Ghostrunner disponibile su Console e PCACE COMBAT 7 per il 25° anniversario arriva un nuovo DLCL’inchiesta di report conferma, la Lega ha bloccato i test ...CLEMENTONI PRESENTA IL NUOVO SITOSurface Pro X : in Italia le nuove configurazioniTwitch: i canali da seguire per HalloweenThe Legend of Heroes: Trails of Cold Steel IV disponibile per Ps4Call of Duty: Black Ops Cold War – Trailer di lancioLudovica Bizzaglia : Ho accettato la malattia!Francesca Fialdini : I disturbi alimentari sono dei lenti suicidi!MGW-X: PG Esports e Pepsi Max uniscono le forzeCall of Duty: Mobile | L’anniversario del gioco – The ClubKONAMI eFootball PES 2021 MOBILECarnivore diet: definizione, benefici e rischiCoronavirus, ultime notizie Covid-19 : 42,3 milioni di contagi
di

Il cous cous è un'alimento gluten-free?

Il cous cous è un'alimento gluten-free?

Il cous cous è formato da granelli di pasta di farina di grano duro, gli usi in cucina sono numerosi specialmente come ingrediente delle zuppe, insalate di cereali e stufati. Data la somiglianza della composizione nutrizionale tra le diverse varietà di cereali, il cous cous potrebbe essere inserito nella dieta gluten-free?

Glutine

 Il cous cous è tradizionalmente prodotto dal semolino. Questa tipologia di farina è derivata dal grano duro, un cereale che contiene glutine. Inumidito e mescolato, generalmente a macchina, il semolino viene trasformato in piccoli granelli di pasta.

Il glutine, formato da un gruppo di diverse proteine, è presente nel frumento, orzo, segale e triticale, un'incrocio tra frumento e segale. Inoltre, può essere contenuto nei prodotti a base d'avena, per contaminazione incrociata o per trasformazione negli impianti di produzione che lavorano anche i cereali che contengono il glutine.

 Alcune persone hanno bisogno di evitare il glutine per motivi di salute tanto da dover seguire una dieta gluten-free. In funzione del grado sensibilità al glutine o nel caso di intolleranza, il glutine nonè digerito, non viene eliminato dall'organismo ed è causa di diversi sintomi quali gonfiore, diarrea, costipazione, dolore addominale, mal di testa e stanchezza.

I celiaci, invece presentano un'anormale risposta autoimmunitaria dopo aver consumato il glutine. I sintomi della malattia celiaca possono essere molto gravi ed includere le convulsioni, l'intorpidimento degli arti superiori o inferiori, la nausea, l'affaticamento, i dolori e la rigidità articolare, le malattie della pelle, ossa fragili e i problemi digestivi.

Il semolino prodotto con il frumento contiene naturalmente il glutine. Pertanto il cous cous prodotto con semolino di frumento non è un alimento gluten-free.

Alternative al cous cous

La maggior parte del cous cous in commercio è prodotto dal semolino di grano duro. Alcune tipologie di cous cous gluten-free sonoa base di manioca oppure sono ottenute dalla miscelazione del mais e dell'amido di tapioca con gli albumi, ma sono prodotti poco disponibili da acquistare. Pertanto è più facile utilizzare delle alternative senza glutine al cous cous prodotto con semolino,da integrare nelle ricette. Alcune alternative gluten-free includono:

  • Quinoa. Anche se la sua consistenza è più croccante, la dimensione e la forma sono simili a quella del cous cous, tanto che la quinoa può essere facilmente impiegata in numerosi piatti;
  • Sorgo. Il sorgo è un cereale con un sapore molto accentuato di nocciola. Ha una forma rotonda ma leggermente più grande del cous cous;
  • Riso a grani piccoli. Il riso a grani piccoli ha una consistenza più viscosa (collosa) del cous cousma presenta la stessa forma e versatilità;
  • Farro. Il farro è simile al riso integrale, sebbene presenti un gusto più leggero e una consistenza più gommosa. Viene spesso usato in molti piatti che contengono il cous cous prodotto con semolino di grano duro;
  • Riso di cavolfiore. Un'opzione facile da preparare e può essere conservato in frigo. Il gusto del cavolfiore è neutro e il riso è simile per forma e consistenza al cous cous, tanto da essere preferito come alternativa gluten-free;
  • Miglio.Un cereale a grani molto piccoli e tondeggianti simile al sorgo.

Le alternative possono essere usate al posto del cous cous in molte ricette, poichè dotate della stessa forma e consistenza ma privi di glutine.

Ricetta del cous cous con farina di mais da preparare a casa

E' possibile preparare in casa il cous cous senza glutine, semplicemente usando farina di mais e procedere come indicato nella ricetta.

  • Ingredienti: 200 grammi di farina di mais, 2 cucchiai (30 ml) di olio di oliva, 360 ml di acqua (circa 1 tazza e mezza), un pizzico di sale;
  • Preparazione. Disporre in una pentola di grandi dimensioni la farina di mais, il sale e l'olio di oliva, aggiungere acqua e portare ad ebollizione.Abbassare la fiamma durante l'ebollizione e mescolare di tanto in tanto, per circa 12 minuti o fino a quando i grani sono asciutti al tatto. Rimuovere la pentola dal fuoco e far raffreddare. Dopo che il cous cous si è raffreddato, occorre trasferirlo in un'altra pentola e usare la forchetta per aumentare la morbidezza oil robot da cucina per romperei grumi di grandi dimensioni.

Conclusioni

Il cous cous è una preparazione molto versatile per via del sapore neutro dei grani, prodotto tradizionalmente con semolino di frumento. E' spesso usato nelle insalate, zuppe e stufati. Sebbene il cous cous prodotto con il frumento non sia gluten-free, alcune varietà sono preparate con alimenti naturalmente privi di glutine come mais, cassava fermentata o con una miscela di patata, amido di tapioca e albumi. Altre opzioni gluten-free sono i prodotti alternativi al cous cous. La quinoa, il riso a piccoli grani e il sorgo hanno le caratteristiche di forma e dimensione simili al cous cous tradizionale ma non contengono glutine. E' possibile preparare in casa il cous cous con farina di mais. Quando si deve evitare il glutine, per essere sicuri occorre leggere gli ingredienti in etichetta al momento dell'acquisto del cous cous e controllare la presenza di altri cereali non gluten - free.

zazoom