Nokia 6310 disponibile in ItaliaHorizon Forbidden West - padroneggia nuove abilitàASUS presenta nuovi router Apex Legends: Escape - Trailer del GameplayAll Service Web di Nicola Sangiorgi : Soluzione completa per la tua ...GTA Trilogy: requisiti PCPadova : marito e moglie no vax in terapia intensivaRoma : Chi percepisce il reddito di cittadinanza lavorerà per pulire ...Trading di azioni e valute per Principianti : cosa devi sapereBici Elettrica GOGOBEST GF600 : Una Fat Bike adatta a tutti i percorsiVerso Inter-Juventus come arrivano le due squadreOpen Arms : Richard Gere testimone al processo contro Matteo SalviniState of Play annunciato a sorpresa da SonyMolasses Flood si unisce a CD PROJEKT GroupLa Startup della Consulenza SEOGTA: The Trilogy The Definitive Edition data di uscita ufficialeLiceale morta dopo il vaccino Pfizer : E' una fake newsRai Radio2, Pierluigi Diaco intervista inedita a Giovanni MalagòCastlevania: Grimoire Of Souls arriva l’Halloween updateLA MIA AMICA PEPPA PIG IL VIDEOGIOCO È ORA DISPONIBILENilox presenta la nuova Action Cam Mini Wi-Fi 3Celly presenta la gamma TRAINER: 4 smartwatch e fitness trackerCelly pensata una Collection - cuffie auricolari e accessori per i ...DANIEL WELLINGTON LANCIA L'ICONIC LINK AUTOMATICVulcan TKL PRO White - la Tastiera Gaming di ROCCAT
di Zazoom di venerdì 18 dicembre 2020

Antonino Cannavacciuolo : Apro il mio ristorante perché devo far lavorare 200 persone

Antonino Cannavacciuolo : Apro il mio ristorante perché devo far lavorare 200 persone

Antonino Cannavacciuolo racconta la decima edizione di MasterChef Italia, la prima registrata durante la pandemia di coronavirus.

"Gli autori hanno fatto un grandissimo lavoro. Da un punto così nero per tutti, siamo riusciti a farne un punto di forza", racconta Antonino Cannavacciuolo sulla decima edizione di MasterChef Italia. Tra le novità più interessanti, le selezioni su Zoom, ennesimo contatto che il programma trova con la vita reale: "Noi non conoscevamo davvero niente dei ragazzi, prima. Facevamo delle domande particolari per capire di più sulle persone quando ce li avevamo davanti - spiega lo chef -. Ma da quest'anno siamo entrati davvero nelle cucine delle persone. È una cosa che fa famiglia".

E sulla grande intesa che c'è con Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, racconta a Fanpage : "Siamo tre professionisti, tre persone che arrivano alla convocazione un quarto d'ora prima, tre persone che mangiano insieme, che scherzano insieme. Non c'è chi ti pugnala alle spalle", e aggiunge, "C'è un clima bello e sereno e questa è la forza della decima edizione. C'è una coesione pazzesca con un solo obiettivo: portare un sorriso a chi sta davanti alla tv".

Inevitabile un passaggio sulla sua principale attività, Villa Crespi, che da martedì ha potuto riaprire i battenti: "Dovevo farlo perché devo far lavorare 200 persone. Ma i ristoranti stellati seguivano i protocolli anche prima della pandemia - spiega lo chef -. Entrate e uscite sono separate. In una stanza da 70 metri quadri io ci metto quattro tavoli. Gli stessi bagni hanno ingressi separati: chi sale va in ascensore, chi scende prende le scale". "Oggi, in questo momento, dobbiamo stare solo tutti calmi, parlare poco, ascoltare e fare e i bravi. Ognuno deve stare al proprio posto, senza fare proteste particolari", conclude.

Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo è un cuoco e personaggio televisivo italiano.

L'esordio in televisione da protagonista avviene nel 2013 quando conduce la prima stagione di Cucine da incubo, versione italiana del programma dello chef britannico Gordon Ramsay, negli anni a seguire mantiene la conduzione delle altre edizioni. Dopo essere stato ospite in due puntate della quarta stagione di MasterChef Italia, viene annunciato il suo ingresso come quarto giudice a partire dalla quinta stagione (2015-2016), aggiungendosi a Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco.

Chef Antonino Cannavacciuolo, il sito ufficiale. Benvenuti!
RICETTE CHEF CANNAVACCIUOLO . La mia cucina Cucinare, per me, è sentire il richiamo dei luoghi in cui sono cresciuto: il profumo del mare, dei limoni, di casa. L’ispirazione proviene dai ricordi, ma la preparazione dalla fatica, dalle notti passate in cucina, dalla passione verace per un mestiere che ti chiede molto, e che non è detto possa un giorno ripagare i tuoi sforzi.
Antonino Cannavacciuolo - Wikipedia
Antonino Cannavacciuolo (Vico Equense, 16 aprile 1975) è un cuoco e personaggio televisivo italiano
Antonino Cannavacciuolo Shop Online - Antonino Cannavacciuolo
Uagliù! Benvenuto sul mio shop online. Scopri ora i migliori prodotti italiani di food, design, giftcard e confezioni regalo da condividere con chi ami.

Altre News per: antoninocannavacciuoloaproristoranteperchédevolavorare

Fonte tv.fanpage