Viviana Parisi è stata ammazzata : Adesso si teme per il piccolo ...I cinque deputati col bonus partita Iva da 600 euroTrovato il corpo di Viviana Parisi : Nessuna traccia del piccolo ...Crash Bandicoot 4: It’s About Time svelato allo State of PlayFerrari Hublot Esports Series, al via le iscrizioniGTA Online – aggiornamento in arrivoPuglia, corso Operatore della Ristorazione con indennità di frequenza ...Un abuso di potere : Paolo Becchi contro Giuseppe ConteRocco Casalino e quel bacio a Gabriele Rossi...Vittorio Feltri a Parenzo e Telese : Complimenti, leccate benissimo ...Lo stipendio del vicesindaco di Ferrara pignorato dall'Agenzia delle ...Evacuata Val Ferret : Allerta ghiacciaio, per esperti rischio di ...Street Fighter V: Champion Edition – Nuovi personaggiVideo Beirut : Mamma e tre bimbi travolti dall'esplosioneLibano: Oltre 100.000 bambini senza casa a Beirut
di

18enne si lancia con il paracadute per festeggiare : morta davanti gli occhi dei genitori

18enne si lancia con il paracadute per festeggiare : morta davanti gli occhi dei genitori

Doveva essere un giorno di festa, ma si è trasformato in una vera tragedia. A 18 anni si lancia con un paracadute per celebrare il diploma ma è morta per un grave incidente. Un momento importante della sua vita e anche i genitori hanno assistito al lancio. Invece, la mamma e il papà di Jeanna Triplicata hanno visto morire la loro figlia davanti ai loro occhi. A soli 18 anni la ragazza dello stato della Georgia ha perso la vita in un terribile incidente. Anche l'istruttore Nick Esposito, 35 anni, è stato coinvolto nell'impatto fatale.

Secondo i rapporti locali, le due vittime hanno perso la vita perché il paracadute non si sarebbe aperto. Tuttavia, le autorità hanno avviato un'indagine per scoprire cosa è andato storto nel meccanismo di apertura. Il padre di Jeanna ha commentato la notizia del grave incidente e ha detto ai giornalisti locali: “Aspettavamo che arrivasse a terra per parlarle e sentire come era stato. Siamo stati letteralmente derubati di questo momento. E del resto della sua vita”.

Jeanna aveva completato la Northgate High School e aveva una lista dei desideri: una serie di cose da realizzare dopo la laurea, che includeva anche un salto con il paracadute. I genitori di Jeanna erano presenti sulla scena dell'incidente e attendevano l'arrivo della loro bambina m, hanno sentito che c'era qualcosa che non andava: “Una guardia ci ha detto di stare lontano, che era meglio non guardare, allora ci siamo sentiti persi”.

zazoom