di Irma Saracino di venerdì 6 novembre 2020

Biden, ultime ore verso la Casa Bianca

biden ultime

Biden supera Trump anche in Pennsylvania e arriva a 270 grandi elettori. Sempre pi? vicina la Casa Bianca.

Ce l'ha fatta Joe Biden! L'America sta per avere il suo 46? Presidente. La vittoria e la nomina ufficiale sono ormai a una passo, mancano, per?, ancora 4 Stati, tra i quali l'Arizona.

Ma ? molto improbabile che il risultato possa essere ribaltato dallo spoglio delle schede elettorali inviate per posta.

La tensione e le manifestazioni

Sono state ore di tensione quelle che hanno tenuto inchiodata l'America di fronte ai teleschermi. Un'alternanza di ipotesi, vittorie annunciate e poi smentite.? Ma, soprattutto, un avvicendarsi dei due contendenti in dichiarazioni? talvolta farneticanti, come alcune di Trump, talvolta caute, come quelle di Biden.

Un duello senza precedenti, una campagna elettorale fatta spesso di offese, ma comunque molto discutibile.

Una agone politico che ha assunto le sembianze e i toni di un'arena. Una triste pagina di Storia che l'America, cos? ferita dal Covid, cercher? senz'altro di dimenticare.

Ma non sono mancate manifestazioni, spesso violente, pro e contro Trump. Fotografia di un Paese spaccato e comunque in crisi.

La violenza, infatti, trova un terreno fertile l? dove il malcontento cresce.

L'election day

Poi i riflettori si sono spenti e quel 3 novembre, tanto sospirato, ? giunto finalmente.

?I primi risultati hanno visto prevalere il guerriero Trump in numerosi Stati, ma lo spoglio dei voti giunti per posta ha ribaltato la situazione, come appunto in Pennsylvania.

Voti illegali per il tycoon americano che ha tuonato contro queto sistema elettorale, parlando addiritttura di brogli.

Una squadra di agguerriti avvocati ? scesa cos? in piazza al suo fianco e si ? cercato di bloccare lo spoglio dei voti. Tanti i ricorsi presentati, ma i giudici sono stati inamovibili, affermando la legalit? della procedura.

L'epilogo

Un epilogo amaro per il Presidente uscente che ha visto anche i gli Stati del Sud, tradizionalmente repubblicani, come la Georgia, voltargli le spalle.

Intanto una manciata di ore sta per concludere un'elezione dai toni incredibili, che ha tenuto col fiato sospeso il mondo intero.?

La fumata bianca sta per arrivare. I segnali ci sono tutti. Chiuso infatti lo spazio aereo sopra la casa di Biden, a Wilmington.?Rafforzata anche la sicurezza del probabile nuovo ospite della Casa Bianca

Manca poco, poi lAmerica avr? un nuovo Presidente.

#IrmaSaracino

Altre Notizie: Giacomo Matteotti, dimenticato e attuale: Io vi accuso di Concetto Vecchio; Tesla, Musk taglia 14mila posti di lavoro con una mail; Emofilia, Arcieri (Iss): Da buon funzionamento registro Mec vantaggi pazienti;