Marianna Manduca denuncia 12 volte il marito per le botte : ma lui ...Come efficientare la produzione industriale attraverso software per ...AS Roma e Mkers insieme negli eSportRevell presenta i suoi 3D PuzzleTonno vs salmone: qual'è il più salutare?Nuovi Dpcm: Come passeremo Natale e Capodanno?Ballando con le stelle, una finale densa di colpi di scenaI 4 migliori film sul gioco d'azzardo su Netflix oraMicrosoft Windows oggi compie 35 anniCome funziona la Plant Paradox Diet?PlayStation: valanga di promozioni per il Black FridayMGW-X OSPITA I TORNEI ESPORT ITALIANIGTA Online: in arrivo The Cayo Perico HeistAMAZON STUDIOS ACQUISISCE COMING 2 AMERICA - SEQUEL DE IL PRINCIPE ...DALLA PARTE DEGLI ANIMALI RITORNA IN ONDA DOMENICA MATTINA ALLE ORE 11
di

Trovato il corpo di Viviana Parisi : Nessuna traccia del piccolo Gioiele

Trovato il corpo di Viviana Parisi : Nessuna traccia del piccolo Gioiele

Il corpo ritrovato nei boschi intorno a Caronia appartiene a Viviana Parisi. La conferma è arrivata dalla fede che la donna aveva al dito e dalle scarpe che indossava. Ancora nessuna traccia del piccolo Gioele che era con la madre al momento della sua scomparsa. Il corpo è stato portato via. Verranno eseguiti l'esame del DNA e l'autopsia.

Su questo cadavere ritrovato nei boschi della provincia di Messina è andata così in frantumi la speranza di ritrovare viva la 43enne torinese che aveva perso le tracce con il figlio Gioiele di 4 anni sei giorni fa. Il corpo, irriconoscibile e in stato di decomposizione, indossava pantaloncini di jeans, una maglietta e un paio di scarpe bianche: una era sul piede, l'altra è stata trovata accanto al cadavere disteso a faccia in giù a terra in un cespuglio non molto fitto.

E uno degli abiti è stato subito riconosciuto dal marito, un primo indizio che aveva spinto gli inquirenti a ipotizzare che fosse lei. Tuttavia, per avere la certezza assoluta dell'identità, è previsto il test del DNA. Verrà eseguita anche un'autopsia del corpo. Non c'è ancora alcun segno che il bambino sia nella zona. I soccorritori e gli investigatori setacciano i boschi ma non c'è traccia del piccolo Gioele. La ricerca è ripresa con un massiccio coinvolgimento di uomini, veicoli e cani molecolari.

L'area divisa da graticci è di oltre 300 ettari. Le esplorazioni si svilupperanno dal punto in cui è stato ritrovato il corpo. In linea d'aria, dista meno di un chilometro dalla galleria del Pizzo Turda in cui Viviana ha avuto un lieve incidente con il furgone dei dipendenti di una ditta di manutenzioni. Secondo i testimoni, che si sono immediatamente fermati per deviare il traffico, la donna sarebbe proseguita per un po 'e poi è scomparsa. I vigili del fuoco hanno seguito le sue orme per poche centinaia di metri. La logica vorrebbe che Parisi prendesse un passaggio sul lato destro della strada. La posizione del corpo indica invece che è uscita dall'autostrada a piedi, arrampicandosi sul guardrail a sinistra. Da lì, sarebbe andata alla deriva per alcune centinaia di metri prima di essere morire nella vicina boscaglia. Gli operai affermano che era sola (altri dicono che era con suo figlio).

"Mia moglie durante il coronavirus stava male - aveva detto il marito di Viviana anche lui dj - temeva sia per me che per il bimbo. Siamo una coppia che è sempre stata vicina, lei è una mamma speciale. Le dico di tornare a casa". " E ora alla memoria tornano in mente le parole dell'ultimo post pubblicato dalla dj sui social: "Non ho più niente ma pian piano se arrivano alcune serate vorrei riprendermi il mio passato per andare avanti con il presente e il futuro se Dio vuole, riprendere un po' la mia vita lavorativa per vivere, per ritornare nella famiglia, per condividere di nuovo tutto, collaborare con il mio compagno di viaggio che comunque da solo ha continuato a lottare come si fa con tutto nella vita per il lavoro e la quotidianità".

zazoom