Ghirlanda Comfey è ora disponibile in Pokémon UNITEMAX VERSTAPPEN FIRMA CON EA SPORTSMARCELL JACOBS IN GARA SABATO 4 FEBBRAIO IN DIRETTA RAI!Yu-Gi-Oh! World Championship - annunciata l’edizione 2023GTA Online: bonus sulle missioni di vendita e rifornimento ...SpongeBob SquarePants The Cosmic Shake RecensionePUMA X Need For Speed Unbound: iconica collezione di crossover Lo Jokerit fa il suo ritorno in-game in EA SPORTS NHLASHIKA ISLAND - NUOVA MAPPA DELLA STAGIONE 2 DI COD WARZONE 2GeForce NOW - nuovi giochi e moltissime novitàGUNDAM EVOLUTION STAGIONE 3 E NUOVI CONTENUTIThe Sims 4 annuncia l’espansione Crescendo Insieme10 falsi miti pericolosi sulla cybersecurity svelati da Panda SecuritySan Valentino: con iotty PLUS in coppia ci si illumina di piùMonster Hunter Rise: Sunbreak Aggiornamento gratuito dal 7 febbraioSamsung Galaxy Unpacked 2023 Galaxy Book3Samsung Galaxy Unpacked serie Galaxy S23Nuova in-game Capsule annunciata per il VCT LOCK//INLegends of Runeterra: programma 2023 e novitàNuovo gameplay trailer di Hogwarts LegacySan Valentino: Regali tech & green, consigliati da CertiDealWWE 2K23: Your Time is NowNVIDIA STUDIO DIGEST - tutto sugli annunci Annunciato lo Stealth Adventure STEEL SEEDMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit Italy: ultima tappa 5 febbraio
di Giuseppe Ferrazzuolo di giovedì 17 giugno 2021

Affiliate marketing e network marketing: le differenze

Affiliate

Intendi avviare un business online? Navigando sul web ti sei imbattuto in termini come affiliate marketing e networking marketing? Vediamo insieme che cosa sono.

Affiliate Marketintg: che cos'è?

Quest'attività ha avuto grande successo soprattutto negli ultimi anni grazie alla pubblicità a pagamento online. L’ Affiliate Marketing è meglio conosciuto in Italia come “Affiliazione”, ovvero quell’accordo commerciale che viene firmato da un advertiser e da un affiliato. L’advertiser è l’azienda che vende il proprio servizio o prodotto online, invece, l’affiliato (ad esempio proprietario di un blog oppure infuencer o youtuber con grande seguito sui social network) che promuove e vende i prodotti dell’advertiser, ottenendo in cambio una percentuale.

Il compito di un affiliate marketer consiste nel promuovere prodotti e servizi di una determinata aziende ottenendo in cambio una percentuale sui guadagni, quindi una commissione, per ogni prodotto che un utente acquista tramite un link di affiliazione. L’affiliato promuove questi prodotti attraverso campagne a pagamento, tramite attività di posizionamento SEO oppure tramite l’Email Marketing. La percentuale che guadagnerà è sull’azione che viene effettuata dagli utenti e quindi ad esempio un click, una vendita oppure il download di un catalogo.

Come si può entrare in contatto con le aziende per vendere i prodotti? Vi sono piattaforme di affiliazione che fanno da intermediari tra le parti. Si tratta di programmi che permettono alle aziende di vendere i propri servizi ed accetta gli affiliati (che posseggono un sito web o un blog) che pubblicizzeranno i prodotti dell’azienda tramite i loro canali.

In piattaforma sono anche indicate le modalità di retribuzione e quindi è indicato il costo per ogni singola azione (cpa), il costo per mille visualizzazioni (cpm), il costo per iscrizione o rilascio di dati (cpl), etc. Ogni affiliato, quindi, quando si iscrive alla piattaforma saprà in anticipo quanto guadagna per ogni conversione effettuata tramite il proprio canale.

Vantaggi e svantaggi

Uno dei vantaggi più importanti dell'affiliate marketing consiste nel vendere i prodotti e i servizi di aziende diverse anche contemporaneamente, senza investire ingenti somme di denaro. Infatti, per quest'attività non bisogna effettuare investimenti in attrezzature e in macchinari, bisogna solo avere un computer con connessione ad Internet, un sito web oppure un profilo social che riceva un numero considerevole di visualizzazioni.

Tale attività consente di ottenere guadagni in tempi rapidi, tuttavia se il mercato si satura bisogna cambiare prodotto per riuscire ad aumentare il proprio fatturato. Inoltre, l'affiliato non entra in contatto con il cliente. Ma più precisamente si iscrive alla campagna e al suo termine ottiene un compenso sulle vendite generate.

Tra gli svantaggi vi è il fatto che non vi è un vero controllo dei prodotti e quindi le aziende da un momento all'altro potrebbero eliminarli dal mercato oppure cambiare le provvigioni. Infine, non si conoscono nemmeno le strategie di comunicazione delle aziende.

Network marketing: che cos'è?

Nel network marketing si vendono i prodotti che le aziende mettono a disposizione degli affiliati in cambio di percentuali sulle vendite.

Vantaggi e svantaggi

Ciò che differenzia il network marketing dall'affiliate marketing è la tipologia di vendita; nel network marketing, infatti, ciò che conta sono le relazioni personali. Si tratta di un business che si basa sul passaparola ed ogni marketer tende a creare la propria rete commerciale. Ciò significa che se si trovano clienti che sono intenzionati a vendere i prodotti delle aziende, proprio come fai tu, potresti sicuramente guadagnare introiti più alti. Si potrebbe, infine, pensare che l’unico svantaggio consiste nel dover investire maggior tempo rispetto all’Affiliate Marketing.

Affiliate marketing e Network marketing: quale scegliere?

Si tratta di due tipologie di business molto apprezzate negli ultimi anni. Entrambe sono metodi di vendita di beni e servizi che se svolte con costanza e professionalità possono essere un importante canale di affari.

Altre News per: affiliatemarketingnetworkmarketingdifferenze