Coronavirus, ultime notizie Covid-19 : 42,3 milioni di contagiQual’è la differenza tra grano intero e frumento integraleThe Outer Worlds e Peril on Gorgon disponibili su SteamCadence of Hyrule – Crypt of the NecroDancer Featuring The Legend of ...Transformers: Battlegrounds disponibile per console e pcMarta Flavi e Maurizio Costanzo : Il tradimento con la De Filippi? ...GTA Online: ricompense triple nelle sfide del bunker di HalloweenDecreto dignità, per Google multa di 100mila euro da AgcomPumpkin Jack e Amnesia: Rebirth con RTX e DLSS su GeForce NOWR-TYPE FINAL 2 arriverà nel 2021II Premier Conte, la situazione si sta rivelando molto critica : ...LG annuncia l’arrivo in Italia di LG WingMXGP 2020 PRIMO GAMEPLAY TRAILERPES 2021 UPDATE PACK 2.0 È DISPONIBILEHUMANKIND: aperti i pre-order ed il pre-acquisto
di

La diva delle telenovelas Jeannette Rodriguez rivela: Mi mancano i miei fan italiani

La diva delle telenovelas Jeannette Rodriguez rivela: Mi mancano i miei fan italiani

La celebre diva delle telenovelas Jeannette Rodriguez non vede l'ora di tornare in Italia. Le mancano molto i suoi fan italiani. Una delle più grandi dive delle telenovelas degli anni Ottanta e Novanta ha rilasciato un'intervista esclusiva al sito di cronaca rosa iGossip.it.

La famosa e popolare attrice venezuelana, che ha interpretato i ruoli drammatici di Patty in Leonela e di Yolanda in Topazio, anche se l’interpretazione di maggior successo è avvenuta con la telenovela Cristal, ha rivelato: "So che il pubblico italiano mi ama, come anche io lo amo e mi manca. Ho bellissimi ricordi e voglio partecipare di nuovo in un programma tv. Ricordo Rete4, andare dall’Italia all’Argentina o da Miami all’Italia e viceversa. Ho molti ricordi sopratutto dei miei fans tanto amati, le emozioni e gli abbracci calorosi quando eravamo vicini anche alla porta dell’entrata dell’hotel. Ho affetto e rispetto, ma soprattutto gratitudine verso il mio pubblico e per questo ho molta voglia di tornare in Italia".

Jeannette Rodriguez ha aggiunto: "Voglio realizzare ancora molti sogni: fare un musical o cantare, come all’inizio della mia carriera. Uno dei miei sogni è andare in Italia e soggiornare in un piccolo paese per due o tre mesi con il mio cagnolino e studiare in un’accademia d’italiano per imparare e scrivere. Questo è il mio sogno, ma anche fare televisione in Italia e migliorare l’italiano perché mi piace l’eccellenza. L’Italia per me significa molto. La cultura culinaria la conosco bene e me la cavo in cucina, poiché avevo un fidanzato italiano. Mio padre parlava un po’ italiano in Venezuela perché lavorava con italiani…. lo porto nel sangue".

Quale consiglio darebbe ai giovani aspiranti attori? "Prima di tutto che siano disciplinati - ha spiegato Jeannette -, costanti e tenaci. Devono riscoprirsi e credere nei propri sogni per farli diventare reali. Bisogna essere concentrati. Ci sono persone buone e cattive e bisogna rimanere con i piedi per terra, perché la fama ci può far montare la testa. Consiglio una buona formazione, perché si deve studiare ogni giorno e non si impara così velocemente. È una carriera titanica che occorre amare e rispettare. Bisogna imparare a ballare, cantare e soprattutto avere empatia. Ammirare tutto quello che ha a che fare con la recitazione e reinventarsi ogni giorno. È una carriera che dà tante possibilità - ha sottolineato - e studiare teatro è la cosa più bella della mia vita. Bisogna essere sempre umili e determinati, perché il successo e la gloria non bastano nella vita. Bisogna avere empatia, compassione, rispetto e ammirazione. Questo è il mio consiglio".

zazoom