di netxu@ di lunedì 21 dicembre 2020

La Grande congiunzione tra Giove e Saturno, la prima in 800 anni

grande congiunzione

Il 21 dicembre 2020, sarà una giornata storica per gli appassionati di astronomia. Giove e Saturno saranno estremamente vicini e appariranno come un doppio pianeta.

Per l'occasione il fenomeno particolarmente raro sarà visibile a occhio nudo.

Per sfruttare al meglio questo spettacolo chiamato "grande congiunzione", sarà necessario scrutare il cielo in direzione sud-ovest al crepuscolo, idealmente dalle 17:00 e intorno alle 18:00, sotto la costellazione del Capricorno. C'è da sperare che le condizioni meteorologiche siano favorevoli affinché tutti possano godere di assistere a questo momento speciale che per gli astrologi del Medioevo fu foriero di grandi sconvolgimenti.

Si noti che questo incontro tra Giove e Saturno può essere osservato da quasi tutta la superficie della Terra a patto di scegliere un orizzonte chiaro, perché i due pianeti saranno alti meno di 1 gradi.

800 anni dopo

Al culmine della loro massima approssimazione nella volta celeste, i due più grandi pianeti del sistema solare saranno separati solo da sei minuti di arco, o un decimo di grado o un quinto del diametro della luna piena. Per darvi un'idea della sua rarità, sappiate che una situazione del genere non si verificava dal 16 luglio 1623, cioè quasi 400 anni fa. Eppure, in quella data, la scena non era realmente osservabile con gli occhi umani a causa della sua eccessiva vicinanza al sole.

Per trovare condizioni favorevoli a quelle che sorgeranno domani, dobbiamo tornare al 4 marzo 1226. Quindi immaginate che circa 800 anni dopo, rivivremo questo fenomeno eccezionale! Tanto vale quindi approfittarne perché non ricomparirà presto, secondo calcoli scientifici, bisognerà attendere fino al 2080 prima che tornino le condizioni necessarie.

Altre Notizie: G7 - appello a 'spegnere il fuoco' Iran- Israele e impegno per Ucraina; Cagliari-Juve 2-2 - rimonta bianconera e Allegri si salva; Ucraina - Zelensky pressa la Nato: Decidete se siamo alleati;