di Zazoom di lunedì 19 aprile 2021

Uccide la moglie a martellate : Arrestato 51enne a Vicenza

uccide moglie

Un uomo di 51 anni ha impugnato il martello e si è scagliato contro la moglie di 39 anni, uccidendola. Il gravissimo atto di violenza è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri in una casa situata in via Bastianelli a Pove del Grappa, un piccolo comune in provincia di Vicenza. All'orrore si aggiunge l'orrore in quanto in casa, al momento del delitto, erano presenti i figli della coppia, di 9 e 13 anni. Non è stato ancora chiarito, tuttavia, se i minori abbiano assistito alla terribile scena. Dai racconti, sembra che i piccoli si fossero chiusi in bagno, spaventati dalle urla. Quello che è certo è che la loro vita è stata sconvolta per sempre da un atto di violenza, folle e imprevedibile.

La famiglia, di origini albanesi, vive da anni in Veneto. Sia i genitori che i figli erano perfettamente integrati nella piccola comunità e non avevano mai avuto problemi sia con il lavoro che con la convivenza. Sul caso indagano i Carabinieri dell'azienda di Bassano del Grappa. I militari stanno lavorando per ricostruire quanto accaduto in quei momenti drammatici. Sembra che l'autore del reato, un muratore di 51 anni, abbia probabilmente perso la testa al culmine di una rissa. L'uomo, prendendo un martello, ha attaccato la moglie colpendola alla testa. Proprio sui motivi del gesto, però, gli inquirenti mantengono la massima riservatezza.

Lo stesso 51enne ha dato l'allarme con una chiamata al 112, poi fermato dai carabinieri giunti sul posto insieme ai colleghi dell'Unità Investigativa di Vicenza, che hanno ritrovato e prontamente sequestrato l'arma del delitto. Quando si è consegnato ai militari, l'assassino era visibilmente sotto shock ma avrebbe comunque potuto confessare il suo crimine e dare alcune informazioni utili per ricostruire l'accaduto. I figli della coppia, invece, sono stati subito allontanati dalla casa e affidati a un parente che vive nel bassanese.

La notizia del terribile omicidio ha sconvolto la comunità di Pove, alle pendici del Monte Grappa. L'albanese, secondo alcune storie come quelle fornite dai vicini, era una famiglia tranquilla, anche se timida.

Altre Notizie: Ambasciata Iran in Siria, Israele uccide comandante pasdaran: chi era; Dramma a Corridonia, anziano uccide la moglie malata con il fucile e tenta il suicidio; Uccide la compagna a Bergamo, 45enne era in cura per problemi psichiatrici;