Il collezionista Sandro Fratini : Orologi per 1 miliardo di euroHarry Potter : l’Hogwarts Express esiste davvero | CuriositàASUS Dual Radeon RX 6600 disponibile in ItaliaLA MANO DEL GIGANTE : Giant Hand of Vyrnwy in Galles | CuriositàGand Città in Belgio | CuriositàMitologia greca : ESCULAPIO e PAN | CuriositàTornese, Il sauro volante | CuriositàIl Monte Vinson : la montagna più alta dell'Antartide | CuriositàFilippa Lagerback : Qual è il nome della figlia avuta con Daniele ...Bud Spencer & Terence Hill - Slaps & Beans 2 Teufel lancia il nuovo speaker BOOMSTERCaratteristiche e tipologie delle cuffie antirumore LEAGUE OF LEGENDS - SANDALO VINCE IL TORNEO 1.VS.1 Crysis Remastered Trilogy Recensione PS5MOBILE SUIT GUNDAM BATTLE OPERATION CODE FAIRY ARRIVA A NOVEMBRE PER ...Assassin's Creed Valhalla - Discovery Tour: Viking Age TrailerCall of Duty: Black Ops Cold War/Warzone Trailer L'Infestazione Red Dead Online: bonus Cacciatori di Taglie del Club del Grilletto ...ARCANE: il promo episodio potrà essere trasmesso su TwitchCall of Duty: Mobile Stagione 9: Nightmare segna il ritorno di Undead ...A Plague Tale: Innocence per PS5 e Xbox Series X versioni fisiche ...Trust amplia la sua line-up gaming: con tre prodotti dal design ...Riders Republic in prova dal 21 al 27 ottobreFALLOUT 76 - Giornata delle Bombe e Halloween in arrivoELDEN RING - Annunciato il Closed Network Test
di Giuseppe Saieva di venerdì 21 maggio 2021

POCO X3 Pro Recensione

POCO X3 Pro Recensione

Non è perfetto ma fa bene quello che deve


Finalmente ho potuto testare un ottimo medio di gamma; sto parlando del POCO X3 Pro. Per chi non lo sapesse, ormai POCO è un brand indipendente da Xiaomi. Negli ultimi anni è salito alla ribalta per via dei suoi device economici ma con specifiche tecniche molto buone. Questo X3 Pro è la conferma. Oggi, dopo alcuni giorni di utilizzo, ne parlo nel dettaglio.

POCO X Pro

Iniziamo dalla confezione: tutta nera, con le scritte POCO in giallo, contiene degli adesivi del logo POCO, un cavo USB/USB-C, una cover in silicone e un alimentatore da 33W. Ha un form factor molto simile al precedente e la sua realizzazione è in plastica. E' IP53, spesso 9,4 mm e pesa 215 grammi. Rispetto al POCO X3 NFC, troviamo due bande posteriori laterali opache. Nella parte superiore si trova il sensore infrarossi, mentre in quello inferiore il jack audio 3,5 mm e l'USB. Nel tasto di accensione è incluso il fingerprint per lo sblocco con l'impronta; ma è presente anche lo sblocco con volto 2D.

POCO X Pro

Il Display è un IPS LCD da 6,67? FHD+ con supporto HDR10 e luminosità di 450 nits. Lo stesso del POCO X3 NFC. Quindi stessi difetti come la luminosità un pò bassa e la taratura dei colori poco curata. Un plauso, invece, per il refresh che è di 120 Hz. Il processore è uno Snapdragon 860 che nell'uso di tutti i giorni si dimostra scattante e non ha alcun rallentamento. A gestire tutto ci pensano i 6 GB di RAM e i 128 GB di memoria interna, espandibili con tecnologia UFS 3.1. Per quanto riguarda le connettività troviamo il 4G+, Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0 e NFC. Presente il led di notifica, la radio FM, l'infrarossi e il jack audio.

POCO X Pro

POCO X3 Pro è dotato di 4 fotocamere. La principale da 48 megapixel ƒ/1.8 e la grandangolare da 8 megapixel ƒ/2.2. Per le macro e l’effetto bokeh ci pensano altre due fotocamere entrambe da 2 megapixel ƒ/2.4. Le foto con una luce ottimale sono buone e nitide. Di sera invece mostrano i loro limiti e la modalità notturna non aiuta più di tanto a migliorare le cose. La camera che più convince è quella dei selfie di 20 megapixel ƒ/2.2 che realizza scatti davvero nitidi e contrastati. I video hanno una risoluzione massima di 4K a 30fps e risultano nella media per la fascia di prezzo.

POCO X Pro

Lato software troviamo Android 11 personalizzato con la MIUI 12. Ci sono tante funzioni che caratterizzano la MIUI come i temi, modalità ad una mano ecc. La batteria da 5160 mAh con schermo settato a 120 Hz ha una buona autonomia ma non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale per via del processore non proprio ottimizzato. Tuttavia, se si scende a 60 Hz si arriva quasi a due giorni di utilizzo.

POCO X Pro

Conclusioni

POCO X3 Pro è un ottimo medio di gamma. Studiato per chi vuole spendere poco senza rinunciare alle ottime prestazioni. Certo, il comparto fotografico non è il massimo e per la batteria si poteva fare un pelino meglio, ma impossibile al momento trovare di meglio in questa fascia di prezzo. Prezzo che al momento in cui scrivo su Amazon è di € 198,96. Imperdibile!

POCO X Pro

POCO X Pro

Voto:

Design 7.0

Display 7.0

Uso generale 8.0

Fotocamera 6.5

Autonomia 7.0

Qualità prezzo 8.0

Voto finale 7.3

SCHEDA TECNICA

  • Display: DotDisplay LCD da 6,67" FHD+, refresh rate 120Hz, campionamento del tocco 240Hz, contrasto 1500:1, luminosità    450 nit, HDR10, display Sunlight, Reading mode 2.0, Gorilla Glass 6
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 860
  • Memoria:6/8GB di RAM LPDDR4X 128/256GB interna UFS 3.1 espandibile
  • Fotocamere: 
  • anteriore: 20MP, f/2,2, modalità notte, Dual Video 
  • posteriori: 48MP principale, sensore 1/2", pixel da 1,6um 4-in-1, f/1,79, AF / 8MP ultra grandangolare, f/2,2, FOV 119° / 2MP macro, f/2,4, FF
  • Connettività: 4G, dual SIM, WiFi 5, Bluetooth 5.0, NFC, IR, USB-C, jack da 3,5mm 
  • OS: MIUI 12 basato su Android 11
  • Batteria: 5.160mAh con ricarica 33W
  • Altro: LiquidCool 1.0 Plus, Hi-Res Audio, tre microfoni, sensore delle impronte digitali, colorazioni Phantom Black, Frost Blue, Metal Bronze
  • Dimensioni e peso: 165,3x76,8x9,4mm 215 grammi

 

Altre News per: pocorecensione