MSI: tanti laptop in promozioneElisabetta Canalis su Instagram : Basta con questo politicamente ...Sarah Whitney Ganoe accoltella i suoi bimbi : C'è sangue in casa, ma ...Linciato a Scampia è chiuso in un cassonetto dell'immondizia : Era ...Rimborso 730 : Ecco come averlo subitoDenise Pipitone : nuove rivelazioni dell’avvocato di Piera MaggioAlessandro Talotti morto a 40 ani : il campione sconfitto da un cancroUomini e Donne rivelazione sull’ex dama Maria Tona ... solo per farsi ...Filippo Viscido si è tolto la vita in garage : choc a Battipaglia per ...SALVA LA GALASSIA CON MASS EFFECT LEGENDARY EDITIONKerbal Space Program 2: serie più semplice per i nuovi giocatoriZTE: i suoi prodotti 5G ottengono punteggi alti per la valutazione ...Ghostrunner: annunciato il sequelLorella Boccia : mi ispiro a Ellen De GeneresKasia Smutniak : I diritti delle donne vanno tutelati!Covid-19 : Cala ancora l'indice di trasmissibilità RtGTA Online: ricompense doppie nelle Missioni Veicoli SpecialiGETSUFUMADEN: UNDYING MOON DISPONIBILE SU STEAM IN ACCESSO ANTICIPATOThe Sims 4 annuncia Oasi in Giardino KitXbox compie 20 anni! Al via le celebrazioniGeForce NOW: Biomutant e altri 15 giochi in arrivoDualSense: dal prossimo mese disponibili due nuove colorazioniZTE Axon 30 Ultra Lancio GlobaleHunter, i miglior brand di irrigatoriLG OLED TV TRASFORMA LE CASE IN GALLERIE D’ARTE
di Zazoom di lunedì 19 aprile 2021

Estate e caldo : Come prenderti cura del tuo cane

Estate e caldo : Come prenderti cura del tuo cane

Estate, sinonimo di passeggiate nella natura, vacanze, relax in spiaggia, condividere il tempo con i tuoi bambini… e il tuo cane! Ma l'estate è anche il momento dei pericoli per il tuo amico a quattro zampe. I cambiamenti causati dall'insorgere del caldo possono essere fonte di molte preoccupazioni. Ecco alcuni suggerimenti per prevenire questi rischi.

Calore, il più grande nemico del cane

Non avendo praticamente ghiandole sudoripare, i cani non sudano e la loro termoregolazione è diversa dalla nostra. Per mantenere la sua temperatura corporea, deve ventilare per portare aria fresca nella sua rete vascolare attraverso i polmoni. Il cane inizia a tirare fuori la lingua e questo è normale! Ma soffre il caldo, soprattutto perché gli sforzi che fa per respirare aumentano la sua temperatura corporea e la frequenza cardiaca.

Cosa fare per aiutarlo?

Tenerlo il più possibile all'ombra, se necessario utilizzare un ventilatore nella stanza che occupa, evitare passeggiate e sforzi fisici nelle ore più calde e soprattutto farlo bere e bagnarlo se è possibile regolarmente per limitare il rischio di disidratazione. Normalmente, un cane beve da 50 a 70 ml di acqua al chilo al giorno, circa 1lt per un cane che pesa 15 kg. In estate può arrivare a 100 ml di acqua /kg/giorno. Se hai un giardiano pensa ad acquistare un nebulizzatore, molto efficace per portargli un po' di freschezza. Oggi ci sono persino cappotti e tappeti rinfrescanti, venduti nei negozi dedicati ai nostri amici animali.

Cosa fare in caso di colpo di calore?

Ai primi segnali allarmanti, devi reagire prontamente perché il colpo di calore può essere fatale per il tuo cane. E' un'emergenza veterinaria. Se il tuo animale domestico si indebolisce improvvisamente, ha difficoltà a respirare, inizia a tremare mentre le mucose e la lingua diventano viola, è l'ora di agire. L'urgenza è di abbassare la temperatura bagnandolo con acqua fresca e poi avvolgendolo in un asciugamano bagnato prima di portarlo quanto prima da un veterinario.

In Vacanza col cane

È giunto il momento di partire per tutta la famiglia. Il tuo compagno è ovviamente in viaggio e il suo bagaglio è pronto: libretto di vaccinazione, passaporto se lasci l'Italia, la sua cuccia, la sua ciotola, i suoi giocattoli per rassicurarlo nella sua nuova residenza e una riserva del suo solito cibo. Un improvviso cambiamento nella dieta può infatti causare disturbi intestinali. Ti sarai anche assicurato di sverminarlo prima della tua partenza. Assicurati anche che il tuo luogo di vacanza lo accetti. In macchina non gli permettiamo di mettere la testa fuori e, naturalmente, ad ogni pausa gli permettiamo di sgranchirsi le gambe e gli diamo molta acqua. Per quanto riguarda la sicurezza stradale, non esitate ad investire in sistemi di che lo tengano al sicuro in caso di brusche frenate o incidenti.

I pericoli di parassiti e insetti per i cani

In estate i parassiti sono particolarmente numerosi. Ricordati di trattare il tuo cane, ma anche il tuo luogo di residenza, contro pulci, vermi , acari e altre zecche . Il tuo veterinario sarà in grado di consigliarti sul trattamento appropriato, sia topico che orale. Oggi tali prodotti possono essere ordinati e acquistati a prezzi contenuti anche online come su questo sito.

Gli insetti volanti (vespe, calabroni, ecc.) rappresentano un pericolo da non trascurare. La puntura oltre ad essere dolorosa può essere fatale se il cane è allergico. Inoltre, se viene punto in bocca o in gola, le conseguenze possono essere drammatiche fino ad arrivare al soffocamento. Per quanto riguarda le zanzare, possono causare la filariosi cardiopolmonare nei cani e occorre quindi premunirsi con prodotti adeguati ed è consigliabile fargli indossare un collare antiparassitario. Infine, se il cane mangia topi, è importante trattarlo contro la tenia che potrebbe contrarre e fare attenzione alla toxoplasmosi, una malattia trasmissibile all'uomo per contaminazione indiretta delle feci.

Porta il tuo cane al mare ...

Come noi, il cane ama giocare tra le onde delle spiagge autorizzate. Qualche accorgimento però… Mettilo sotto l'ombrellone con una crema protettiva per muso e cuscinetti delle zampe. Fallo ad entrare in acqua gradualmente per evitare l'idrocuzione. Dopo il bagno in acqua di mare, sciacqualo bene con acqua dolce, il sale può provocare malattie della pelle. Asciugagli le orecchie per evitare infezioni alle orecchie, sciacqua la sabbia tra le dita, metti alcune gocce di collirio per l'irritazione degli occhi e un asciugamano per asciugarlo. Evita di fargli leccare l'acqua di mare che potrebbe causare diarrea e vomito.

... o in montagna

Portalo con te nelle escursioni al tuo fianco godrà degli ampi spazi di libertà e non dimenticare l'acqua e una ciotola. I cani di piccola taglia possono essere trasportati in zaini adeguati. Qualche giorno prima della partenza e il giorno dell'escursione, applica un antiparassitario e al ritorno controlla le sue zampe affinchè non ci siano schegge, terreno o erba secca. Infine, come ultima precauzione, assicurati che i cani siano ammessi, al guinzaglio o meno, nei parchi nazionali o regionali che stai per esplorare.

Altre News per: estatecaldocomeprenderticuracane