Cotton Reboot Recensione PS4Urban Trial Tricky Deluxe Edition Recensione PS4RED SOLSTICE 2: SURVIVORS - DISPONIBILE LA DEMO GRATUITAFarming Simulator 22: i primi video di gameplayBANDAI NAMCO presenta DreamHack BeyondJuventus il punto sul mercato Locatelli rimane il primo obiettivoOlimpiadi Tokyo 2020 : Ecco gli azzurri in gara oggi venerdì 23 ...EA PLAY LIVE 2021: Apex Legends: Ribalta - Dead SpaceEA PLAY LIVE 2021: Lost in Random - Knockout City, Stagione 2EA PLAY LIVE 2021: Battlefield PortalEA PLAY LIVE 2021: GRID Legends I 10 giochi online free-to-play più consigliati nel 2021FELTRINELLI COMICS & GAMES APRE LE PORTE DELL’ESCLUSIVA “AREA GAMING”Orcs Must Die! 3 e Ben 10 nuovi giochi in arrivo su GeForce NOWIl gameplay di Farming Simulator 22 verrà mostrato questa sera in ...Taito G-Darius HD aperti i Pre-ordiniImmigrato ucciso in piazza a Voghera : Andava curatoL' allarme della Nasa : Ci saranno inondazioni recordMassimo Boldi ha inventato Striscia la Notizia : Nulla di meno ...Le potenzialità del 5G e la velocità di connessione internet fissaVPN ovvero come navigare in modo completamente anonimonal von minden GmbH test rapido rileva la variante DeltaBook of Ra Deluxe: perché questa slot ha così tanto successo?RAINBOW SIX SIEGE PG NATIONALS: L’ATTESISSIMA FINALE DEI PLAYOFF C ...KONAMI presenta eFootball Free-to-play
di Zazoom di martedì 15 giugno 2021

Vacanze 2021 : Ecco come preparare la valigia

Vacanze 2021 : Ecco come preparare la valigia

Fare la valigia prima di andare in vacanza non è sempre facile. Durata del soggiorno, destinazione, clima, ingombro del bagaglio: bisogna tenere conto di diversi fattori per non dimenticare nulla e organizzare al meglio i bagagli.

La scelta del bagaglio, il primo passo per preparare la valigia.

Questa fase, che a prima vista può sembrare superflua, è tuttavia essenziale. A seconda della durata del tuo soggiorno (weekend o soggiorno lungo), del mezzo di trasporto che hai scelto (aereo, treno, ecc.) e del tuo modo di viaggiare (hotel, club, viaggio su strada, ecc.), il tuo bagaglio sarà diverso.

Lo zaino: Questo tipo di bagaglio è da preferire per un viaggio itinerante. Ha il vantaggio di essere facilmente trasportabile (generalmente anatomico con cinghie di sostegno), leggero e impermeabile. Il suo volume deve essere adattato alla durata del soggiorno.
La valigia
: È il bagaglio per eccellenza. Preferisci i trolley con manico telescopico che ti impediranno di stancarti durante i trasferimenti. La valigia, a seconda delle sue dimensioni, è consigliata in particolare per weekend e soggiorni più o meno lunghi.
La borsa da viaggio: Se non sei un fan dello zaino (troppo avventuroso) e della valigia (troppo ingombrante), hai comunque la borsa da viaggio. Realizzata con materiali impermeabili, flessibili e leggeri (solitamente tela e/o nylon), la borsa da viaggio è il compromesso tra lo zaino e la valigia. Sceglila preferibilmente con un manico largo in modo che possa essere indossata a spalla o con le ruote. È perfetta per viaggi in auto, treno o aereo che non richiedono lunghi spostamenti.

Etichetta i tuoi bagagli e altri oggetti per poterli recuperare ed evitare scambi

Per facilitare l'identificazione del tuo bagaglio e recuperarlo in caso di smarrimento, siti come Stikets ti offrono la possibilità di stampare delle etichette adesive personalizzate per le tue valigie e gli altri oggetti che viaggiano con te o gli altri membri della famiglia durante campus estivi, gite, escursioni e viaggi di lavoro o vacanza. Etichettare tutto (bagagli, vestiti e oggetti) consente di evitare scambi e il recupero veloce in caso di smarrimento. Grazie a queste targhette e al servizio SOS Stikets, se il tuo bagaglio viene perduto, chi lo ritrova può contattare il sito tramite il QR code e Stikets si occuperà di recapitarti il bagaglio smarrito.

Inoltre, se si viaggia assieme ai figli, possono risultare utili i braccialetti identificativi per bambini con i contatti dei genitori, da mettere al polso nel caso si dovessero smarrire.

Un'etichetta per il bagaglio è semplicemente l'identità della tua valigia ed è un accessorio ormai essenziale da avere in viaggio. Non importa quale mezzo di trasporto hai scelto, treno, nave o anche aereo. Se per alcuni mezzi di trasporto sono obbligatorie e per altri no, è fortemente consigliato averne una. Soprattutto per i viaggi in aereo e anche se si tratta di un bagaglio a mano.

Perché usare un'etichetta per i bagagli?

Principalmente perché è il modo più semplice per ritrovare il tuo bagaglio in caso di smarrimento. E sì, perdere il bagaglio, sia in stiva che in cabina, non capita solo agli altri. Sebbene i sistemi di check-in computerizzati semplifichino la vita ai viaggiatori, a volte non sono infallibili. È per evitare questo tipo di problema che basta etichettare correttamente tutti i bagagli e gli oggetti personali.

Per chi ha una valigia con etichetta integrata, nessun problema. Ma per gli altri, il modo migliore è acquistare i Pack Stikets. Con questi lotti riceverai tutto ciò che ti serve a un prezzo ridotto. Potrai così avere: etichette personalizzate per vestiti, etichette adesive, braccialetti identificativi, fettucce appendiabiti, etichette e targhette metalliche per zaini e bagagli.

Come etichettare correttamente la tua valigia?

Saper etichettare correttamente la propria valigia è molto importante, soprattutto se viene smarrita. Per trovare più facilmente la tua valigia e dimostrare che è davvero tua, ecco alcuni consigli che potrebbero esserti molto utili:

  • Inserisci i tuoi dati di contatto in modo corretto e leggibile
  • Menziona il suo indirizzo fisso e l'indirizzo di destinazione
  • Appendi l'etichetta sulla maniglia del bagaglio
  • Etichetta gli oggetti all'interno della valigia
  • Personalizza la tua valigia con gli adesivi
  • Scatta una foto della tua valigia prima della partenza

Cosa mettere in valigia per le vacanze?

I consigli da seguire per preparare in modo ottimale la valigia delle vacanze.

Quali vestiti scegliere?

Il modo migliore per preparare la valigia è iniziare rispondendo alle seguenti domande:

Quanto è lungo il viaggio?
Quali sono le previsioni del tempo a destinazione?
Quali sono le attività previste?


In termini di quantità di abiti, il calcolo "Numero di giorni - 3" funziona relativamente bene. Quindi, per 15 giorni di vacanza pianifica circa 12 outfit.

Quali scarpe scegliere?

Per le scarpe, pianifica:

  • Un paio comodo per camminare per le strade;
  • Un paio più elegante per le uscite;
  • E in generale scarpe adatte alla tua destinazione (infradito per il mare o scarpe da trekking per la montagna).

Quali articoli da toeletta infilare nella sua valigia?

Per quanto riguarda gli articoli da toeletta, evita di portare grandi quantità per non appesantire inutilmente i bagagli. Parti dal principio, a meno che tu non stia per rimanere nelle profondità di una natura selvaggia priva di qualsiasi commercio, che troverai sul posto negozi dove potrai rifornirti se necessario.

Piccolo consiglio: molti negozi vendono prodotti di bellezza e igiene in formato da viaggio. Supermercati, farmacie o anche negozi di cosmetici: c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Quali dispositivi portare?

Dal lato high-tech, oggigiorno è impossibile dimenticare il proprio smartphone che ti permetterà di immortalare i vostri momenti più belli e restare connessi! Pensa anche alla tua fotocamera e perché no a un tablet che ti permetterà di guardare film o leggere. Infine, non dimenticare i caricabatterie per i tuoi vari dispositivi, così come gli adattatori per prese se stai andando all'estero.

Buono a sapersi

Piccoli disturbi a volte si manifestano proprio in vacanza. Pianifica, soprattutto se vai con bambini, un kit di pronto soccorso che conterrà in particolare:

  • bende,
  • garze sterili,
  • un antisettico,
  • creme contro scottature e punture di insetti,
  • paracetamolo o ibuprofene,
  • un antidiarroico,
  • un antinausea
  • e farmaci di cui si fa uso se richiedono prescrizione medica.

Preparare bene la valigia comporta anche l'ottimizzazione dello spazio

Fare le valigie significa fare una selezione rilevante di cose da portare con sé, ma significa anche ottimizzare lo spazio in valigia. Devi essere in grado di chiuderla senza dover sederti sopra!
L'ottimizzazione della valigia richiede un'attenta conservazione utilizzando alcune tecniche:

  • Distribuire i carichi nella valigia;
  • Utilizzare un sacco sotto vuoto che riduce a un quarto lo spazio occupato dai vestiti;
  • Riempi le scarpe con calze e/o biancheria intima. Questo eviterà che si deformino e ti permetterà di risparmiare spazio;
  • Non dimenticare di riempire i "vuoti";
  • Preferisci piccole borse da toilette che posizionerai negli angoli piuttosto che una sola grande;
  • Arrotola i vestiti invece di piegarli. Arriveranno a destinazione in condizioni migliori;
  • Se devi fare una sosta o un viaggio di più giorni, considera di mettere in cima le cose di cui avrai bisogno rapidamente.

Qualche consiglio finale per chi viaggia in aereo...

Se il viaggio include viaggi aerei, è necessario prendere alcune precauzioni aggiuntive quando si prepara la valigia:

Se viaggi in aereo, assicurati che il tuo bagaglio non superi il peso autorizzato. Se è così, ti costerà un supplemento.
Se vuoi mettere il tuo bagaglio in cabina anziché in stiva, ricordati di controllare le dimensioni regolamentari (generalmente 56 x 45 x 25 cm).
Ricorda inoltre che i liquidi in un contenitore di oltre 100 ml (borraccia, bottiglia di profumo, ecc.) sono severamente vietati durante l'imbarco. Tutte le compagnie aeree hanno i propri regolamenti, quindi assicurati di informarti prima della partenza.

Altre News per: vacanze2021eccocomeprepararevaligia