Il MES è un debito, non è lo strumento adatto ad affrontare la crisi5 cose da sapere sulla cannabis lightUna Vita news, settimana 11 - 17 luglio: Antonito riceverà una ...Uccisa sulle strisce pedonali a 9 anni : Il pirata della strada si è ...Wiko View 4 Lite nelle varianti Deep Blue e Deep GoldMICHELLE HUNZIKER CON L’AMICO ROVAZZI SCIVOLA IN AQUAFANNASTRI 2020 : STASERA SERATA DEDICATA A ENNIO MORRICONEIMU 2020: quali comuni hanno prorogato la scadenza?Riso Bomba: l’ingrediente base per la paella ValencianaModa, il futuro passa dall’Ecomm Fashion: il 7 luglio 1.500 brand ...E' morto a 91 anni Ennio Morricone : Le più belle colonne sonore del ...Richieste di preventivi: trovare clienti online con un semplice clickTemptation Island, Flavio e Nunzia : E' la prima volta che siamo ...Coronavirus : positiva la fidanzata del figlio di Donald TrumpStrappata alla mamma rischia l’affidamento a un’altra famiglia : ...
di

Ndrangheta : Chi è Giorgio 'Malefix' De Stefano, il fidanzato di Silvia Provvedi

Ndrangheta : Chi è Giorgio 'Malefix' De Stefano, il fidanzato di Silvia Provvedi

In tutti gli articoli di gossip disponibili, Giorgio De Stefano è descritto come un imprenditore privato, a cui non piacciono i riflettori o le foto sui giornali a cui è abituata la sua compagna Silvia Provvedi, la cantante che si è unita a sua sorella Giulia. L'inchiesta della direzione antimafia del distretto di Reggio Calabria ha rivelato che il profilo basso non era riservato ai paparazzi ma agli investigatori. De Stefano è uno dei 21 destinatari dell'ordine di detenzione provvisoria contro gli affiliati e i leader storici delle potenti bande di Ndrangheta De Stefano - Tegano e Libri, entrambi attivi a Reggio. Le accuse comprendono l'associazione mafiosa, il possesso e il trasporto illegali di armi, l'estorsione da parte di imprenditori e commercianti, il tutto aggravato dal metodo mafioso.

Gli uomini del team mobile di Reggio chiamarono Operazione "Malefix" proprio come il soprannome che Silvia Provvedi diede al suo uomo, la cui piccola figlia era nata pochi giorni fa a Milano. "Posso dire che mi sono fidanzata. Mi sto divertendo e spero che sia quello giusto - il cantante de Le Donatelle era recentemente uscita da una relazione tormentata con Fabrizio Corona - è l'uomo che mi ha dato il sole ".

In realtà, De Stefano era pieno di ombre, a cominciare dal suo nome. Il registro indica Giorgio Condello Sibio, cognome della madre, ma ultimamente aveva preso quello di suo padre. Non un piccolo dettaglio, perché suo padre era Paolo De Stefano, potente capo dell'omonima banda che fu ucciso durante un'imboscata il 13 ottobre 1985 dagli uomini di Antonino Imerti, che iniziò la seconda guerra di mafia a Reggio. Paolo De Stefano è considerato "uno dei protagonisti della transizione della Ndrangheta da fenomeno rurale a fenomeno imprenditoriale ". 

zazoom