10 falsi miti pericolosi sulla cybersecurity svelati da Panda SecuritySan Valentino: con iotty PLUS in coppia ci si illumina di piùMonster Hunter Rise: Sunbreak Aggiornamento gratuito dal 7 febbraioSamsung Galaxy Unpacked 2023 Galaxy Book3Samsung Galaxy Unpacked serie Galaxy S23Nuova in-game Capsule annunciata per il VCT LOCK//INLegends of Runeterra: programma 2023 e novitàNuovo gameplay trailer di Hogwarts LegacySan Valentino: Regali tech & green, consigliati da CertiDealWWE 2K23: Your Time is NowNVIDIA STUDIO DIGEST - tutto sugli annunci Annunciato lo Stealth Adventure STEEL SEEDMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit Italy: ultima tappa 5 febbraioDixit, nuovo classico gioco da tavolo, incontra l’Universo DisneyNEL REGNO QUANTICO CON I FUNKO POP! DI ANT-MANWorld Of Warcraft: Dragonflight - L'Emporio è ora disponibile!Red Dead Online: Ricompense e bonus di San Valentino Fractured Sanity - survivor horror in VR in arrivo su Steam e Oculus ...devolo | Change Your Password DayLogitech G FITS - auricolari da gaming disponibili in EuropaInsegnante investito e ucciso in bici: mille persone in corteo per ...Age of Empires II: Definitive Edition disponibile su XboxBehind The Sims - notizie nello sviluppo del giocoGhostbusters Spirits Unleashed - oggi il primo DLC gratuitoIL TRAILER DI DESTINY 2: L'ECLISSI E I NUOVI OGGETTI ESOTICI
di Vito Manzione di mercoledì 9 dicembre 2020

Voglio stare con mio figlio : Il deputato spiega come aggirare il Dpcm per passare il Natale con i cari

Voglio

"Mi autodenuncio", ha detto alla Camera il deputato Renzo Tondo,  Componente Mista Noi con Italia-USEI-Cambiamo. Lo ha fatto mentre il Parlamento discuteva del Meccanismo Europeo di Stabilità, con il Presidente del Consiglio che si è recato alla Camera per spiegare perché l'Italia sosterrà la riforma dell'MES. 

Il tema sollevato da Tondo, invece, è quello del Dpcm natalizio, che vieta gli spostamenti tra i comuni nei giorni festivi - 25 e 26 dicembre e 1 gennaio - anche nel caso dei centri minori. La questione è ancora in discussione e l'opposizione chiede alla maggioranza di fare un passo indietro. Per ora, la corrente di pensiero più dura resiste al governo, ma Tondo ha dettato la sua linea: "Oggi voglio fare un atto di auto-denuncia, e voglio dire questo: voglio capire se c'è davvero la volontà di riformare alcune strane decisioni  per Natale e Capodanno ".

Il giorno di Natale "ho deciso di andare a pranzare a casa di mio figlio, che abita a 4 chilometri da casa mia in un altro comune", ha annunciato il deputato, "ci andrò aspettando prima che tu cambi la regola". Tondo ha spiegato: "Desidero passare il Natale con mio figlio, che abita in un Comune diverso dal mio a 4 chilometri di distanza, dovete consentire ai cittadini di avere gli stessi diritti: uno a Roma puoi muoversi in 40 chilometri, in un paesino no".

Le ultime decisioni del governo vietano i viaggi tra le regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio e tra i comuni nei giorni festivi. L'obiettivo è proprio quello di intercettare tutte le riunioni familiari e le situazioni di convivenza che, in questa fase, sono considerate ad altissimo rischio perché veicolo di contagio. Al momento gli spostamenti durante le festività natalizie sono bloccati, tranne in alcuni casi come il rientro in residenza, ma non è certo che le regole non possano ancora cambiare, anche se sembra molto improbabile.

Altre News per: vogliostarefigliodeputatospiegacomeaggirare